martedì 12 dic
  • I carri del “Festino” esposti al Foro Italico

    Resteranno esposti per due settimane al Foro Italico, sul marciapiede antistante l’ex Noviziato dei Crociferi, i tre carri che hanno sfilato il 14 luglio durante il Festino di Santa Rosalia. I carri vengono illuminati anche nelle ore serali.

    Il Carro trionfale disegnato da Jannis Kounellis ed è ornato da cristalli di Swarovski. Il Carro delle Pesti e il Carro della cacciata sono stati disegnati da Fabrizio Lupo.

    Palermo
  • 8 commenti a “I carri del “Festino” esposti al Foro Italico”

    1. Purtroppo i carri sono esposti in un tripudio di bancarelle abusive che vendono dalla classica semenza ai “12 fantasmini 5 euro” (senza dubbio un affare, ma non è questo il problema). Anzi, il carro della santuzza è stato pure spostato, da perpendicolare e parallelo al marciapiede, per far meglio posto agli orripilanti ambulanti. Il tutto ricorda una pessima Palermo anni ottanta che avremmo preferito dimenticare.

    2. Ma perchè le luminarie in corso vittorio emanuele non vengono rimosse???quanta luce sprecata e che paghiamo…Per quanto riguarda i carri spero che li spostino perchè in mezzo alle bancarelle non sono assolutamente una bella visione.

    3. Ho provato a fare delle foto, ma ho dovuto fare mille contorsioni e continui slalom d’obiettivo, per evitare di inquadrare anche il tappeto di munnizza che circonda i Carri! Che tristezza!

    4. MA ANZICHè LAMENTARVI PERCHè NON MANDATE LETTERE, MAILS, QUELLO CHE VOLETE VOI ALLE AUTORITà DI COMPETENZA. SE CI SI LAMENTA SENZA FAR SEGUIRE UN’AZIONE NON SI CONCLUDERà MAI UN CAXXO!!

    5. …un bel carro quest’anno, a differenza di altri forse…anch’io ho scattato qualche foto, sia durante il festino che due giorni dopo al foro italico…potete vederne qualcuna sulla mia galleria personale di “photo4u” (nel collegamento del sito web). Volevo avere un’informazione…qualcuno sa dirmi quanto è costata quella vela al comune?!?! un saluto a tutti!

      Alberto

    6. Urca!Anche la Abbagnato è esposta all’Opera di Parigi,dopo il Festino.Grande Artista,ma con il Festino che c’entrava?Ognuno faccia quel che crede,ma fra Roland Petit e Cammarata…meglio le glorie della Danza Classica!

    7. Alberto la vela non è costata nulla, è stata donata, sotto forma di pubblicità dalla Swarovski.
      Ciao

    8. con tutto il ripsetto per santa rosalia..ma i carri mi sembrano adatti per una sfilata carnevalesca…. (con tutto il rispetto anche per quella tradizione…) insomma ci mancava il testone di prodi in mezzo agli appestati ed il quadro sarebbe stato completo.

    Lascia un commento (policy dei commenti)