sabato 19 ago
  • Il lupo della Riserva reale

    La Riserva reale di Palermo è stata realizzata tra il 1799 e il 1815 per volere di Francesco di Borbone. Oltre all’attività venatoria, veniva utilizzata per sperimentazioni agricole, zootecniche e botaniche.

    Il lupo della Riserva reale

    In questi giorni un mistero turba le notti degli abitanti della zona perché una famiglia che abita in via della Riserva reale è stata terrorizzata due giorni fa da un grosso animale, un lupo o un cane di grossa taglia, che faceva rumore alla porta d’ingresso. I Carabinieri, intervenuti, non hanno trovato nulla.

    Per diverse mitologie il lupo simboleggia il caos. Scegliere di apparire a Palermo, dunque, non sarebbe casuale…

    Palermo
  • 11 commenti a “Il lupo della Riserva reale”

    1. ma se il lupo simboleggia il caos, allora perché il simbolo della città di palermo è l’aquila? 😐

    2. Palermo. In bocca al lupo.

    3. Scusate l’ignoranza, ma dove si trova questa riserva reale a Palermo?

    4. Secondo me è il solito canazzo di bancata o al massimo un bel cane i mannara

    5. Cola è a Boccadifalco.

    6. Attenti al Lupo…….Bei tempi quando la canticchiavo :):):)

    7. la canticchiavi al grant’s ?

    8. Veramente io sono stato aggredito ,in quartieri centrali,da cani randagi e non(taluni proprietari si rifiutano di metterli al guinzaglio e di raccogliere…con apposita paletta…).Tempo fa mi è successo in bicicletta,e,credetemi,non ho un bel ricordo di quella esperienza…A proposito del lupo,vi ricordate il film di John Landis ‘Un lupo mannaro americano a Londra’?Ora è a Palermo.

    9. E che dire del cane della signora del primo piano del mio Condominio?

    10. Belli come commenti. Ma ci sara’ niente di vero ?

    11. io vivo dentro la riserva reale,e per sfortuna non ho incontrato il lupo mannaro.
      che peccato….viva la licantropia

    Lascia un commento (policy dei commenti)