mercoledì 23 ago
  • 9 commenti a “Il covo”

    1. “Noi siamo Piccoli, ma cresceremo, e allora virgola ce la vedremo…”, dicebat una canzonetta.

      Staremo a vedere quali nuove strategie si conzeranno a Palermo e/o in Sicilia.

      Ponte sullo stretto?
      Cinecittà dopo che a Termini, pure a Palermo?
      …………..?????

    2. Solo per dovere di cronaca… “noi siamo piccoli, ma cresceremo e allora virgola ce la faremo!” (R. Rascel)

    3. …e pensare ke quella casetta la vedevo ogni giorno ma mai e poi mai avrei potuto pensare ke li dentro c’era quei mafiosazzi…marco da montelepre

    4. mi domando: ma dovè Haidi? e le pecorelle?

    5. dov’è palermo?
      è nell’occhio che guarda,
      nella rete che separa o
      nella casa?

    6. Ecco liberati metri e metri quadri per i senza casa.

    7. Io dico semplicemente che è vergognoso che certi latitanti siano stati in Sicilia per tutti questi anni, a due passi da Palermo…indisturbati. Erano considerati dei latitanti ultra-ricercati…e si scopre che erano ancora qui in Sicilia ad infettare la ns aria, la dignità di questo popolo che per fortuna…nella maggioranza non è mafioso. E poi però i mass media, parlano di “successo”…con che coraggio? Hanno fatto una parte del loro dovere visto che si impiegano decenni per scovare questi criminali in casa nostra! Scusatemi, ma certi giornalisti davvero non li tollero!
      Ancora a mio avviso, si deve fare molto per migliorare la vivibilità di questa terra e dei siciliani!

    8. per me la foto esprime simbolicamente un potere rabberciato e paradossalmente forte nello stesso tempo, è come se attraverso un binocolo vedessimo una realtà serena (e che ci appartiene) ma distante e pericolosa , rende benissimo l’idea che vuole rappresentare!

    9. Trovo che questa foto parla da sola…. si vede lontano il luogo degli affari sporchi che sembra un’isola felice ma, quella rete rotta e ripristinata è un urlo , un’intimazione a non lasciare che neppure una piccola maglia si scuci perchè subito in un modo o nell’altro verrà riportata alla sua funzione primaria con le buone o le cattive . Ci libereremo mai da questa piaga ? Ricuciranno nuovamente e nuovamente in eterno le spaccature che la polizia e la gente per bene fa per ripulire la nostra terra ? Bravo il fotografo !

    Lascia un commento (policy dei commenti)