lunedì 21 ago
  • Tgs StudioStadio (ventunesima giornata)

    Alle 17:30 va in onda su Tgs in diretta dal Teatro Orione “Pippo Spicuzza” Tgs StudioStadio per raccontare PalermoLivorno. Conduce Alessandro Amato, affiancato da Eliana Chiavetta. Regia di Bebo Cammarata.

    Oggi sono ospiti dei comici, per fare «buon viso a cattivo gioco»: Angelo Duro, Totò Borgese e Massimo Minutella, dj e conduttore del talk show Casa Minutella. Insieme a loro la psicologa dello sport Valentina Sacco e l’attrice Emanuela Mulè. In studio ci sarà anche l’ex giocatore del Palermo Pietro Ruisi.

    In platea ci sarà la squadra del Palermo rugby, che gioca in serie C.

    Palermo
  • 9 commenti a “Tgs StudioStadio (ventunesima giornata)”

    1. E’ stata una degna partita. Dico degna perchè naturalmente tante cose vanno sistemate. Importante è che finalmente siamo tornati a vincere. Importante è che i nuovi acquisti , vedi Balzaretti, e i migliori giocatori che abbiamo a disposizione in rosa, vedi Miccoli, abbiano fatto una grandissima partita.
      Importante è che finalmente la difesa ha retto. Importante precisare, tuttavia, che il gesto di Cavani al momento della sostituzione non è stato gradito all’interno della squadra. Secondo il mio modestissimo parere, conoscendo Guidolin, su può scurdari i iucari ehehe…

    2. la partita l’ha vinta la squadra non guidolin
      e poi proprio lui di educazione non può parlare visto i suoi trascorsi a bologna indicandola città di merda e le lezioni di civiltà che sta cercando di darci a modo suo da quando è qui
      Cavani è un gran bravo ragazzo,vorrebbe spaccare il mondo,ma purtroppo ha la sfortuna di essere allenato dal parrino(falso)

    3. finalmente na vittoria 😀

    4. Squadra da rifondare entro l’estate prossima.
      Barzagli, zaccardo, simplicio, bresciano, cassani, capuano viaaaaaaaaaaa!!!!!
      facciamo cassa anche con amauri e acquistiamo calciatori di qualità e con entusiasmo; e aggiungerei che avessero voglia di stare a palermo e non come i precedenti.
      consiglio personale:
      amelia
      pellissier
      molinaro
      gamberini
      foggia
      borriello
      montolivo
      Ciao Da ALEX TLC

    5. MA E’ MAI POSSOBILE CHE NN NE CAPITE NESSUNO DI CALCIO. L’UNICA RISPOSTA A QUESTA CRISI DEL PALERMO E’ UNA.
      COME PREMESSA QUESTA CRISI C’E’ DA INIZIO ANNO MA LA COSA PIU’ GRAVE E CHE NN CAPITE CHE NN E’ COLPA DI GUIDOLIN, LUI E’ SOLO UNA VITTIMA DI COLANTUONO.
      VI SPIEGO MEGLIO.
      COLANTUONO AVEVA FATTO UNA PREPARAZIONE PER FAR RENDERE MEGLIO LA SQUADRA NEL GIRONE DI RITORNO, LUI SFORTUNATAMENTE E’ STATO LICENZIATO ALL’INIZIO DI DICEMBRE, NEL PERIODO IN CUI LA SQUADRA DOVEVA AUMENTARE LE PRESTAZIONI. APPENA TORNATO GUIDOLIN LUI HA RIPRESO LA PREPARAZIONE DELL’ANNO SCORSO CHE SE BEN VI RICORDATE HA AVUTO IL CALO PROPRIO IN QUESTO PERIODO.DI CONSEGUENZA LA SQUADRA FACENDO DUE PREPARAZIONI COSI’ DIFFERENTI NN SI SONO TROVATI A LORO AGGIO.
      A AFFORZARE IL MIO DISCORSO E’ IL FATTO CHE BALZARETTI E’ IN UNA FORMA STREPITOSA.
      VI SIETE CHIESTI PERCHE’???
      LA RISPOSTA VE LA DO IO: LUI NN HA FATTO LA NOSTRA STESSA PREPARAZIONE COSI’ COMPLESSA, INFATTI E’ L’UNICO CHE DOPO 5 MINUTI NN E’ STANCO

    6. ACQUISTI E CESSIONI DEL PALERMO A GIUGNO ASCOLTATEMI CHE VINCIAMO IL CAMPIONATO
      CESSIONI
      BARZAGLI ZACCARDO AMAURI CASERTA SIMPLICIO agliardi, CHE NEANCHE SI MERITA DI ESSERE SCRITTO MAIUSCOLO E VENDERE ANCHE MICCOLI
      ACQUISTI
      AMELIA KOMPANY DESSENA DE MELO E QUALCHE ALTRO ANKE NN FORTISSIMO MA CHE SIA MOTIVATO PERCHE’ NON SE NE PO PIU’ DI MORTI IN CAMPO.
      SE CI VA UN BECCHINO CI CAMPA A VITA DI QUNTI MORTI CI SONO IN CAMPO.
      IO VORREI VEDERE UNA SQUADRA CHE MOSTRI IL CARATTERE.
      GUIDOLIN VA BENISSIMO COME ALLENATORE MA DEVE ESSERE LUI DALL’INIZIO ALLA FINE.

    7. CARO PALERMO HAI FATTO UN ERRORE GROSSOLANO.
      HAI LEVATO UN GIOVANE DELLA PRIMAVERA CHE SI CHIAMA PARISI.
      LUI ERA UN TALENTO, UN GIOCATORE CHE POTEVA FARE LA DIFFERENZA SULLA FASCIA.
      CARO PALERMO SEI ANCORA IN TEMPO A RIPRENDERTELO MA FAI PRESTO PRIMA CHE LO SCOVI QUALCHE ALTRA SQUADRA.
      GIOCA NEL CASALE VALLO AD OSSERVARE.
      PER FAVORE E’ UN FENOMENO

    8. cari amici palermitani io vorrei dire una cosa, il palermo ha tanti campioni che purtroppo non vogliono restare in rosanero perchè il presidente non aumenta gli ingaggi…secondo me un giocatore come amauri alla suà età dovrebbe fare il salto di qualità.
      lo cercano in tanti, dal barcellona alla JUVE dal chelsea al milan e se noi tutti ci mettiamo nei suoi panni capiremo che vuol dire andare a giocare in squadre d prestigio…forza amauri forza palermo metticela tutta x tutti noi.saluti da peppe e andri

    9. caro peppe 7 anke secondo me amauri farebbe benissimo ad una grande squadra.
      ma nn alla juve per 3 semplici motivi
      1)nn e’ una grande squadra
      2)alla juve si rovinerebbe la carriera
      3)la juve è senza ambizioni e amauri va cercando ambizioni
      -purtroppo sei juventino, e quali sn le grandi squadre nn li puoi capire.
      per esempio all’inter con ibra cadabra si troverebbe benissimo e li le ambizioni ci sono.
      ciao peppe anke se sei juventino sei un grande ciao

    Lascia un commento (policy dei commenti)