martedì 22 ago
  • Micciché si adegua e sostiene Lombardo

    Gianfranco Micciché

    Gianfranco Micciché (Forza Italia) non sarà candidato alla presidenza della Regione Siciliana. Per lui si profilerebbe un incarico al ministero per il Mezzogiorno in un futuro governo Berlusconi.

    Micciché ha detto: «Silvio Berlusconi mi ha chiesto di essere il garante, a livello di governo nazionale, del rinnovamento e del cambiamento nella politica siciliana: io fino a oggi mi sono sempre rifiutato per non dare l’idea di alzare il prezzo ma oggi quella partita è finita e la situazione è diversa. […] Sul piano siciliano sceglierò gli uomini della giunta Lombardo ed è possibile che presenti una lista composta da giovani, da nuove idee, per continuare la battaglia di rinnovamento. Al governo nazionale posso continuare questa lotta per un nuovo sviluppo della Sicilia e del Mezzogiorno in grado di governare al meglio l’importante capitolo del quinquennio di sviluppo Agenda 2007-2013. […] Sono molto soddisfatto dell’ultimo incontro con il presidente Berlusconi che ancora una volta ha dimostrato il suo interesse reale nei confronti di tutto il Sud e della Sicilia in particolare e della necessità di rafforzare gli strumenti di legalità. Su questa base ho garantito al presidente il mio rinnovato impegno nei confronti del suo progetto e di conseguenza di quello di Raffaele Lombardo, con cui spero di incontrami quanto prima per discutere, con lui, del programma per il futuro».

    Sicilia
  • 38 commenti a “Micciché si adegua e sostiene Lombardo”

    1. bla bla bla ….bla bla bla…bla bla bla…
      è ufficiale MIccichè è un quaqquaraqqua

    2. ahhaahah pollon lo sai che mi fai morire?
      ahahah
      miccichè quaquaraquà è spettacolare,e poi si intona molto bene
      sembra uno coro da stadio 😀

    3. Micchichè: solo chiacchiere e distintivo …

    4. Era prevedibile…….Mi staiu lanzannu!

    5. miiiii ha deluso i 1000 commentatori quotidiani del suo blog !
      E ora come faranno ad arripighiarsi dalla botta ?

    6. giusy con un altra’ Botta 😀

    7. non avete capito nulla…..miccichè non è affatto un quaquaraqua ma un politico con le PALLE : “resistere per ALZARE la quota” quella è POLITICA signori

      detto questo : votiamo la FINOCCHIARO 😀

    8. Facili considerazioni:
      della Sicilia e delle sue sorti al signor berlusconi interessa meno che poco. Anche il signor miccichè avrebbe vinto contro il candidato della sinistra, ma non con quel margine di voti che avrebbe consentito al pdl di mandare al senato (alla camera è diverso)un gran numero di senatori, e di questi tempi i senatori sono merce rara.Ubi maior minor cessat, ed in questo caso… vaffanculo alla Sicilia.

    9. “Sono molto soddisfatto dell’ultimo incontro con il presidente Berlusconi che ancora una volta ha dimostrato il suo interesse reale nei confronti di tutto il Sud e della Sicilia in particolare e della necessità di rafforzare gli strumenti di legalità.” 😀

    10. Non mi sembra neanche il caso di infierire!
      Siamo e resteremo sudditi! Un tempo venivano a prendere il grano, oggi i voti. Quanta tristezza….

    11. io non voglio essere un suddito!!!
      IO VOTO ANNA FINOCCHIARO!

    12. c’è di morire ragazzi… il blog manco si apre più, dice gianfry che doveva spiegare e infatti è sparito. T’immagini se vince Veltroni e lui non fa manco il ministro???? E c’è gente che li vota ancora a questi qui… che pena

    13. Arrestato la prima volta il 22 aprile del 1992 e condannato il 5 novembre del 1998 dal Tribunale di Catania a un anno e sei mesi di reclusione per abuso d’ufficio. Secondo i giudici la sua segreteria politica aveva rivelato in anticipo ai candidati risultati poi vincitori i temi di un concorso della Usl 35 di Catania. In quel periodo Lombardo era assessore regionale Dc agli Enti locali e partecipava egli stesso a un concorso per 13 posti di assistente medico bandito sempre dalla Usl 35. Dalle intercettazioni del processo, risultò come secondo i giudici «Giuseppe Salmeri, primario dell’ospedale Biancavilla (membro del Comitato dei garanti della Usl 35, ndr), e Lombardo erano uniti da enormi interessi in concorsi e pratiche di enti pubblici».Una passione, quella per i medici e le strutture sanitarie pubbliche, che ha accompagnato lo psichiatra forense Lombardo per tutta la sua carriera politica. Ma dopo la condanna in primo grado, Lombardo fu definitivamente assolto. La seconda volta è stato arrestato il 23 luglio del 1994 con l’accusa di corruzione, insieme a tre big della politica siciliana di quegli anni: l’ex presidente democristiano della Regione Siciliana Rino Nicolosi, l’ex ministro socialista della Difesa Salvo Andò e l’ex deputato nazionale della Dc, Antonino Drago, leader degli andreottiani della Sicilia orientale. Tutti gli arrestati, secondo i magistrati, avevano fatto ottenere all’ex presidente dell’Inter Ernesto Pellegrini un appalto pubblico da 48 miliardi di lire per la fornitura di pasti all’ospedale Vittorio Emanuele di Catania, in cambio di tangenti per cinque miliardi di lire. Lombardo inoltre era accusato dai giudici anche di associazione per delinquere, facendo parte, insieme ai tre big politici, di un comitato d’affari che gestiva la Usl 35. Il 17 marzo del 2000 Pellegrini ha patteggiato una condanna a due anni di carcere per corruzione, ma Lombardo e tutti gli altri sono stati assolti dalla stessa accusa perché, secondo i giudici catanesi, i cinque miliardi che l’ex presidente dell’Inter ha pagato non erano tangenti ma finanziamento illecito dei partiti, un reato ormai prescritto. Lombardo e gli altri sono stati poi assolti anche dall’accusa di associazione a delinquere. Per i giudici catanesi il comitato d’affari non era mai esistito.

    14. Mi pareva…quello che poco tempo fa si lamentava del fatto che l’aeroporto di Palermo si chiama Falcone e Borsellino, improvvisamente è sembrato uno che riesce a non dire “sissignore” a Berlusconi. Alla fine ci è riuscito per circa due giorni (comunque un buon record, da quelle parti).

    15. prevedo che stasera il milan perde con il palermo..
      succede sempre così in periodo di elezioni..
      se ci azzecco vi spiego perchè..

    16. perchè il fratello di gianfri è vicepresidente?
      o perchè gianfri ha rifiutato?
      ma finiamola

    17. Miccichè….ma che figura di niente….

    18. Palermitani e blogger
      sono un siciliano 45 enne prv messina
      vi giuro: ho votato di tutto ma non per qualunquismo o per opportunismo! Essendo stato tradito dalla vecchia dc e crescendo… sono approdato anche nella sinistra ma oggi, illuminato da tante luci ( beppe grillo e altri ) ho capito che qui’ non si scherza piu’!
      Lombardo sta facendo la staffetta con il suo predecessore mangiacannoli e la sinistra ci proporra’ sempre la stessa musica! Abbiamo gia’ dato! Non votiamo i soliti
      riflettiamo invece sulla rosa bianca e poi ognuno tragga le sue conclusioni, certamente l’ideale sarebbe stato una lista di beppe grillo in sicilia con candidato premier un neolaureato anonimo, ma capace! soprattutto onesto! Non i soliti politici corrotti e mangioni a cui siamo stati abituati
      scusate se vi ho urtato,,, veramente volevo proporvi di creare un nuovo movimento indipendentista, chiedendo aiuto agli usa, ma poi mi sono ricordato del 46 di canepa di s.giuliano ( brigante? si o no? )
      e forse e’ meglio, visto che tengo famiglia, di farmi i kazzi miei ( che loro… i politici noti continueranno a farsi i loro kazzi… d’oro )

    19. Alla fine il Palermo ha perso….e il mitico Miccichè ha ceduto al “comandante”….
      sempre la solita musica….

    20. Simpatico giuseppe g. Riflettiamo sulla rosa bianca, riflettiamo.

    21. Il blog di Miccichè è letteralmente preso d’insulti dai suoi stessi sostenitori.
      Dico: se vuoi portare avanti una battaglia per sconfiggere il cuffarismo, devi portarla a termine e non calare le corna al padrone (berlusconi).Quaquaraquà è la parola che in questo momento più si addice

    22. @ Antony
      proprio suoi sostenitori nn credo che siano. La maggior parte delle persone che scrivono sul blog di Miccichè sono di sx. è abbastanza ovvio se leggi i mess.

    23. E’ chiaro che il povero micciché è stato sacrificato sull’altare dei voti. Basterebbe questo a convincere quelli di FI-sicilia a non votare per Lombardo. Qui è stato fatto un conteggio fatto esclusivamente a tavolino, senza tenere minimamente conto dei programmi, delle persone, della sicilia. Lo considero opportunistico ed abietto, ma, si sa, berlusconi è un maestro di queste operazioni.
      Non stimo micciché manco per sbaglio, ma provo compassione per lui. Era a tutti gli effetti il governatore in pectore di FI qui in sicilia e vedersi messo da parte deve avergli fatto molto male. A maggior ragione se poi, come contentino, gli è stato promesso nuovamente un posto da ministro.
      Politicamente, gianfranco è finito qui. La statura politica si vede in occasioni come questa e lui ha resistito ben poco, anche se cedere in favore della prestigiacomo sarebbe stata una ottima mossa personale e politica.
      Berlusconi sta puntando tutto sul clientelismo, qui in Sicilia, contando sull’enorme gregge di pecore che fa quello che viene loro intimato.
      Probabilmente avrà ragione anche questa volta, ma i siciliani dovrebbero sentirsi offesi, da come sono stati trattati, questa volta. Bestie da voti, ecco come ci considera.

    24. ma di quali stature politiche vai parlando?
      l’oro e’ oro ed il piombo e’ piombo.
      ma quale governatore in pectore?
      ma siamo impazziti?
      E poi faresti bene ad avere piu’ rispetto dei siciliani che un cervello ce l’hanno e non hanno bisogno della tue analisi politiche .

    25. @supervisor: sul cervello dei siciliani ti vedo parecchio ottimista… ti prego contagiami…

    26. Scusate, perché il mio commento è stato rimosso?
      Perché aveva fatto riferimento a quegli attributi maschili con un termine gergale che inizia con la “p” e finisce con la “e”? Che poi vedo regolarmente usato in altri commenti?
      Sì, io stesso avevo detto che era un po’ volgare ma non certo osceno. Mamma mia che puritanesimo…
      Neanche se avessi usato quel sinonimo che inizia con la “c” e finisce con la “i”.
      o forse è stato un incidente tecnico…

    27. Siciliano ti prego di utilizzare l’e-mail per questo tipo di comunicazioni. Grazie.

    28. @stanton: ma “Lombardo, mummia replicante di Totò Cuffaro” è bellissimoooo 🙂

    29. @Gongo, stai pur tranquillo che dopo questa figura di Miccichè, in tanti in Forza Italia, pur di non vedere continuità col cuffarismo, andranno a votare la Finocchiaro, vito che il voto disgiunto lo consente

    30. @supervisor: non ho capito il riferimento. Chi sarebbe l’oro dei due? Silvio? Che micciché sia piombo sono d’accordo, ma definire oro Silvio… (o ti riferivi a Lombardo?)

    31. @nostradamus: il Milan ha vinto sul Palermo, adesso ci dici su cosa basavi la predizione?

    32. Mi auguro almeno che Berlusconi riesca a convincere Lombardo a togliersi quel ridicolo riporto, così come ha fatto con Schifani!

    33. Isaia Panduri coglie nel segno. Il problema principale di Berlusconi è asicurarsi i voti in Sicilia alle politiche per stare tranquillo al Senato. Tutto il resto, compresa la qualità dei candidati alle regionali, viene dopo.

    34. Isaia Panduri
      hai capito benissimo dove sta l’oro.
      E’ una dote di natura la vocazione alla Leadership.
      Il Leader ha consenso.
      Quindi fai bene attenzione
      cosa scrivi , come ti esprimi e che aggettivi usi.
      Non sono i termini offensivi che spostano l’elettorato,
      se mai tu ti proponessi questo obiettivo.
      C’e’ chi le scelte le ha gia’ fatte,e,secondo me,sa quel che andava fatto.
      Ad altri non resta che piagnucolare,e strapparsi i capelli.
      Oggi devono riconoscere di essere stati mitomani
      (e ciechi).
      Il Leader ha intelligenza,ha idee,le sa porgere
      conquista gli elettori e vince.
      Anche se i denigratori non mancano.
      .
      Ora qui c’e’ solo un rischio.
      Che non avendo piu’ il “loro” blog
      vengano ad intasare questo con le loro farneticazioni.

    35. Simmetricamente è definita la naturale vocazione gregaria dei seguaci 🙂

    36. A questo indirizzo, http://viarigattieri.blogspot.com/2008/02/la-famiglia.html, trovate un ironico commento dell’annuncio di Micciché..

    37. Azz…e berlusconi sarebbe l’oro, secondo qualcuno qui dentro?Adesso capisco certi accanimenti sulle bugie del passante ferroviario di Palermo……

    Lascia un commento (policy dei commenti)