giovedì 17 ago
  • Lo sportello di Officina delle Idee anche per e-mail

    L’associazione Officina delle Idee apre anche virtualmente lo sportello del cittadino con la creazione della casella di posta elettronica sportellodelcittadino@libero.it. Si tratta di un canale per raccogliere più rapidamente le segnalazioni di coloro i quali vivono giornalmente servizi e disfunzioni, ma anche di coloro che vorrebbero dire, chiedere, ma non sanno materialmente come fare per scardinare l’impenetrabilità di molte istituzioni, qualche volta per criticare o proporre soluzioni.

    Per promuovere l’iniziativa, l’Officina delle Idee ha organizzato un tour di una struttura informativa che ha già toccato la zona del centro città e che toccherà altre piazze di Palermo una volta al mese.

    Sportello del cittadino dell'Officina delle Idee

    Palermo
  • 5 commenti a “Lo sportello di Officina delle Idee anche per e-mail”

    1. Ottimo!

    2. In che area politica si colloca “OFFICINA DELLE IDEE”?
      Per area politica naturalmente non intendo partiti ma se rientrano nell’area cattolica, di centro-sinistra o di centro-destra.

    3. Ciao Riccardo,
      L’Officina si ispira ai valori cattolici ma non si può collocare nè nell’area di centro-sinistra nè in quella di centro-destra in quanto movimento di cittadinanza attiva, dalla parte dei diritti, ma anche dei doveri, dei cittadini.

    4. RICCARDO. TU, IN VIALE STRASBURGO! VAI! E NON USCIRE DAL RECINTO.

    5. Danilo, grazie per il chiarimento.
      Caro Sparacello
      Non capisco da dove ti vengano certe deduzioni?
      Chi ti ha detto che vivo in viale Strasburgo o in luoghi simili?
      Chi ti ha detto che non vivo il centro storico?
      Io non solo vivo in centro storico ma ci lavoro anche!
      Poi le deduzioni o i pregiudizi su chi esprime pareri diversi dai tuoi lasciali ai competenti, grazie!
      Senza offesa, Riccardo.

    Lascia un commento (policy dei commenti)