venerdì 23 feb
  • Negata la protezione al pentito Spatuzza

    La Commissione centrale del Viminale ha negato l’ammissione al programma di protezione al pentito Gaspare Spatuzza che ha riferito in aula su presunti contatti tra Cosa nostra e il senatore Marcello Dell’Utri, indicato insieme a Silvio Berlusconi come referente. La motivazione sarebbe da cercare nel fatto che Spatuzza ha parlato dopo i 180 giorni stabiliti dalla legge sui pentiti. Rimane attiva la protezione ordinaria.

    Palermo
  • 7 commenti a “Negata la protezione al pentito Spatuzza”

    1. vergonga e chissà come mai.. ma che schifo di paese, conviene fuggire ..

    2. Ecco come lo stato combatte la mafia: pentiti e sei un uomo morto. E nel silenzio generale, Spatuzza ormai ha le ore contate

    3. Mi assumo tutte le responsabilità di questo commento.
      Da un semplice cittadino quale sono la prima impressione che mi scaturisce è la seguente:
      Spatuzza ha dato significative testimonianze che mettono in cattiva luce il senatore Marcello Dell’Utri e il Pres. del Consiglio Silvio Berlusconi. Dato che questi fatti non devono più ripetersi, deve essere eliminato.

    4. Non può avere le ore contate. Sarebbe distruttivo per LO STATO che non ha dato la protezione. I media hanno fatto troppa notizia

    5. Non ci sono commenti. Ulteriore delusione.
      E’ una partita persa. Siamo un paesi di pecoroni.
      Con l’aumento della Tarsu (pecoroni) stimo risanando la voragine dell’Amia lasciata da Galioto poi premiato da Senatore. Spatuzza stava toccando temi scottanti facendo anche nomi illustri. Il pPremier ha detto che le intercettazioni le vogliono solo alcuni giudici. Mah! Parlando giornalmente con tante persone tutti le vogliono. Facciamo un referendum

    6. @kawa636r

      non lo ammazzeranno certo ora…tra qualche anno, quando il clima sarà meno rovente

    7. Magari non ammazzano lui dato che è in carcere, ma i suoi parenti? La mancanza della protezione “speciale” implica che costoro non saranno protetti.

    Lascia un commento (policy dei commenti)

    Ricevi un'e-mail se ci sono nuovi commenti o iscriviti.