sabato 25 nov
  • “Sicilianu tipu stranu”

    I Calandra & Calandra sono di Alcamo ma nel video di Sicilianu tipu stranu ci sono tra gli altri i palermitani Ivan Fiore (‘u tipu stranu) e Stefania Scordio.

    Ho riconosciuto pezzi di vita in alcuni passaggi della canzone. E voi?

    Palermo, Sicilia
  • 7 commenti a ““Sicilianu tipu stranu””

    1. Carina, ma continuo a pensare che pubblicizzare sempre l’idea del siciliano che non ha voglia di lavorare non ci fa troppo bene…

    2. ….quoto in pieno kk…..e poi e roba vista sentita e risentita.

    3. A me piace…molto!

    4. Troppo carina rimane in testa!!!!! Secondo me invece è proprio divertente!! Si capisce che è ironica ci vuole un pò di senso dell’umorismo non la trovo offensiva per noi siciliani! Ogni popolo ha i suoi stereotipi…i genovesi son tirchi,i vicentini mangiano i gatti, i sardi son testardi etc….se ce la prendiamo dimostriamo di soffrire di sindrome di inferiorità invece sorridere dei propri difetti è sintomo d’intelligenza!!!! Noi siamo molto di più ma anche questo, che c’è di male??? Mi piace!!! @pier il sound strizza l’occhio al latino americano però mi sembra un progetto nuovo perchè applicato alla musica dialettale, non è certo il solito folk, non mi sembra così strasentito no?

    5. concordo in pieno con sere, eppoi piaccia o nn piaccia èpurtroppo ancora attuale e vera l’idea della lagnusia, anzi forse vale anke per litalia intera

    6. Ma non è vero che mette in evidenza il siciliano che non vuole lavorare se guardate bene
      il fratello lavora in Germania
      il padre a Torino…e in fondo si gioca sull’ironia.

    7. Invece è di buon gusto! Ironizza gli usi,i costumi, il folkore, la simpatia dei siciliani con pregi e difetti! E’ divertentixima!

    Lascia un commento (policy dei commenti)