domenica 19 nov
  • Ieri il Pid si è riunito al teatro Al Massimo, lungo applauso a Cuffaro

    Durante la riunione di ieri de I Popolari di Italia domani svoltasi al teatro Al Massimo per l’apertura della campagna elettorale per le amministrative in Sicilia del 29 e 30 maggio un lungo applauso è stato tributato a Salvatore Cuffaro, ex presidente della Regione Siciliana adesso in carcere per favoreggiamento aggravato a Cosa nostra.

    In apertura il deputato regionale Nino Dina ha detto «C’e’ qualcuno assente fisicamente che ci manca» e dopo ha aggiunto «Grazie Cuffaro, sei un esempio di pazienza e dignità. Noi tutti dobbiamo raccogliere il tuo testimone».

    Palermo
  • 10 commenti a “Ieri il Pid si è riunito al teatro Al Massimo, lungo applauso a Cuffaro”

    1. E questo fa riflettere sulla tempra morale di questi figuri…

    2. “Raccogliere il testimone” va inteso forse come “appena esci di galera, ci entriamo noi”. Speriamo.

    3. che schifo

    4. Grande Isaia, lo stavo pensando anch’io!
      Se fossimo su spinoza.it, si potrebbe chiosare così:

      «C’e’ qualcuno assente fisicamente che ci manca» e dopo ha aggiunto «Grazie Cuffaro, sei un esempio di pazienza e dignità. Noi tutti dobbiamo raccogliere il tuo testimone». A Rebibbia.

    5. Le parole giuste sarebbero state: “Un pensiero strettamente personale va a Salvatore Cuffaro che ha accettato processo ed arresto finale… questo è l’esempio.. chi sbaglia deve pagare così come pagherà lui.. Evviva la giustizia”. Ma si sa… loro sono politici… quindi altra ed alta categoria di indecenza. VERGOGNA!

    6. …eh, ma ditelo prima, avvertite, in modo che passando da li per caso si possa nascondere meglio il portafogli e riparare la borsetta …

    7. non vergogna ma semplicemente BRIOGNA 😀

    8. senza pudore….

    9. senza pudore.

    10. non avete capito. intendeva dire: un applauso a totò ” ca s’ accullò iddu pi tutti”!!!!!!

    Lascia un commento (policy dei commenti)