lunedì 21 ago
  • Vernice vs. sporcizia in viale Regione Siciliana

    Il citizen journalist Paolo Mazzara ci invia questa segnalazione con foto.

    Vernice vs. sporcizia in viale Regione Siciliana

    «Visto oggi in Viale Regione Siciliana direzione CT all’altezza di Via Perpignano… E non era l’unica caditoia in questo stato. Notare la vernice (recente) sopra gli aghi di pino che occludono la caditoia».

    Palermo
  • 11 commenti a “Vernice vs. sporcizia in viale Regione Siciliana”

    1. Non ci posso credere!!

    2. Non abbiamo capito: questa è una espresione artistica metropolitana…la presenza della natura che diventa parte integrante della strada e che si mescola e si confonde con essa 🙂 L’avevo notato anch’io!!
      Ma non sono manco riusciti a spazzare via gli aghi di pino prima di fare le strisce?!

    3. saggia decisione di non raccogliere quel mucchio di aghi di pino…non si sa mai uno slogamento di polso,avrebbe potuto chiudere anticipatamente,la grande carriera di pittore

    4. C’è sempre la soluzione… Abbattiamo gli alberi!!!

    5. quando le cose vengono fatte a pene di cane, senza interesse, senza nulla che sfiori gli operatori di spostare (anche con un piede) gli aghi di pino, quando il menefreghismo, il lassismo, il disinteresse colpisce l’operaio, la ditta, il controllore, il responsabile, il geometra di turno.
      Adesso, in una città normale, il dirigente dovrebbe chiamare i simpaticoni della squadra che hanno fatto le righe e fare una bella cazziata o, ancora meglio, un bel richiamo ufficiale.

    6. stupendo

    7. han fatto bene a dipingere sopra gli aghi di pino, se li avessero tolti per fare la linea bianca la stessa sarebbe stata presto coperta da nuovi aghi di pino caduti rendendola di fatto invisibile!
      naturalmente quanto sopra va letto con un tono sarcastico!

    8. Aaahhhh, ora ho capito! Pensavo di essermi imbattuto in una rara e pregiata colonia di scarafaggi albini ….

    9. Magnifico…gli scarafaggi albini!!!:))

    10. Quei mucchi di aghi di pino, presenti in lunghi tratti dello spartitraffico centrale di viale Regione Siciliana, sono lì da diversi mesi (prima dell’estate) e sono anche, assieme all’inadeguatezza della rete fognaria, la causa dei ripetuti allagamenti cui va incontro quella strada appena cade un pò di pioggia.

    11. Questo la dice lunga sulla negligenza di chi si occupa di svolgere questo tipo di lavori… ma chi si dovrebbe occupare dei controlli? O meglio, i controlli esistono? Sicuramente gli operai la faranno franca… e noi automobilisti che ogni giorno attraversiamo il viale Regione Siciliana ne pagheremo le conseguenze quando arriverà il maltempo e si allagherà tutto…. vi ricordate quando si allagò il sottopasso di via Belgio?

      Che schifo !!!

    Lascia un commento (policy dei commenti)