giovedì 17 ago
  • Niente botti a Palermo per la notte di Capodanno?

    Il Consiglio comunale ha approvato un ordine del giorno che proibisce l’uso di botti, petardi e fuochi d’artificio per la notte di Capodanno. Il Comune di Palermo ha già reso noto che a piazza Politeama non verranno utilizzati fuochi d’artificio per ragioni di sicurezza.

    Il sindaco Diego Cammarata ha dichiarato: «Ho già dato indicazioni al mio capo di gabinetto di verificare se esiste la necessità di emanare un’ordinanza specifica per vietare l’utilizzo in città, soprattutto da parte dei minorenni, di botti e mortaretti, che non siano quelli consentiti dalla normativa vigente e venduti presso gli esercizi autorizzati. Quanto al controllo in città sulla vendita di botti illegali, ho chiesto al comandante della Polizia municipale di aumentare il controllo nelle zone in cui, tradizionalmente, questa vendita avviene. Nella eventualità in cui mi rendessi conto che l’emanazione di una ordinanza specifica può essere utile a sanzionare ulteriormente, rispetto alle previsioni normative, un utilizzo non corretto e che non garantisce la assoluta sicurezza dei cittadini – conclude Cammarata – non avrei esitazione a firmarla».

    Palermo
  • 9 commenti a “Niente botti a Palermo per la notte di Capodanno?”

    1. i botti (legali e non) sono semplicemente vergognosi

    2. ah ah andatelo a spiegare a quelli del borgo…

    3. in dieci anni di governo è la prima cosa intelligente che fa … miracolo!!!!!!!!!!!!!

    4. Ma quante parole al vento.

      Avesse detto ‘quadruplicato il personale di servizio tra Polizia, Carabinieri e Guardia di Finanza (e conseguentemente il budget per pagar loro lo straordinario) al fine di combattere i disagi alla cittadinanza causata dai botti di Capodanno’ avrei dato peso alle parole del Sindaco di Palermo Diego Cammarata.
      Avesse detto ‘Niente fuochi d’artificio qeust’anno per la notte di Capodanno, per pagare il personale di servizio quadruplicato per combattere…’ avrei dato peso alle parole del Sindaco di Palermo Diego Cammarata.

      Ma così, davvero, lo paghiamo profumatamente per sparare minchiate piuttosto che fuochi d’artificio.

    5. qualora il palermitano venisse a conoscenza che il “botto” è vietato , si trasformerebbe immediatamente in una sorta di Pietro Micca dando fuoco a tutto ciò che è combustibile…anche alle esalazioni dello sfintere (farebbe molto “Le Petomane”)

    6. Queste decisioni prese solo perchè anche in altre città si sta facendo cosi’ sono ridicole…ormai la gente sarà attrezzata con mortaretti e affini…secondo voi ad un giorno dal capodanno tutti questi oggetti resteranno inesplosi????
      Io un posto dove farli esplodere lo saprei…
      Poi mi porgerei una domanda molto più intelligente:Perchè non vietare tutto l’anno di gettare rifiuti di ogni genere per strade e marciapiedi???Magari con delle belle multine?

    7. “che non siano quelli consentiti dalla normativa vigente e venduti presso gli esercizi autorizzati”
      ma quindi non cambia niente! quello che era legale resta legale e quello che era illegale resta illegale… cambia solo che non li sparano al concerto? ma chi se ne frega del concerto! gli indigeni avranno comprato una tonnellata di polvere da sparo cinese e non resterà inesplosa xD
      qui alla Noce si divertono da ieri pomeriggio

    8. Questa notizia è riportata parzialmente per non sputt…re troppo i soliti pseudo politici buontemponi.
      Solo in piazza Politeama non si spara; dal titolo invece si evince altro 😀
      Copia, e copia male Peppuccio Cammerata.
      Altre città italiane hanno applicato il divieto integrale, multe per i trasgressori, e denunce penali.
      Invece Peppuccio non si può mettere contro coloro – precari e non – che aspettano queste occasioni “barbare” per racimolare soldi vendendo tricchi tracchi, mortaretti, assicutafimmini…
      Li hanno vietati nelle altre città perché fanno male a bambini e animali (gli uomini adulti se hanno voglia di farsi saltare le dita… liberi di farlo, purché non provochino danni al prossimo). Invece Peppuccio…

    9. E chi la farà rispettare questa ordinanza??? Visto l’alto senso civico dei palermitani, domani sera non si sentirà neanche un botto nei pressi del politeama… forse

    Lascia un commento (policy dei commenti)