lunedì 21 ago
  • Amo Palermo!!

    Ridare la parola ai cittadini, ascoltare la loro opinione e coinvolgerli nella scelte che riguardano la città. Restituire un senso alla parola democrazia, abbandonare le auto blu e camminare per i rioni toccando con mano i problemi della vita quotidiana. Fare un passo indietro e mettersi al servizio delle persone, senza imporre decisioni ma costruendo insieme un percorso comune. È questo il senso dell’iniziativa che ho avviato da qualche settimana. Il mio volto appare sui cartelloni e con il mio staff giro la città a bordo di un camper per parlare con i palermitani, restituire loro la parola troppo spesso negata. Ho scelto di avviare una campagna di consultazione popolare, per verificare se è il caso o meno di candidarmi a sindaco, proprio per questo. Siano i cittadini a dirmi se vogliono costruire con me una nuova Palermo.

    Io ho fatto parte dell’amministrazione, ho ricoperto il ruolo di vicesindaco e ho potuto vedere con i miei occhi come funziona Palazzo delle Aquile. Un’esperienza formativa, che però si è infranta quando ho capito che ogni iniziativa, ogni atto concreto, veniva impedita. Allora ho fatto un passo indietro, ho lasciato lo status ma è cresciuta in me la convinzione di potere fare qualcosa per migliorare la città in cui vivo e che amo. Alla “solitudine” che provavo al Comune quando tentavo di fare qualcosa di concreto si è opposto il sostegno che ho ricevuto dalla gente comune. In tanto mi hanno contattato per dirmi che avevo fatto la scelta migliore, di andare avanti per la mia strada, ed ecco nascere la consultazione popolare. Volere fare il sindaco di Palermo per molti è una follia. Forse è così ma è da una sana follia che spesso nascono le idee più belle. In fondo è una follia d’amore non per una persona, ma per un milione di persone, per la mia città…

    Ancora per qualche settimana girerò la città, incontrerò i palermitani e mi metterò al loro servizio. I tantissimi che quotidianamente incontrò mi stanno dando enormi suggerimenti in termini di idee e suggerimenti anche nella stesura di un programma dettagliato e tangibile. Voglio trovare con i palermitani soluzioni ai problemi della vita quotidiana. Rendere vivibile la nostra città, bella ma problematica. Penso a tutto quello che possiamo fare nel sociale, per i bambini, per la tutela del verde, per la riqualificazione del centro storico, per gli amici animali. E ancora la viabilità, la sicurezza, lo sviluppo sostenibile e ovviamente il lavoro per i nostri giovani.
    Sono temi che riguardano tutti e sui quali tutti devono potersi esprimere.

    RisolleviAmo, RinverdiAmo, RiordiniAmo, RicostruiAmo,RipuliAmo,
    RinnoviAmo, RiorganizziAmo Palermo!!

    Ospiti
  • 119 commenti a “Amo Palermo!!”

    1. se voleva veramente fare qualcosa per palermo poteva farlo benissimo da vicesindaco. se cerco su news.google.it non trovo nessuna azione degna di nota effettuata per palermo. dire che ogni azione veniva impedita è un po’ come mettere il ferro dietro la porta e fare come il classico palermitano: “non è colpa mia, è colpa di qualcun altro”. se il vicesindaco di una città di 655.000 abitanti, capoluogo di regione e provincia, ammette di non essere riuscita a combinare niente non è una dichiarazione di sconfitta della politica? perché dovremmo darle fiducia per diventare sindaco? nostalgia della poltrona? palermo merita gente di ben alta (ed altra) levatura per risollevarsi dall’immobilismo in cui è stata gettata.
      dipendenti pubblici assunti per scaldare le poltrone e portare voti (GESIP, e tutti gli uffici comunali dove fare file per chiedere documenti), municipalizzate che sprecano soldi, lavori pubblici eterni e male programmati, lobby dei commercianti del centro, posteggiatori abusivi in ogni angolo (persino davanti il comune), vigili urbani TOTALMENTE assenti, piano del traffico disperso… devo continuare? perché non parlate di cose concrete invece di queste belle parole a vanvera?

    2. OK, il taglio è quello giusto a partire dal titolo.
      ” A’ pigghiata ppì fissa ” .
      Demagogia spalmata in ogni rigo come nutella.
      Signoraaaaa, lei ha fatto il vicesindaco!!, e per fare il vicesindaco si deve essere bene “intrizzati” col vertice dell’amministrazione, quindi per arrivare a quella poltrona lei ha FORTEMENTE sostenuto questo manipolo di .. manigoldi.
      Che poi .. dai, babbiamo un pò signora, lei sta girando col camper “per capire se la gente la vuole”, e mi dica una cosa … il risultato di questa “spasmodica” ricerca chi li ha?
      LEI?
      AH AH AH AH AH!!
      Signora anch’io vado in giro a chiedere di lei e posso darle subito i risultati: PALERMO NON LA VUOLE!!.
      Ora come la mettiamo? chi ha ragione io o lei?
      Cos’è che aspetta a lasciarci in pace? (no perchè questa è persecuzione)
      Devono sgonfiargli le ruote del camper per avere un segnale chiaro?
      Che poi mi faccia capire, lei vive a Bassano del Grappa?
      Cos’è che la gente dovrebbe dirgli che lei già non sà, se lei “ama” Palermo?
      Si ritiri la prego, non è un consiglio, è una supplica paragonabile a quella di un bambino picchiato dal padre violento.
      BASTA!!
      BASTA!!!
      Perchè accanirsi? farci ancora del male? ci lasci in pace, lei e tutta la banda che ci ha portati a questo punto così basso.
      E ora per finire, la sua chiusura è da dichiarazione da Miss Italia, manca solo la pace nel mondo. Che poi .. lei e il suo staff avete fatto un errore gravissimo nel scrivere questa “minaccia”(la sua candidatura io la vivo così). Ma come? s’impegnerà per il sociale e mi ci mette “gli amici animali” che fà tanto “Brambilla” e non mi mette i DISABILI???
      I DISABILI, ce li metta sempre, fà tanto “impegno” e si prendono voti. (consulenza gratis).
      Sperando che lei con quel camper si vada a fare un giretto il piu lontano possibile da qui, porgo .. distAnti saluti.

    3. In questo momento storico non contano gli schieramenti bensì il coraggio di fare scelte epocali.
      LEI signora Caronia è capace di buttare fuori tutti i dipendenti Gesip ed indire normali concorsi per il personale che effettivamente serve ?
      LEI signora Caronia è capace di AZZERARE i costi della giunta comunale (niente rimborsi, niente consulenze, niente doppi incarichi, tetto degli stipendi) ??
      Se nessuno dei candidati sarà in grado di fare queste riforme allora IO NON ANDRO’ A VOTARE.

    4. @NUMEROPRIMO:

      Ma dimmi un pò, niente niente ti accanisci tanto contro i dipendenti gesip per qualche motivo in particolare? qualcuno di loro cosa ti ha fatto? ti ha stuprato forse? No perchè noto che spesso e con una costanza che la tua lingua “impinci” ‘ntò spissu su la sigla Gesip, pure quando l’argomento è di tutt’altra natura, eppure trovi sempre la maniera per sputare veleno, ogni tanto ricordati che oltre alla Gesip ci stanno anche altre municipalizzate, che lavorano poco e male, se aspetti un’ora il bus alla fermata è colpa pure dei dipendenti Gesip? Se molto spesso i rifiuti giacciono nei cassonetti o l’indifferenziata si chiama così solo perchè fa tendenza anzichèno è colpa della Gesip, ora mi aspetto che tu nei giorni, anzi nei post, a venire, quando avrai altre occasioni per “lanzare” il tuo veleno, dica “piove… è colpa della Gesip”, il male di Palermo è la Gesip, siamo il male assoluto, l’anticristo, perchè non vieni in via maggiore toselli ad esorcizzarmi NUMEROPRIMO? esorcizza me e tutti i miei colleghi, esorcizza 2000 dipendenti e relative famiglie, poi però devi essere anche così caritatevole da farci la spesa ogni 15 gg, magarci le bollette, le rate del mutuo e via dicendo, ah… volevo dirti, sai che sono bravissimo ad estrarre le radici quadrate dei NUMERIPRIMI? Quando verrai in via Toselli ad esorcizzarmi te lo mostrerò con vero piacere.
      Comunque per rimanere in tema, perchè non chiedi alla S.ra Caronia perchè l’appalto della video sorveglianza discariche abusive, invece di darlo ad una municipalizzata, quindi internalizzarlo, con un gran risparmio di circa 300 mila euro, che si sarebbero potuti eventualmente investire nel sociale, lo stavano per dare in appalto ad un’impresa esterna, alla modica cifra sopracitata? Considerando che la proposta di internalizzare il servizio era stata fatta ma nemmano presa in considerazione, d’altronde i soldi si devono spendere, bisogna far girare l’economia no???

      saluti Diego

    5. mi correggo …anche a skaiwoka a lingua c’impinci… e non aggiungo altro !

    6. Complimenti, lei è una donna davvero molto bella.

    7. …”Un’esperienza formativa, che però si è infranta quando ho capito che ogni iniziativa, ogni atto concreto, veniva impedita…”
      .
      POTREBBE SPIEGARE PERCHE` E DA CHI?
      .
      POTREBBE SPIEGARE PERCHE` RITIENE CHE CON LEI SINDACO LE COSE POTREBBERO CAMBIARE?

    8. Purtroppo per lei, signora, avere fatto il vicesindaco sotto Cammarata è una voce del suo curriculum che non gioca a suo favore. Così come far (o aver fatto, pare) parte di un partito inesistente come il PID, privo di qualsiasi differenziazione politica e i cui esponenti di punta o sono inquisiti o si sono già autodimessi. Poiché non si vedono simboli nella sua campagna promozionale, c’è da chiedersi se pensa di muoversi da indipendente oppure se chi la sostiene non ritenga opportuno non associare il proprio simbolo alla sua persona, al momento.
      Quello che in ogni caso stupisce è certamente il grosso sforzo economico dimostrato in questa campagna che ha letteralmente sommerso la città. E già basta questo a far sorgere i primi dubbi. Perché uno dovrebbe spendere del suo per pubblicizzarsi in tutta la città? Per amore della città? Per amore del potere? Perché non ha di meglio da fare? Ricordo che pure Berlusconi si pagò da solo la sua prima campagna elettorale…

    9. Ama Palermo? non si candidi, full stop. Di professionisti della politica ne abbiamo le scatole (e non solo) piene.

    10. Gentile Sig.ra Caronia,
      come successo in passato con altri papabili candidati, Le chiedo se questo messaggio su Rosalio ha lo scopo di intavolare una discussione seria con tanto di risposte da parte Sua (compatibilmente ai suoi innumerevoli impegni, per carità) o è soltanto un insieme di slogan elettorali per ricordarci c’è anche Lei?

      @Diego:
      E se la lingua c’impinci, che problema c’è?

      Lo sanno cani e porci che la gesip è una sacca di voti sotto le elezioni, 2000 dipendenti con famiglie al seguito votano chi gli garantisce il rinnovo di contratto e fino a prova contraria si chiama voto di scambio ILLEGALE, alla faccia della volontà dei cittadini di cambiare l’aspetto di una città che sta morendo.
      Più volte avete bloccato la città, messo a ferro e fuoco le zone centrali mandando in tilt il traffico e impedendo il transito persino ai mezzi di soccorso.
      Se solo aveste fatto in passato il vostro lavoro con la stessa veemenza, questa città ancora brillerebbe…
      Ma con quale faccia tosta chiedete comprensione?
      La gesip va commissariata o meglio azzerata, dal primo all’ultimo dipendente. Se ci saranno i fondi, si ricomincerà ad assumere attraverso REGOLARI concorsi pubblici.

    11. Sig.ra, prima di leggere questo suo intervento, ero sicuro di non votarla, adesso ne ho piena consapevolezza.

    12. @ Diego: Se cerchi un motivo per cui nell’immaginario collettivo la Gesip è un’azienda inutile leggi i giornali di oggi, parlano di uno dei più noti dipendenti Gesip che per anni ha preso lo stipendio senza recarsi al lavoro.

    13. Ho detto Gesip ma intendevo dire tutte le aziende municipali tutti gli LSU e tutti i “rubastipendioincambiodelvoto” che ci stanno a Palermo come in tutta Italia.
      Persone assunte senza concorsi alla faccia di chi ha studiato ed investito sulla propria formazione e che oggi bene che gli vada lavora come precario in call-center.
      RIPETO che per me può presentarsi anche la “TREMOTORI” purchè abbia abbastanza paxxe da azzerare tutto.
      Ma non dispero ugualmente perchè se non lo farà la politica allora ci penserà il tempo. O prima o poi non ci saranno più risorse per pagare persone inutili e la recessione li colpirà per primi. AMEN

    14. Sig.ra Caronia
      una persona che vuole incontrare i cittadini palermitani e si vuole mettere al loro servizio, come lei dichiara, consente, e ne è felice per questo, la libera pubblicazione nei commenti nel proprio sito internet.
      In ogni articolo del suo blog si legge DISATTIVA COMMENTI! I commenti sono DISATTIVATI.
      Lo fa per evitare di leggere commenti come quelli che sta leggendo proprio su questo blog, che a differenza del suo spazio web è libero ai commenti ?
      Questo è un gap di comunicazione enorme, per una persona che deve comunicare a doppio senso di flusso per raggiungere il maggiore consenso possibile, considerato l’obiettivo che si è posto di raggiungere. Probabilmente dovrebbe investire di più sulla professionalità dello staff che si occupa di marketing e comunicazione online! Lo dico solo per migliorare la sua immagine pubblica, quindi sono sicuro che la sua intelligenza la porterà a non prendere quello che scrivo come una critica negativa. Il tempo c’è.

    15. @ROSARIO, @Zelig, @NUMEROPRIMO :

      Qui non cerca nessuno comprensione, semplicemente si ribatte al vostro qualunquismo, si parla di rubastipendio, e generalizzare non è mai cosa buona e giusta, personalmente, e come me la maggior parte dei miei colleghi, lo stipendio lo guadagno facendo il mio lavoro, seriamente, quindi non ho nulla di cui vergognarmi, non rubo, entro in orario e vado via a fine turno (8 ore senza buoni pasto e 1.100 € al mese ), e sopratutto non sono assenteista ne svolgo un secondo lavoro, ma al di là di queste mere personali considerazioni, vedo che qui si continua a battere sull’assunzione attraverso pubblico concorso, e per l’ennesima volta ribadisco che Gesip nasce come SPA e non mi risulta che le società per azioni indicano pubblici concorsi per l’assunzione del personale, inoltre, per chi non lo ricordasse, il capitale sociale di Gesip S.P.A. (che si sono fottuti paro paro) era e sottolineo era costituito dal Trattamento di Fine Rapporto di ogni LSU fuoriuscito da bacino per transitare in GESIP (circa 8 milioni di lire X 1500 unità, parliamo del 2000) quindi in virtù di quale cacchio di legge avrei dovuto sostenere un pubblico concorso per essere assunto in una società dove il capitale sociale è costituito, anzi era costituito anche dai soldi che mi appartenevano? documentatevi prima di sparare inesattezze non c’è nulla di ILLEGALE nelle nostre assunzioni (tranne quella di Alioto). Per rispondere a Zelig, il signor Alioto se ha potuto permettersi il lusso di fare il fantasma, percepire lo stipendio, o nel suo caso va bene anche RUBARE, ma sopratutto cosa ancora più grave essere stato assunto senza avere i “Requisiti”, certo il “merito” o il demerito di tutto ciò non credo che sia da attribuire ai dipendenti Gesip, ma piuttosto a chi ne era a capo e di conseguenza lo ha favorito, lui e il sindachello, se Stefania Petix e Maria Letizia Affronti, sono riusciti a fare il famoso servizio di certo qualcuno, anzi più di qualcuno le avrà indirizzate su quella strada, non credo siano dotate di facoltà medianiche.

      m’abuttò.

      saluti

    16. Come spieghi la percezione comune che la gente ha della gesip e della maggior parte dei suoi dipendenti?
      Probabilmente tu, insieme a qualche altro collega, siete delle mosche bianche in un mare di merda, ma ciò non toglie che non hai risposto alle mie accuse sui voti di scambio.
      Troppo comodo adesso passare per vittime, avete fatto il bello e il cattivo tempo di una intera città.
      E nonostante gesip sia una società per azioni,gli unici soci sono il comune di Palermo e il ministero dello sviluppo economico, che per CAMPARE la maggioranza dei tuoi colleghi scansafatiche (facilmente dimostrato e dimostrabile), sottraggono risorse a destra e manca, chiedendo prestiti a Roma che pagano i cittadini.
      Il capitale sociale sarà stato pure il vostro ex tfr, ma i vostri stipendi sono soldi NOSTRI e personalmente non voglio più darvi un solo euro.

    17. la miglior parola è quella che non si dice :X

    18. @Diego:
      credimi che c’abbuttò a tutti che si vada avanti a forza di cavilli, deroghe, concessioni,giramenti di frittate e aggiramenti di regole.
      Siete una SPA ?..bene toglietevi dal bilancio comunale e mettetevi sul mercato. Se non producete, fallite o vi ridimensionate.
      Tornando al tema principale non vedo all’orizzonte una sola persona che parli di azzerare i costi del carrozzone targato PA, quindi personalmente non ho la volontà di votare per uno o per l’altro.

    19. DemoliAMO… perchè nessun candidato a sindaco pronuncia questa parola? Demoliamo le ville di Pizzo Sella, lo schifo di via messina marine, gli ecomostri sparsi qua e la per tutto il territorio cittadino.

    20. @rosario:

      ti rispondo subito e con la massima onestà, io “tagghiu carni e ossa”, perchè è vero che alcuni colleghi, per fortuna pochi, dovrebbero essere licenziati a calci in culo, perchè è vero che timbrano, o gli timbrano il badge ed invece di essere sul posto di lavoro fanno tutt’altro, se dicessi il contrario sarei uno stupido, io sono il primo a dirti che ad oggi non è solo Alioto ad essere un fantasma, solo che lui fu beccato altri ancora no, ma certo non puoi affermare che su 2000 dipendenti solo pochi fanno il loro dovere e gli altri invece sono magnacci…piuttosto è tutto l’opposto, e per colpa di questi pochi magnacci che veniamo tacciati come fannulloni, per usare l’aggettivo più delicato tra i tanti con cui ci hanno tacciato, tu poi parli di voti di scambio, ma scusa credi che la gesip come qualunque altra municipalizzata ne sia immune da questa pratica che oltre illegale è di evidente cultura…anzi subcultura mafiosa? amat, amap, amg, Coime ex dl24, credi che ne siano esenti da questa piaga? se dobbiamo fare un discorso a 360° facciamolo altrimenti possiamo stare qui ore a confutarci, ma non ci vedo nulla di costruttivo. Personalmente sono tranquillo, non ho mai dato il mio voto a nessuno per il lavoro, non l’ho dato ad Orlando quando fui assunto figurati se lo diedi al centro destra verso la quale la mia avversione è abissale, quindi mio caro io e molti altri in Gesip di queste pratiche non ne facciamo uso, altri si…ma converrai con me che la sicilia è da sempre terra dove il diritto viene scambiato per concessione del padrino o politico di turno… quindi di cosa stiamo parlando, io stesso precedentemente dissi dell’appalto circa la videosorveglianza delle discariche abusive, secondo te se l’appalto fosse andato a buon fine chi l’avrebbe ottenuto o meglio sarebbe stato internalizzato, con un risparmio di 300 mila euro o esternalizzato con grande gioia dell’appaltatore?
      poi quando avrai tu il tempo ed io la voglia di leggere e rileggere argomenti triti e ritriti mi dirai quando abbiamo fatto il bello ed il cattivo tempo a palermo, se non fosse stato per le manifestazioni sono più che sicuro che neanche sapresti cosa sia Gesip, documentati sulla Coime (Ex dl24) tu parli di soldi tuoi, documentati sulla Coime e vedi chi li paga e non 4 soldi, ma contratti edili con tanto di cepima, li paga lo stato visto che rientrano nell’ex decreto legge 24, il comune non sborsa una lira perchè i soldi arrivano da Roma, ma ovviamente siccome il loro pseudo posto di lavoro non è minimamente in pericolo nessuno sa che esiste, li si che li paghi con i soldi tuoi , miei e di tutti i cittadini italiani, altro che gesip, documentati sulle loro competenze su quello che dovrebbero fare e su quello che fanno realmente, ti do spunto per ampliare le tue conoscenze e non fossilizzarti solo su Gesip, pensa se abolissero il decreto legge 24, tu dici che noi facciamo il bello ed il cattivo tempo, noi siamo acqua fresca al confronto.

      documentati…documentati.

    21. Caro Giovanni, non è che con le cavolate che scrivi cerchi di entrare nello staff della Caronia (tutti i commenti disattivati…) trova qualcosa di più vicino alla realtà, potresti avere più chances

    22. E invece la Caronia in soli 10 mesi da vice ha fatto tanto, ecco
      http://www.mariannacaronia.com/report-caronia-comunepalermo.pdf

    23. rettifico….150 mila € per l’appalto videosorveglianza discariche abusive e non 300 mila € come avevo scritto sopra.

      chiedo scusa.

    24. No, grazie, ma no!
      Ha fatto parte della pseudo-amministrazione più disastrosa del secolo.
      Dovreste farvi tutti, TUTTI, elegantemente da parte e sparire dal mondo politico causa manifesta incapacità gestionale.
      Davvero non abbiamo bisogno di lei, grazie.

    25. @diego
      hai scritto “è vero che alcuni colleghi, per fortuna pochi, dovrebbero essere licenziati a calci in culo, perchè è vero che timbrano, o gli timbrano il badge ed invece di essere sul posto di lavoro fanno tutt’altro, se dicessi il contrario sarei uno stupido, io sono il primo a dirti che ad oggi non è solo Alioto ad essere un fantasma, solo che lui fu beccato altri ancora no”…..ebbene visto che ne sei a conoscenza…li hai denunciati?? hai cercato di difendere te stesso e quelli come te che lavorano onestamente denunciando? in modo che la gente si ricreda sulla Gesip?

    26. Signora Caronia…come disse Totò…MA MI FACCIA IL PIACERE!!!!!!

    27. “Io ho fatto parte dell’amministrazione, ho ricoperto il ruolo di vicesindaco….Un’esperienza formativa, che però si è infranta quando ho capito che ogni iniziativa, ogni atto concreto, veniva impedita. Allora ho fatto un passo indietro….”Ma stiamo scherzando? Un passo indietro? Se una persona crede in ciò che dice,lotta per fare sentire le proprie idee, non si arrende e fa PASSI INDIETRO. Il suo PASSO INDIETRO, mi permetta di dirle, è stata una sua grande sconfitta nella sua carriera politica. Le consiglio di fare un PASSO INDIETRO ora che si vuole candidare a sindaco.

    28. perchè pensi che la digos un giorno si ed un giorno no viene in sede e va nei vari centri di lavoro territoriale a controllare se ci sono discrepanze tra timbrature e effettiva forza lavoro? ti ho detto tutto…si aspettano solo i risvolti dell’indagine, ma nonostante questo non mi aspetto che la gente si ricreda, quando si entra nel pregiudizio non se ne esce, ne sono e ne siamo tutti consapevoli.

    29. @Diego: immagino tu oggi sia rimasto a casa ed abbia avuto del tempo disponibile per postare dei commenti: non sarai mica a lavoro?

    30. Diego,
      i fondi CIPE, destinati allo sviluppo infrastrutturale e reimpiegati per “consentire ai lavoratori gesip e alle loro famiglie di trascorrere serenamente le festività”, sono soldi sottratti alla COLLETTIVITA’, quindi sono anche soldi miei.

      ‘cca a lingua un’t’mpinci o sei “mancia e scuorda”?

    31. Sig.ra Caronia lei è stata compartecipe del declino ASSOLUTO di questa città che non ha MAI avuto nella sua storia un momento così vergognosamente basso come quello degli ultimi DIECI anni.
      Lei e tutti quelli che hanno governato e campato all’ombra di questa corrente politica STRAFALLITA dovreste sparire dalla scena politica nazionale.

      Roberto Licausi Argiroffi

    32. ho più volte denunciato al 113/112/117 il dipendente della gesip addetto alla pulizia della villa che si trova in piazza sciascia (alla fine di via pacinotti). Questo personaggio, oltre a non fare nulla, passa il tempo giocando a carte con altre persone. Non si è mai visto nessuno !!!!

    33. Cara Sig.ra Caronia, come direbbe il nostro amatissimo sindaco Cammarata, lei è veramente COOL!!!

    34. Ho letto il cv della Sig.ra Caronia: dipendente Siremar, dipendente Tirrenia = 2 stipendifici, di cui 1 siciliano, sull’orlo del fallimento ed ho detto tutto.
      Papà sindacalista, lei ex sindacalista dei marittimi, chissà chi la voterà..

    35. @Diego:
      Devo ammettere che io faccio parte del club “chiudiamo la Gesip” ma che mi fa davvero piacere leggere quello che scrivi. Il mio risentimento nasce da esperienze concrete sia come utente ma sopratutto come professionista. Mi fa piacere sapere che non tutta la GESIP è marcia, tuttavia ti faccio presente che quei (pochi?) fannulloni riescono ampiamente a bloccare interi lavori. Allora ti chiedo: visto che il sentimento comune è quello di mandare a casa la GESIP per intero perchè voi che invece in GESIP credete non iniziate a denunciare? Se sapete che di Alioto ce ne sono altri, bene fatelo sapere (anche in forma anonima per iniziare). Se vi rendete conto che la gestione di una struttura pubblica è degradante a causa di pochi elementi, allora isolateli. Insomma, noi cittadini possiamo solo guardare il risultato, e per ora i risultati della Gesip sono mediocri.
      E per tornare in argomento è lo stesso per la sig. Caronia. Poco importa se lei *dice di essere* un’amante di Palermo: il risultato del suo lavoro di vicesindaco è stato pessimo. Il risultato. Poi che lei lavorasse benissimo ma alla fine mister X arivvasse a distruggere tutto conta pochissimo. Lei ha lavorato male perchè il risultato è stato pessimo.

    36. rob no sono in ufficio e tra una pratica e l’altra rispondo e rispondo anche a te, non sono rimasto a casa, tu invece si? sei a casa?… magari in malattia?

    37. Non sono un dipendente pubblico, il mio stipendio non lo paga il contribuente. In malattia? perchè no, è un diritto del lavoratore, del resto nel 2011 credo di aver abusato di questo diritto con “3” giorni di malattia in un anno.

    38. @Rosario, i fondi Cipe previsti non sono mai arrivati se parli dei 45 mln di euro promessi dal governo Berlusconi, denaro che la lega ha accettato di avallare in cambio delle loro quote latte, ma nn stiamo qui ad approfondire, quindi “a lingua a mmia un ‘mpinci ne tanto meno manciu e scuordu” ripeto documentati prima di parlare.

      @Davide, fai bene a denunciare, continua a farlo te ne sarò, anzi te ne saremo grati (parlo a nome dei miei colleghi che si dissociano da questi individui), per quanto mi riguarda posso assicurarti che contatterò il responsabile del settore dove opera la persona che tu indichi e lo metterò al corrente della tua denuncia.

      @KK per quanto riguarda le denuncie relative all’assenteismo avevo gia risposto sopra a Max69.

    39. @rob lo snob:

      e quindi? il fatto che io lavori presso una municipalizzata implica l’interdizione alla comunicazione attraverso l’uso della rete? in azienda abbiamo tutti il terminale con relativa connessione internet, e ti diro’ anche che ci sono tantissime restrizioni quali facebook, msn live e tutti i blogspot possibili oltre che naturalmente ai siti porno, in ogni caso sei ridicolo ad attaccarmi su questo fronte, in primis perchè non sai che tipo di lavoro svolgo, magari il mio lavoro prevede l’uso della rete, e in seguito perchè stai insinuando che anzicchè lavorare io passo il tempo a fare tutt’altro, senza magari chiederti se i miei interventi vengono postati tra una pausa e l’altra, ma lasciamo stare, queste basse considerazioni sono scontate, com’è scontato che provengano da persone che rasentano il ridicolo, ed in ogni caso anche se lavori per il privato e non per la pubb. amministrazione ci sono sempre persone che ti pagano, non saranno i cittadini contribuenti, ma saranno i tuoi clienti o i clienti della ditta per cui lavori che ovviamente si aspettano che tu stia a lavorare per loro e per le parcelle che pagheranno non per saperti scrivere idiozie.

      cordialmente

      Diego

    40. Certo che attaccarla perchè ha fatto il vicesindaco è clamoroso…..si è dimessa e ha spiegato pure perchè ma addirittura cè chi dice chevsarebbe dovuta rimanere per lottare!!! Poi però tutti dicono a Cammarata di andarsene…valli a capire i palermitani, basta che si critica e tutto è apposto, poi magari spunta che cammarata o un altro che ha governato male la città prende sempre una valanga di voti…però nessuno lo ha votato e tutti sono contro. Tutti si lamentano ma tutti hanno paura del cambiamento. On. Caronia vada avanti, prenda nota dei consigli e delle critiche, risponda, ma non faccia più di tanto attenzione a chi lancia accuse infondate, magari è solo un suo avversario che sotto falso nome tenta di delegittimarla. Meglio cento critiche infondate che attacchi senza fondamento che puzzano di avversario…

    41. Io nn capisco tutta questa cattiveria assolut gratuita… Capisco i disagi di noi palermitani ma se nn ci siano una smossa x cambiare sto skifo… Io credo che la forza dell’amore possa tutto.. Solo con un grande amore si possono sconfiggere le barriere ecco perché sono contenta che una donna.. Una mamma come l’on. Caronia abbia intrapreso questa crociata nn per niente semplice e piena di insidie ma sono sicura che col tempo riuscirebbe a portare a termine i suoi obiettivi.. Di certo nessuno ha la bacchetta magica e diffidate da chi dice diversamente. Palermo è una città difficile tanto bella che noi tutti dobbiamo impegnarci affinché risplenda come un tempo… Io sn fiduciosa che una donna come la caronia possa dare una ventata di freschezza e un volto decisamente nuovo alla nostra città…gli uomini che si sono succeduti che hanno fatto?! Solo noi donne siamo in grafo di fare più cose contemporaneamente: famiglia lavoro figli tenere pulito e sono sicura che lei riuscirebbe nell’intento! Un volti fresco giovane ma con esperienza e che ci possa rappresentare al meglio! Senza vergognarci di ciò ci governa!!! Un biglietto da visita che da tanto tempo nn abbiamo più . Forza le donne.. Forza Marianna caronia!

    42. Il post di sopra e’stato firmato in modo sbagliato: doveva firmarsi Marianna o M.C., non “anna”

    43. evviva l’ammore.
      con l’ammore risolveremo tutto come scrive Anna.

      sicuramente l’esperienza di anni ed anni di politica, gli studi effettuati e la coerenza (mpa, partito libero, udc, pdl, libero, pid) della Caronia faranno la differenza

      qualcuno s’e’ mai chiesto chi c’e’ dietro Marianna Caronia?

      http://www.antonioborghesi.it/index.php?option=com_content&task=view&id=307&Itemid=1

    44. @Anna o Marianna :))

      “Solo noi donne siamo in grafo di fare più cose contemporaneamente: famiglia lavoro figli tenere pulito ”

      se percepissi i suoi introiti farei molte più cose contemporaneamente, impiegato, padre di famiglia, sindaco e pure puliziere, la sera dopo aver espletato i miei compiti istituzionali e non, pulirei pure palazzo delle aquile con piazza annessa !!

    45. @Diego,

      http://www.livesicilia.it/2011/12/16/gesip-arrivano-i-soldi/

      basta scrivere su google “Fondi Cipe gesip”…
      come vedi i soldi sono arrivati. Se non bastasse, lo dimostra ulteriormente il fatto che nessuno abbia manifestato per l’esatto opposto…
      E poi cosa c’entrano le quote latte? io non sono per il “futti futti ca Dio perdona tutti”.

      Ribadisco, mi auguro che al più presto tutte le municipalizzate mangiasoldi vengano azzerate una volta e per tutte.
      Scendereste in strada a manifestare bloccando il traffico e rovesciando i cassonetti? Preratevi alla reazione dei palermitani, se è il caos che volete, lo avrete sicuramente.

      Non ci sono più le condizioni per tollerare atteggiamenti simili.

    46. Detesto chi semplicisticamente divide il mondo in buoni e cattivi e in bianchi e neri…

    47. @Rosario:

      e qui chiudo ogni discussione e polemica perchè sinceramente m’abbuttò sul serio, tu hai letto queste notizie? bene convinciti di quello che hai letto non sto certo qui a cercare di convincerti del contrrio, sarò più informato io di te presumo o no? e se ti dico che di quei soldi non abbimo sentito nemmeno il fruscio so quello che dico…con cognizione di causa e non così per dire…ma tu sei libero di credere a live sicilia, a babbo natale, a topolino, pippo e pluto, financo l’uomo ragno se ti fa piacere, personalmente non me ne può fregare di meno, si stava solo a parlare, tutto qui.

      Per quanto riguarda di un’eventuale reazione dei Palermitani in risposta ad una nostra probabile ma non imminente manifestazione, consentimi di esporti una mia personalissima opinione e considerazione, forse ne avrei timore se in passato avessi visto un solo moto di protesta popolare verso una classe politica che ha fatto di Palermo la città che è adesso, ma purtroppamente questo non è stato, ed a parte sfogare i vostri malesseri qui o in altri blog di azioni concrete non ne ho mai viste, spero, e lo dico senza ne retorica ne ironia, di poter essere smentito, vorrebbe voler dire che il Palermitano ha finalmente avuto un sussulto di dignità e si ribella al suo ruolo di vassallo verso il suo valvassore di turno, ma siccome, almeno al momento, pare che lo spirito dei vespri siciliani sia andato del tutto perso non mi preoccupo più di tanto, se poi saresti tu colui che guida quest’ipotetica orda di rivoltosi allora quell’esile preoccupazione che potrebbe pervadere la mia persona si tramuterebbe immediatamente in un’oceano di tranquillità.

      Cordialmente

    48. Ami Palermo, si, avanti un’altra….

      P.S.: il partito in cui eri, quello in cui sei che assomiglia ad un archivio del tribunale, il ruolo che rivestivi, il contesto politico che ti circondava e di cui eri parte organica dimostrano esattamente il contrario.

    49. non amarmi:
      (lui) dimmi perche’ piangi (lei) di felicita’ (lui) e perche’ non mangi (lei) ora non mi va’ (lui) dimmi perche’ stringi forte le mie mani e coi tuoi pensieri
      i allontani (lei) io ti voglio bene (lui) questo non lo so’ (lei) stupido testone dubbi non ne ho anche se il futuro ha dei muri enormi io non ho paura e vogli
      innamorarmi (lui) non amarmi per il gusto di qualcosa di diverso (lei) ma tu credi che sia giusto stare insieme a tempo perso (lui) non amarmi e mi accorgo qu
      nt’e’ vera una bugia (lei) se il tuo amore non valgo non amarmi ma non mandarmi via (lui) non amarmi perche’ vivo all’ombra non amarmi per cambiare il mondo ta
      to il mondo non si cambia e siamo tutti specchi fatti per guardarsi e diventare soli e vecchi (lei) non amarmi per morire dentro in una guerra di rimpianti e d
      ripensamenti non amarmi per restare a terra invece di volare come questo nostro amore (ins) deve fare (lui) piovono parole su questa citta’ se la gente vuole
      uanto male fa’ (lei) noi ci alziamo in volo e loro sono fermi sola in mezzo a questo cielo non lasciarmi (lui) non lasciarmi non lasciarmi ho sbagliato voglio
      ire non amarmi (lei) non spezzare le mie ali e il mio cuore con questi non amarmi (lui) non amarmi per il rosso della rabbia che c’e’ in noi (lei) tu lo sai ch
      non posso non amarti nemmeno se non vuoi (lui) non amarmi ti faro’ soffrire per gli inverni che ci sono a volte nel mio cuore (lei) non amarmi per dimenticare
      ne’ per vendicarti ma soltanto per amore (lui) non amarmi e ci corriamo incontro e ci caschiamo l’uno dentro l’altro sorridendo (lei) questo amore e’ bello com
      il sole dopo un’acquazzone come due aquiloni stretti (ins) per la mano (lui) non amarmi (lei) non amarmi (lui) non amarmi
      CAPITO!!!

    50. Forse qualcuno non capisce che la coerenza e la limitazione della propria libertà di azione e di pensiero non sempre vanno di pari passo. se la Caronia ha cambiato diversi partiti fino a farsi promotrice di un movimento veramente civico non mi sembra debba essere qualcosa di negativo per forza. in fondo è stata la prima aletta all’ARS nel partito del Presidente della Regione. non penso fosse così scomoda quella posizione. La Caronia, forse per la sua posizione economica è una persona veramente libera. libera anche nel non perseguire interessi personali come la maggior parte dei colleghi. Vi sembra una cosa così assurda?! chi attacca in maniera così velenosa evidentemente non conosce ne il personaggio ne l’ambiente in cui lo stesso gravita. Attacchi che cmq denotano una certa preoccupazione. Sarebbero pronte le caste cittadine a fronteggiare un sindaco donna e fuori dagli schemi di partito?

    51. @Anna:
      io non ci credo!!! almeno potevi scegliere come nome “Francesca”! Hai scritto usando il linguaggio ggiovane (nn, k) per fare capire che i giovani sono con te? E poi perchè ti definisci un volto “fresco”?
      ti ricordo che dal 20 Ottobre 2010 al 13 Agosto 2011 sei stata vicesindaco della Città di Palermo con le deleghe ad Ambiente, Parchi e Riserve, Igiene e Sanità e Pari Opportunità. E tuttavia non hai fatto assolutamente NULLA. Ma hai preso un lauto stipendio.
      Iniziamo così: visto che non è colpa tua il fatto che hai scaldato una poltrona per 1 anno, allora restituisci lo stipendio e poi ne riparliamo!

    52. vi prego continuate, è troppo divertente!

    53. gentile signora, ma non le sembra di avere cambiato troppi partiti in pochi anni?

    54. @hidalgo:
      noooo…è semplicemente giovane e fresca.

    55. signora Caronia, vorrei aggiungermi ai tantissimi cittadini che quotidianamente le danno consigli sul da farsi.
      il mio consiglio è quello di rispondere alle domande poste dai lettori, persino a quelli di rosalio, altrimenti i malpensanti prenderanno per vane le sue pur ottime intenzioni.
      diciamo che, come lei di certo sa, esistono spazi a pagamento per slogan e spot. Qui si discute, si risponde, altrimenti si diventa facile bersaglio.
      eviterei anche i supporter prezzolati. la fauna di internet ha fiuto per queste cose..
      spero che sul camper la vita sia più facile che in rete.

    56. signora Caronia.., mi perdonasse pè stamattina, è che io al mattino mi suso col piede sbagliato.
      Lei ha diritto di convincermi che è sincera, e io gli dò una “scians”.
      Lassasse perdere la faccenda della vicesindacatura, limitiamoci a quando fù consigliera e le chiedo : Ha mai contrastato l’operato di 10 anni di malgoverno?
      O quest’amore è un colpo di fulmine che sbocciò ora all’improvviso?
      Se magari lei o qualcuno del suo staff sifacesse vivo a darci qualche risposta le sarei grato.
      Ed eventualmente mi raccomando … I DISABILI, i disabili sono come il prezzemolo si ci mettono sempre.

    57. la signora Anna scrive 🙂 :

      ” tutti dobbiamo impegnarci affinché risplenda come un tempo… ”

      Partendo dal presupposto che lei è di poco più piccola di me, tre anni circa, ma quann’è ca lei vitti Palermo risplendere? io anticchia i luci a vitti sulu cu Leoluca , u centro storico illuminato, piazza Politeama cu l’albero i natali cunzatu tuttu sbirluccicanti, i luciddi ‘nterra a tipo segnapassi ma chi avianu un bell’effetto, quannu s’inniu iddu s’astutaru tutti i luci… puru i luciddi ‘nterra a piazza Politeama, quindi intimamente cosa mi vuole dire che dobbiamo rieleggere Leoluca pi viriri arrieri anticchia i luci ‘mpaliermu?

      ossequi !!!

    58. @Goku

      io lo so perchè ti alzi male, o sulu pinsieru ca matinata ri iri in via ru tiru a segno, trasiri e viriri na manata i falluocchi…c’è r’incazzarisi i prima matina !!! però pure tu cu sta fissazioni ri disabili… ma se piccioli non ce ne sono per loro? chi fa i stampano? sono serviti per scopi più nobili come quelli, per fare un’esempio, dei cartelloni pubblicitari che tapezzavano Palermo sostenendo che fosse la città più cool d’italia ! (e perchè no d’Europa o del mondo, a chi c’era rissi na minchiata tnto vleva rilla bella sostanziosa), ca poi vulissi capiri l’utilità, pubblicizzare Palermo a Palermo stessa e come dire fare a pubblicità ra coca cola ma trasmetterla sulu ai dipendenti ra coca cola stessa, va capiscili sti geni ra comunicazione…mah !

      scusate il francesismo 🙂

    59. signora perdoni goku, quello è fatto così, ha sto viziaccio della scrittura e non c’è potenza per farlo smettere.
      sui disabili però le dice cosa vera.
      Io, in persona mia, le consiglierei anche gli anziani, pure quelli tirano molto.

    60. anche noi comunque le consigliamo di andare avanti per la sua strada..
      la fermiamo noi, lei vada.

    61. Buone parole, molta retorica. Sarei interessato di conoscere l’origine delle enormi risorse impegnate in questo sforzo di accreditamento di immagine.

    62. Signora, per citare un film “lei parla, parla, parla, ma non dice nulla! Dice talmente tanto nulla che alle fine sembra che abbia detto qualcosa!”. Ha fatto un grosso errore, quello di pensare che su internet la gente possa essere presa per il c**o come avete fatto da 10 anni a questa parte. Ma che cosa vuol farci credere, che lei era impotente? E’ stata vicesindaco e ha sempre appoggiato Cammarata fino a quando non ha capito che la barca era affondata. Ora, al di là del suo trasformismo della peggiore specie, che tra l’altro l’ha fatta approdare al PID, il partito di gente del calibro di Cuffaro e Romano per intenderci…la parte peggiore dell’ex UDC Sicilia, la pregherei di prendere tutto il suo carrozzone luccicante e le sue primarie uninominali e ritornare da dove è venuta! Avete distrutto una città disastrata, avete dato fuoco alle macerie, e ancora avete il coraggio di ripresentarvi! L’unica vera domanda che vorrei farle è: dove ha preso tutti quei soldi per invadere la città di manifesti? Non si è mai vista una campagna così massiccia per un candidato sindaco, e la cosa sinceramente mi terrorizza…perché se ha tutte queste risorse dietro, per le dinamiche di questa città avverto sicuramente che non è un buon segno. Per quanto mi riguarda ascolterò i contenuti, senza guardare neanche un istante alla potenza economica o di partito…di queste pagliacciate non me ne frega niente. Per quanto riguarda la sua demagogia, è roba vecchia e morta in partenza. Palermo non ha bisogno di dischi rotti, ma di politiche serie…il circo è finito, la democrazia è su internet. L’ultima cosa che ci serve dopo l’era disastrosa di Cammarata, è un suo alter ego

    63. Ah, l’amore non corrisposto..

    64. AVer fatto il vicesindaco di PAlermo avendo accanto come diretto superiore il Cammarata ..penso che sia una macchia indelebile ,se non di connivenza almeno di ingenuita’

    65. Onestamente mi viene da ridere quando vedo le bestemmie e gli insulti che vedo scritti sui manifesti della caronia. Dovrebbero bastare questi a farle capire che sta perdendo tempo e soldi (non suoi, ma tant’è)

    66. @mapercarità:

      la barca affondò ??? E Alioto adesso che farà ???

    67. troppi sono i commenti INDIGNATI che si leggono qui.
      Una vera rivolta popolare.Almeno per il popolo della rete.
      Ma a chi e’ venuto in mente,in tempo di crisi,di tapezzare la citta’ di manifesti,come era solito
      usare in altri tempi?
      Queste campagne costano,e chi legge giustamente si chiede,come e` gia` stato chiesto,ma chi ce li ha messi questi soldi?

    68. @xyz, se non lo capisci da solo sei davvero ingenuo…

    69. Diego
      10 gennaio 2012 alle 07:53
      Diego
      10 gennaio 2012 alle 08:03
      Diego
      10 gennaio 2012 alle 10:21
      Diego
      10 gennaio 2012 alle 11:25
      Diego
      10 gennaio 2012 alle 11:46
      Diego
      10 gennaio 2012 alle 11:55
      Diego
      10 gennaio 2012 alle 12:23
      Diego
      10 gennaio 2012 alle 12:40
      Diego
      10 gennaio 2012 alle 12:55
      Diego
      10 gennaio 2012 alle 14:33
      Diego
      10 gennaio 2012 alle 15:18
      …prendendo spunto dall’osservazione di Rob lo snob,e considerando che tra la lettura dei post,l’elaborazione e l’ampiezza delle risposte,non mi sembra che lei il 10 gennaio abbia smaltito molto pratiche,in ogni caso potevano essere molto di piu’,e considerando che lei sia uno dei piu’ attivi…immagino il resto della troupe!
      buon lavoro!

    70. E lei si rende conto che ancora più ridicolo del suo amico snob attaccandomi su questo? lei mi conosce? sa che tipo di lavoro svolgo? se avesse letto attentamente la risposta data a rob lo snob sicuramente si sarebbe risparmiato la briga di conteggiare i miei interventi e e la distanza temporale intercorsa tra un’intervento e l’altro, si fa presto a giudicare le persone specie se non si hanno argomenti per controbattere, in ogni caso il suo giudizio idiota mi scivola come l’acqua su di un un piano inclinato, il mio carico di lavoro giornaliero posso espletarlo in un’ora come in due come posso impiegarci anche tutte le 8 ore dipende ,certo non devo dare conto e ragione del mio operato ne a lei ne a rob, ne ad altri e ribadisco lei fa delle affermazioni senza ne conoscermi ne tantomeno sapere la mia mansione, di solito si tende a giudicare chi si conosce e nemmeno in modo superficiale, chi tende a farlo senza avere un minimo di informazione sulla persona in questione, si ritrova a dover ricredersi e magari a scusarsi, peccato aveva avuto l’occasione di non entrare nella classifica stilata ad hoc per chi scrive idiozie, con il suo memorandum ha pure surclassato di brutto rob lo snob, che pure era difficile da superare, vedremo chi si classificherà al terzo posto.

      Ossequi !!

    71. Ho letto tutti i messaggi e ogni volta che finivo di leggerne uno mi aspetto di trovare un commento, una risposta o anche una semplice battutta da parte della Sig.ra Caronia.
      Non capisco che senso ha scrivere un articolo su un blog e poi non rispondere ai tanti quesiti, curiosità o critiche che scrivono i lettori del blog.
      Cara Sig.ra Caronia ho una domanda da farle.
      Come pensa di “Ridare la parola ai cittadini, ascoltare la loro opinione e coinvolgerli nella scelte che riguardano la città” (come scritto da lei in questo blog) se poi non si degna nemmeno di una risposta?
      Grazie

    72. Vai Marianna vai avanti così. sono così disinformati che neanche sanno che non prendevi l’indennità da vicesindaco. Comunque penso che sia assurdo che chiunque possa scrivere la cavolate che vuole senza nessun filtro. ho letto una serie di menzogne che sembrano create ad hoc, magari da chi la teme politicamente. Mai visti mcosì tanti commenti. come diceva qualcuno, parlane male purchè ne parli

    73. Mi fate veramente ridere. C’è chi attacca la Caronia perchè è stata nella giunta Cammarata e chi perchè se n’è andata. Chi l’attacca perchè era con Cuffaro e chi perchè era con Lombardo e chi perchè ha abbandonato entrambi. Chi l’attacca perchè c’è l’ha con i partiti e chi perchè lei non è nei partiti. Chi l’attacca perchè non risponde ai commenti e chi dice che ha già risposto col nick Anna. Chi l’attacca perchè è ricca di famiglia e la vorrebbe povera. Mi sembrano commenti poco seri e molto strumentali.Mi lascia pensare anche la redazione, che a differenza di altre situazioni qui non si pronuncia ma gode nel fare audience sul nulla

    74. Salve sono un ex collega di lavoro dell’On.le Marianna Caronia. Vorrei farvi una domanda? Da quando aver effettuato un lavoro onesto è un reato?…. Ha sempre lavorato seriamente.. una persona che entrava la prima ed usciva l’ultima lavorando sempre per il prossimo senza nessun interesse… E ‘forse è uno dei pochi politici che ha sempre ascoltato la gente, non soltanto durante le tornate elettorali, che esce la mattina e torda la sera tardi per aiutare le persone….Ha fatto il Vicesindaco per un anno, a costo zero, facendo molte iniziative a costo zero per l’amministrazione…

      E’facile sparare a zero sopra una persona senza conoscerla veramente, ed offendere nascondendosi dietro ad un computer…

      Credo seriamente che questi attacchi provengono da un unica persona, che cambia nick. Guidato da qualcuno che alza il prezzo…..

      Peppe

    75. nissa ma che ti aspettavi da un lsu?

    76. E io penso che sia sempre lo stesso il supporter della Caronia, forse lei stessa o qualcuno della lobby dei naviganti…

    77. @Marcolino e Salvo il libero:
      scusate… se la sig.ra Caronia vuole, per sua esplicita ammissione, “ridare un senso alla parola democrazia”, perchè mai l’opinione di onesti cittadini dovrebbe essere censurata dalla redazione o da filtri-bavaglio? E nei commenti fin qui letti, a mio parere, si respira proprio un’aria di pulitissima democrazia. Questo vuol dire “restituire la parola ai cittadini troppo spesso negata”!!

    78. Salve, scusate se intervengo solo adesso ma è stato solo un problema di tempo. non ho mai pensato di negarmi al confronto e anzi condivido pienamente gli utenti che nei loro commenti chiedevano un mio intervento diretto. Con questa breve lettera ho voluto semplicemente spiegare il senso della Nostra iniziativa, che è quella di contattare direttamente la gente, incontrarla sotto le loro case, nelle piazze, per strada, in segreteria, al comitato e confrontarmi con loro. parlare delle nostre idee, raccogliere le loro, sentire le esigenze, ascoltare i suggerimenti, studiare assieme a gente più competente di me e di noi, come intervenire in settori specifici per affrontare le emergenze e creare sviluppo e armonia. Credetemi se vi dico che è dalla gente che parte questo progetto. Dai tanti che mi hanno scritto e sostenuto all’indomani delle burrascose dimissioni dalla giunta Cammarata ( vi invito a leggere la mia lettera di dimissioni http://www.mariannacaronia.com/wordpress/?p=3959, ma anche a dare un’occhiata al report delle attività da me svolte nei dieci mesi di amministrazione http://www.mariannacaronia.com/report-caronia-comunepalermo.pdf
      L’esperienza in giunta la giudico comunque positiva in quanto mi ha formato specie da un punto di vista amministrativo, aumentando il mio bagaglio di competenze e la conoscenza delle criticità presenti nella macchina comunale e nella città. Mi piace sottolineare che non ho mai percepito l’indennità da vice sindaco e che se prorpio la dobbiamo dire tutta, per amore di fare le cose ci ho anche rimesso (vedi gli interventi a favore del canile). Sul fatto che qualcuno provocariamente si interroghi sul finanziamento della mia campagna elettorale mi sembra a dir poco offensivo e preferisco far finta di nulla. Grazie invece a chi di voi anche con toni decisi mi ha dato preziosi suggerimenti per il proseguio. Compatibilmente con i miei e i vostri impegni mi farebbe piacere incontrarvi personalmente per confrontarci meglio.Ciao a tutti. Marianna Caronia

    79. Marianna sei una grande persona, di grande capacita per fare il sindaco a Palermo. Rosalio sottolinea questo intervento di un grande politico.

    80. Mariannuccia? Lo dici agli altri utenti del blog chi te l’ha pagata la campagna elettorale e i manifesti?

    81. @ marianna:
      secondo me non c’è niente di offensivo a chiederLe come sta finanziando la sa campagna elettorale, con quali partiti o persone vuole governare, se ha un programma. Rispondere sarebbe il minimo che un aspirante sindaco possa fare. Tutti noi abbiamo bisogno di verità e trasparenza. se non lo facesse io non la voterò mai.

    82. Scusate invece di stare applicati da dove vengono i soldi per la campagna elettorale……perche non criticate un ferrandelli di turno che ha affisso la citta di manifesti abusivi?

    83. Reputa offensivo chiedersi da dove ha preso i soldi per la campagna propagandistica??? Se lo reputa offensivo perché non risponde allora? Si lascia scappare l’occasione di zittire tutti questi malpensanti? Poi, quando avrà tempo ovviamente, magari ci dirà pure perché dovremmo dare fiducia a una persona che fino a poco tempo fa appoggiava ancora l’amministrazione Cammarata…dove è stata in tutti questi anni? Vuol farci credere che si è accorta dello schifo che accadeva giusto giusto in periodo di elezioni? Signora Caronia, con tutto il rispetto, ma Palermo è stanca di gente come voi…e non si può permettere il lusso di avere ancora gente come voi. Ci servono politici che sappiano fare il loro mestiere e abbiano il coraggio di attuare azioni per la salvaguardia della città, anche a costo di essere impopolari…non ci servono venditori di sogni. De Magistris ha vinto le elezioni a Napoli restando coi piedi per terra, e spiegando chiaramente che a Napoli servono interventi mirati….ed è ridicolo pensare che con un mandato a sindaco la città possa diventare il paradiso terrestre. Lei vuol vendere sogni che è impossibile realizzare, e lo sa pienamente…e confida anche nel fatto che i palermitani hanno la memoria corta, e ingenuamente si continueranno a fidare di chi fa loro promesse senza l’intento di mantenerle! VUOLE ESSERE CREDIBILE??? Cominci con la trasparenza! Ma al momento mi pare che ce ne sia poca nel suo programma…nella sua lettera vedo solo chiacchiere volte ad ammaliare l’elettore, ma non c’è neanche un riferimento concreto su cosa fare e come partire. Le auto blu non sono certo il problema principale di Palermo, e mi sembra molto una specie di contentino per far credere che si farà veramente qualcosa per ridurre i costi della politica. Palermo si merita di meglio, abbiate pietà

    84. ps: aggiungo che è SUO PRECISO DOVERE essere trasparente verso gli elettori. Lei vuole governare una città, e saranno i cittadini a darle eventualmente le chiavi in mano! Lei ha il DOVERE, e ripeto…IL DOVERE di essere trasparente verso l’elettorato. Di fiducia a scatola chiusa non ne da nessuno…quindi finiamola con questa palermitana dell’essere offesi per una domanda. Già questa sua risposta basta a capire di che cosa stiamo parlando. Lasci perdere che è meglio, spero solo che ci siano alternative valide in questa città…anche perché a breve arriveranno le mazzate serie, e si starà molto peggio di come si vive ora…altro che la Disneyland che vuol far credere lei. Si spera che il berlusconismo e le squallide campagne politiche vuote di contenuti e piene di fumo siano finalmente terminate

    85. pps: dica ai suoi suppotters, che probabilmente scrivono direttamente dalla sua segreteria politica, che su internet è praticamente impossibile prendere per i fondelli la gente. Quindi risparmiatevi ste difese da quinta elementare, che non ci crede nessuno

    86. io non comrendo perche la gente si soffermi a fare i conti in tasca alle persone invece di sofferfarsi sulle potenzialità reali delle persone!! questa città ha bisogno di rinnovamneto totale!! L’on. caronia voleva cambiare le cose quando è stata vicesindaco ma quando ha capito che non glielo avrebbero permesso si è fatta da parte.. perchè aveva smosso troppo le acque e ovviamente chi è lì non vuole questo!!! ma perchè il cittadino non comprende queste cose?? chi è lì non desidera cambiare le cose mentre in questa città va rivoluzionato tutto !!! ecco perche l’on. caronia può, secondo me, fare la differenza!!

    87. @Marianna:
      è realmente Lei a scrivere? Se così fosse, sarebbe apprezzabile dato che finora chi ha pubblicizzato la propria campagna elettorale in giro per Rosalio, non ha avuto la decenza di rispondere alle mille domande.

      @Diego:
      Siamo tutti disinformati, ridicoli, postiamo commenti idioti e non siamo alla tua altezza… intanto la parte dello schiffarato che percepisce lo stipendio a fine mese è tua.

    88. silvia
      se il vice sindaco si scontra con un muro di gomma,
      non capisco quali miracoli potra` fare
      proponendosi come sindaco
      nei confronti di quel muro.
      Perche` non precisa,PROPRIO QUI,
      in quali circostanze si e’ trovata
      che poi l’hanno portata a buttare la spugna?
      Ci sono elementi perche’ intervenga la
      MAGISTRATURA?

    89. @mapercarità forse fai finta di non capire. La Caronia con i suoi soldi può fare quello che vuole. può spendere qualche migliaio di euro in manifesti, o comprare un banner su questo portale. E’ forse una pecca indelebile anche quella di star bene di famiglia e di non aver bisogno della politica per arricchirsi??!! ma pensa ai deputati con le mazzette in tasca che ancora percepiscono le indennità invece di tentare stupidamente e ad arte di infangare una persona così limpida da non poter stare bene neanche all’interno dei partiti

    90. @luigi…no

      forse sei tu che non capisci. Io voglio sapere chi ha finanziato quella campagna elettorale. Ci saranno almeno 200 mila euro di manifesti sparsi in giro per la città, se non di più! Li ho visti pure in aeroporto…e ancora non è manco candidata! E poi questa campagna popolare come la chiama lei, che cosa è esattamente? Si è inventata le primarie ad un solo candidato? Qual è l’obiettivo? Non ha nemmeno detto: se raccolgo 15 mila firme mi candido. No, il metro di misura lo ha fatto lei e basta. Non ci sono altri candidati con cui concorre, non si è posta un limite di firme…e alla fine sarà lei a decidere se candidarsi o meno. Vuoi che provi a indovinare? 😀 Si candiderà in ogni caso, e questa campagna non ha neanche lontanamente una parvenza di serietà. Ti immagini che dopo aver speso tutti quei soldi, la Caronia venga a dire che non si candida perché i palermitani non la vogliono? 😀 ahahaha, ma per piacere

    91. RisolleviAmo, RinverdiAmo, RiordiniAmo, RicostruiAmo,RipuliAmo,
      RinnoviAmo, RiorganizziAmo,
      Cuore, Amore, cocktail augurale per le prossime festività natalizie…
      Dove sono i programmi?
      Che soluzione propone per i problemi Amia, Gesip, etc.?
      E per lo sblocco dei lavori dell’anello ferroviario?
      E per il problema delle reti fognarie?

    92. …”Sul fatto che qualcuno provocariamente si interroghi sul finanziamento della mia campagna elettorale mi sembra a dir poco offensivo e preferisco far finta di nulla.”
      Forse sarebbe stato meglio,rispondere in maniera del tutto “trasparente”,una risposta del genere lascia aperta la porta a tutte le speculazioni!
      @ diego,grazie del “ridicolo” ma io non ho fatto altro che un semplice”copia incolla” del suo tempo passato a rispondere ai suoi “detrattori” invece che passarlo sulle famose “pratiche”…

    93. “condivido gli utenti” ? ma che italiano è ?

    94. Sig.ra Caronia, la invito personalmente a casa mia (abito in un comune alle porte di Palermo) ed una mattina, preferibilmente un lunedì mattina, a fare il tragitto in auto casa-lavoro e relativo ritorno nel pomeriggio: tragitto = via Messina Marine-Politeama; 1 ora e mezza all’andata e 1 ora e mezza al ritorno. Penso che in 3 ore di auto avremo un sacco di cose di cui parlare. Ah! Dice Lei che 3 ore al giorno per fare 10 Km le sembrano esagerati? Venga in auto con me e si renderà conto cosa significa percorrere Via M. Marine, la Cala, il sottopasso di p.zza XIII Vittime ed il semaforo di via Amari e poi mi dirà. La aspetto.
      Cordiali Saluti

    95. concordo con mapercarita’ in toto
      luigino, luigino … se uno butta centinaia di milioni per le proprie preliminarie saranno fatti suoi .. certamente ma saranno soldi accumulati onestamente da generazioni e generazioni… oppureeeee….
      ah … poveri inconsolabili convinti …
      auguri .. per il vostro nuovo sindaco
      aprite gli occhi finchè siete in tempo

    96. @Rob lo snob. svegliati, muoviti, cerca, fai qualcosa. Che strazio, questa storia del traffico.
      Leggi :
      “Vendesi Appartamento di 155 mq piazza sant’Oliva 8°piano con ascensore, composto da: ingresso, cucina abitabile, salone doppio, 3 camere, 2 bagni, 3 balconi, veranda. ristrutturato. termo-autonomo e climatizzato. Panoramico con vista sul Politeama.
      Euro 700.000.”
      Solo una delle tante proposte in zona Politeama.
      In questo caso il prezzo non mi sembra eccessivo. A Roma con cifre del genere non compri neanche un bilocale in zona semicentrale.
      Figurati in centro o in quartieri “snob” come Prati o Parioli.

    97. Minchia Manuelo, ragggione ci hai! Ma come non averci pensato prima? Il traffico? E chi caxxo se ne fotterebbe in quel caso! Abiterei al Politeama e ci metterei 5 minuti per andare a lavoro.
      Così il problema del traffico se la fottono gli altri, della serie : se non hanno il pane che mangino le brioche!

    98. Basta fare mente locale alle precedenti elezioni
      ai manifesti ed alle promesse di quelle epoche,
      tutte cose finite A SCHIFIU.
      .
      Intanto si parla di abolire 70.000 auto blu
      in Italia e si consiglia l’uso del mezzo pubblico.
      .
      Forse e` la volta che si rilancia il mezzo pubblico.

    99. Mi scusi ma come mai dice che tutti la vogliono e non ho letto commenti positivi… tutti quelli che la vogliono alla guida di Palermo dove sono? Quando gli altri candidati, da Faraone a Ferrandelli hanno scritto qui, c’era un buon 50% di critiche e l’altro 50% di commenti positivi… dica a qualcuno dei suoi di scrivere qualcosa di carino e plausibile, tanto per tirare su il morale!!!

    100. La Caronia, ma chi la conosce ???
      Ama Palermo, ma chi la ama più dei suoi abitanti che per continuare a viverci sono costretti a subire tutti i disservizi di un comune latitante e amante di nefandezze che ha avuto al suo interno persone come la Signora Onorevolessa ?
      Lei fa bene a farsi avanti, è nella prassi…
      noi facciamo bene a guardare altrove, aprire una finestra e respirare un’aria nuova.
      @Per gli altri,non mi sembra il caso di continuare ad attaccare Diego perchè scrive sul blog nell’ orario di lavoro,non sarà l’unico e spero non lo faccia abitualmente, e comunque è una testimonianza, del resto se le amministrazioni continuano ad assumere così di chi è la colpa?

    101. I commenti di Soluzzo, Gianni e Luigi…no sono stati postati dallo stesso indirizzo IP.
      I commenti di Link e di Laydo sono stati postati dallo stesso indirizzo IP.
      I commenti di Salvo il libero, Marcolino76, Gaspare e Marianna sono stati postati dallo stesso indirizzo IP.
      I commenti di Luca e di Damir sono stati postati dallo stesso indirizzo IP.
      Vi invito a rimanere in tema e vi ricordo che questa non è una chat.
      Abdul ti invito a essere rispettoso nei tuoi commenti.
      Grazie.

    102. Marcolino76 forse era meglio quando la “redazione” non si era pronunciata ulteriormente, non credi? 😀

    103. ah quindi tutti i messaggi a favore della Caronia, come sospettavo, provengono guarda caso dallo stesso IP, compresa la risposta della Caronia 😀 ma quanto è esilarante la “politica” locale!

    104. Mariannuccia mia? Perche’non lo dici che sei del PdL? Ti vergogni?

    105. A prescindere tutto questo scambio che trovo esilarante io il voto a qualcuno che usa slogan in stile sms under 13 non lo do! E non scendo in altri particolari

    106. Ma poi cheppalle sti slogan: AmiAmo Palermo, RisolleviAmo Palermo, Da Noi a Voi, sembrano le tipiche lettere commerciali: ci pregiamo offrirVi nostra migliore offerta che siamo sicuri Le riuscirà gradita… burocratici anche nel marketing…

    107. l’amore annebbia la vista ed il cervello.
      Palermo del 2012 ha bisogno di odio.
      Odio verso tutto quanto gira storto.

    108. ragazzi ve la posso dire una cosa?mi fate TROPPO RIDEREEEEEE!!MI SENTO ALL’ASILO NIDO!!ma che razza di critiche fate???senza alcun nesso logico, senza alcun fondamento, ma soprattutto non vedo alcuna CRITICA COSTRUTTIVAAAAA!!!MA STIAMO SCHERZANDO?!!si vede lontano un miglio che sono critiche fatte semplicemente x il piacere di farle, x stupido ostruzionismo!!ma fatevi una camomillaaaa

    109. step by step.
      I Fase,spazzare via tutto
      II Fase raschiare bene e disinfettare
      III fase ………………………

    110. Ecco una critica costruttiva: sarebbe meglio se la Mariannuccia se ne andasse a casa insieme a tutti i suoi supporters (tra cui te, lisa) e lasciasse il posto a qualcuno più giovane, con un passato più pulito, senza lobbies di naviganti alle spalle e soprattutto che non abbia mai lavorato per Cammarata. Che ne dici?

    111. In questo spazio non si possono fare critiche “costruttive” (ma costruttive per chi?) perchè non è la natura dello spazio stesso (non è tribuna elettorale!); al più è possibile esternare il proprio pensiero ed è possibile dimostrare quanto ognuno di noi abbia intatto il senso della realtà,la coerenza e il senso del limite ..questo si e mi pare che non tutti siano a posto. Colpa dei gas di scarico, dell’immondizia e degli effetti devastanti del traffico. In ogni caso non mi pare che ci sia una reale scelta politica (se si sorvola tra chi svolazza tra lo scandaloso e il ridicolo) da nessuna parte e forse è il caso che se ne rendano conto i candidati stessi oltre che gli elettori. Ah, prima di votare non bevete tisane

    112. La camomilla nuoce gravemente alla salute…..e fa pure schifo!

    113. ci sono almeno 20 cani su un solo osso.
      Tra l’altro un osso sgranocchiato.

    114. apparte le cavolate scritte da qualche idiota…per critica costruttiva intendevo dire fare proposte invece che avallare accuse(più o meno fondate!!)ma evidentemente in QUESTO SPAZIO si preferisce giocare a ping pong scagliando pietre alla rinfusa per interessi specifici o semplice frustrazione!!
      ps: e per la cronaca…le TISANE FANNO BENISSIMO!!

    115. la mia proposta.
      .
      SIMONA VICARI.
      .
      Ha l’eta` giusta,
      ha gia` fatto il Sindaco,a Cefalu`.
      Ha studiato Architettura.
      Ha fatto il Deputato Regionale.
      E’ Senatrice.
      .
      Non e` mia parente,ne` ha contatti con me.
      Non sa chi sono.

    116. la camomilla
      calma i nervi,e’ rilassante ed ha effetti antiinfiammatori.Concilia una buona dormita.
      Costa niente.Non da` assuefazione.

    117. sveglia popolo siciliano!!!! lei non “ama palermo” ama i “PICCIULI”..non fatevi prendervi per fessi da questa donna che spende milioni su milioni in mega slogan pubblicitari..non votatela nemmeno se vi promettere lavoro perche vi posso garantire che è una grandissima MENZOGNA!

      la sicilia siamo noi! non i politici falsi come questa qui!

    118. Memorabile epic fail, la storia degli indirizzi ip mi fa scompisciare

    119. Mariannuccia? Mariannina? Che fine hai fatto? Ti sembra che ce la siamo scordata questa discussione?

    Lascia un commento (policy dei commenti)