domenica 20 ago
  • Palermo: blog, siti e stime numeriche a marzo 2012

    Ecco i dati di marzo dei siti con base Palermo tratti da DoubleClick Ad Planner (strumento nato per aiutare gli inserzionisti a pianificare le proprie campagne pubblicitarie online) di Google. Bisogna premettere che per quanto riguarda i risultati condivisi dai siti presi in esame si sono riscontrate alcune lievi anomalie al ribasso (lo rileviamo ad esempio per questo sito e altri con dati a noi disponibili). Secondo alcune indiscrezioni ciò potrebbe dipendere dal lancio prossimo di una nuova versione. Rimane comunque più che utile guardare ai dati per valutare rapporti di forza tra i diversi siti della realtà palermitana. Anche le pianificazioni elettorali si stanno avvalendo di questi dati.

    Palermo: blog, siti e stime numeriche a marzo 2012
    (clicca per ingrandire)

    Rimane in testa il Giornale di Sicilia (un milione e settecentomila visite) che però perde 700 mila pagine viste e vede riavvicinarsi Repubblica Palermo (un milione e quattrocentomila visitatori) che guadagna 600 mila pagine viste attestandosi sul suo record storico.

    Terzo è il sito della Regione Siciliana che sale ed è il sito con più pagine viste in Sicilia del mese (undici milioni). Il sito dell’Università di Palermo è in leggera flessione.

    Live Sicilia guadagna ancora un posto (adesso è settimo), fa segnare dati record tra i nativi online (700 mila visitatori e un milione e ottocentomila pagine viste, +500 mila rispetto a febbraio) e supera MediaGol (510 mila).

    BlogSicilia cresce e SiciliaInformazioni perde ancora qualche pagina vista mentre le voci di fusione e/o acquisizione di uno da parte dell’altro continuano a circolare e il restyling (ma anche la linea editoriale) di SiciliaInformazioni sembra andare decisamente nella stessa direzione di BlogSicilia.

    Il sito del Comune di Palermo continua a calare e subisce l’ennesima onta di venire superato dal blog Mobilita Palermo in ottima forma. Rosalio ha guadagnato ed è oltre i centomila visitatori al mese (e +50 mila pagine viste).

    Segnaliamo anche l’ingresso in classifica di Quotidiano24 del buon William Anselmo.

    Non è disponibile il dato disaggregato di Palermo del Corriere della SeraCorriere del Mezzogiorno. I dati di alcuni siti in tabella sono parziali presumibilmente per via dello scarso traffico ricevuto. Vengono evidenziate anche le variazioni in classifica colorando il numero relativo.

    I dati sono in parte stime e in parte sono tratti da Google Analytics (il servizio di statistiche di Google) se i proprietari dei siti hanno deciso volontariamente di renderli pubblici. Per i siti contrassegnati dalla lettera S vengono riportati valori stimati da Google, i siti con la lettera A condividono il dato effettivo da Google Analytics. Rosalio condivide i propri dati di traffico pubblicamente. In ogni caso le stime solitamente non si distaccano dal dato reale di un +/- 10% quindi, pur non combaciando perfettamente con il dato reale, possono essere prese in considerazione soprattutto per confrontare più siti. La classifica viene ordinata per visitatori (criterio da noi considerato più importante) ma vengono riportate in tabella anche le altre metriche. Ciascuna metrica ha pro e contro (maggiori informazioni qui) e siete liberi di riordinare la classifica secondo altri dati che vi forniamo da sempre in tabella.

    Segnalateci anche nei commenti eventuali siti rimasti fuori, li integreremo cercando di tracciare un quadro sempre più chiaro della realtà web palermitana. Diverse agenzie e centri media utilizzano i dati forniti per le pianificazioni pubblicitarie.

    Il documento Excel con i dati da oggi ad agosto 2010.

    La classifica regionale da Live Sicilia.

    Palermo
  • Un commento a “Palermo: blog, siti e stime numeriche a marzo 2012”

    1. Va TRAVAGGHIA

    Lascia un commento (policy dei commenti)