martedì 19 set
  • Palermo: blog, siti e stime numeriche a giugno 2012

    Con un piccolo ritardo pubblichiamo i dati di giugno di DoubleClick Ad Planner di Google relativi ai siti web con base Palermo. Dopo un maggio elettorale di crescita è arrivata la prevedibile flessione generalizzata.

    Palermo: blog, siti e stime numeriche a giugno 2012
    (clicca per ingrandire)

    Al primo posto rimane fisso il Giornale di Sicilia (un milione e settecentomila visite e sette milioni e quattrocentomila pagine viste). Dietro ex aequo per il sito della Regione Siciliana e Repubblica Palermo; il primo può però contare su nove milioni e novecentomila pagine contro i due milioni e seicentomila del secondo.

    Live Sicilia si conferma quarto, contiene le perdite di visite e guadagna altre seicentomila pagine, attestandosi a quattro milioni e centomila (e conseguendo il record di tempo sul sito).

    L’Università di Palermo e MediaGol seguono.

    Come da previsioni il sito del Comune di Palermo è risceso ma ha fatto segnare un numero più alto della media pre-elettorale.

    Il record di pagine viste in assoluto è ancora della Regione con nove milioni e novecentomila.

    Due siti riportano dati palesemente illogici come un dato non disponibile per i visitatori unici e ci riserviamo un’eventuale esclusione se l’anomalia non verrà risolta in futuro.

    Non è disponibile il dato disaggregato di Palermo del Corriere della SeraCorriere del Mezzogiorno. Vengono evidenziate anche le variazioni in classifica colorando il numero relativo.

    I dati sono in parte stime e in parte sono tratti da Google Analytics (il servizio di statistiche di Google) se i proprietari dei siti hanno deciso volontariamente di renderli pubblici. Per i siti contrassegnati dalla lettera S vengono riportati valori stimati da Google, i siti con la lettera A condividono il dato effettivo da Google Analytics. Rosalio condivide i propri dati di traffico pubblicamente. In ogni caso le stime solitamente non si distaccano dal dato reale di un +/- 10% quindi, pur non combaciando perfettamente con il dato reale, possono essere prese in considerazione soprattutto per confrontare più siti. La classifica viene ordinata per visitatori (criterio da noi considerato più importante) ma vengono riportate in tabella anche le altre metriche. Ciascuna metrica ha pro e contro (maggiori informazioni qui) e siete liberi di riordinare la classifica secondo altri dati che vi forniamo da sempre in tabella.

    Segnalateci anche nei commenti eventuali siti rimasti fuori, li integreremo cercando di tracciare un quadro sempre più chiaro della realtà web palermitana. Diverse agenzie e centri media utilizzano i dati forniti per le pianificazioni pubblicitarie.

    Il documento Excel con i dati da oggi ad agosto 2010.

    La classifica regionale da Live Sicilia.

    Palermo
  • 6 commenti a “Palermo: blog, siti e stime numeriche a giugno 2012”

    1. ma tu solo questo fai….prendi ste classifiche e le vai incollando di qua e di la…adesso anche su livesicilia…va travagghia

    2. A guardare ste classifiche viene la tristezza… Praticamente è una carneficina! O_O

      Il rosso è il colore dominante O_O

    3. Io la classifica la trovo utilissima, molto interessante e credo di non essere il solo ad attenderla con ansia. Quindi grazie Tony ! … piuttosto, quali sarebbero i siti con i numeri farlocchi ?

    4. Vittorio già da un po’ c’è la classifica regionale su Live Sicilia. 🙂
      Il Giomba come scrivo i valori di maggio erano “pompati” dalle elezioni, non penso significhi che cala l’interesse per il web.
      Lorenzo credo che sia inappropriato parlare di numeri “farlocchi”. Guarda la classifica e ti salterà all’occhio facilmente il dato di cui parlo.

    5. Evidenzierei il dato di linksicilia che in pochi mesi di vita scalza nella classifica molti “colossi” dell’informazione siciliana

    6. ringrazio tony per questo servizio che ci consente un’utile panoramica abbinata alla sintesi dei numeri buona estate e buon caldo a tutti

    Lascia un commento (policy dei commenti)