domenica 20 mag
  • Spari contro i Carabinieri a Roma, uno dei feriti è di Monreale

    Stamattina un uomo ha aperto il fuoco contro i Carabinieri davanti a Palazzo Chigi mentre stava giurando il governo presieduto da Enrico Letta. Due militari sono rimasti feriti insieme a una donna.

    Uno dei feriti, il brigadiere Giuseppe Giangrande, vive a Prato ma è nato a Monreale. Giangrande ha 50 anni, è vedovo da due mesi e ha una figlia di 23 anni. È in servizio al Sesto battaglione Carabinieri Toscana con sede a Firenze dal 2009.

    Giangrande ha una lesione importante alla colonna vertebrale cervicale.

    Palermo
  • 2 commenti a “Spari contro i Carabinieri a Roma, uno dei feriti è di Monreale”

    1. Solidarietà e vicinanza a tutti i feriti. Un pensiero particolare al nostro conterraneo Brigadiere Giuseppe Giangrande: che la moglie volata in cielo lo possa aiutare in questo momento difficile. Noi tutti gli siamo vicini con il cuore.

    2. Nessuna solidarietà’ al popolo italiano
      che ha portato e sostenuto al potere
      una casta di cialtroni che si sono mangiati il paese.
      e queste sono le conseguenze .

    Lascia un commento (policy dei commenti)

    Ricevi un'e-mail se ci sono nuovi commenti o iscriviti.