mercoledì 18 ott
  • Al Teatro Massimo il “Feuersnot” di Strauss

    Teatro Massimo

    Sabato il Feuersnot di Richard Strauss ha inaugurato la stagione 2014 del Teatro Massimo.

    L’atto unico di Richard Strauss, pochissimo eseguito in Italia (soltanto tre volte, alla Scala nel 1912 direttore Tullio Serafin, al Carlo Felice di Genova nel 1938 direttore lo stesso Strauss, alla Rai di Torino nel 1973 questa volta con Peter Maag sul podio) è per la prima volta in scena in Italia in lingua originale (con sopratitoli in italiano secondo la nuova traduzione preparata da Franco Serpa).

    Sul podio Gabriele Ferro, regia di Emma Dante con le scene di Carmine Maringola e i costumi di Vanessa Sannino. Le luci sono di Cristian Zucaro, mentre i movimenti di Sandro M. Campagna. Orchetsra, Coro e Coro di voci bianche (diretti da Piero Monti e da Salvatore Punturo) del Teatro Massimo.

    Presso la Sala Pompeiana è visitabile la mostra Feuersnot Backstage con oltre 200 fotografie di Rosellina Garbo e un documentario di Clarissa Cappellani con il suono di Danilo Romancino attraverso i quali sarà possibile scoprire il percorso di preparazione dell’opera dalle prime alle ultime prove. Saranno inoltre in mostra i bozzetti e il modellino della scenografia di Carmine Maringola (realizzati da Mara Ratti) e i figurini dei costumi di Vanessa Sannino.

    Le repliche proseguiranno fino al 26 gennaio. Martedì 4 febbraio sarà trasmessa dal canale satellitare Sky Classica HD e successivamente anche attraverso il canale satellitare Unitel Classica HD.

    La prima è stata un successo con oltre dieci minuti di applausi.

    Palermo
  • Lascia un commento (policy dei commenti)

Al Teatro Massimo il "Feuersnot" di Strauss, 5.0 out of 5 based on 1 rating