giovedì 8 dic
  • Undici anni fa moriva Ciccio Ingrassia…ecco un mio ricordo

    Oggi voglio rendere omaggio alla memoria del grande attore palermitano Ciccio Ingrassia scomparso undici anni fa (28/04/2003) a Roma. Un uomo ed un attore comico che insieme ad un altro grande come Franco Franchi (morto il 09/12/1992 a Roma) fece circa 154 film, spettacoli televisivi sia in Rai che in Mediaset con numerose gag.

    Ciccio Ingrassia

    Una persona con il suo carattere un po’ diverso da Franchi, lui un po’ restio alla sua privacy al contrario di Franchi più disponibile e malleabile con la gente. A scuola non andava bene, riuscì, comunque, a prendere la licenza elementare ma, dopo il primo ginnasio, abbandonò gli studi. Per tenersi occupato fece diversi mestieri, barbiere, ragazzo di salumeria, falegname, calzolaio quindi, appena 15enne, si specializzò come intagliatore modellista. Ma la sua vera passione era lo spettacolo e spesso, raggranellava qualche lira esibendosi come macchiettista, in feste di piazza o nei matrimoni. Più tardi, frequentando il bar che si trovava all’interno del cine-teatro Massimo, detto “bar degli artisti” ma, dai frequentatori, noto come la “legione straniera”, conobbe un giovane artista, Enzo Andronico (Palermo 13/5/1923-26/9/2002) che, in seguito, avrebbe preso parte a numerosi film e trasmissioni televisive con la coppia Franco & Ciccio. Con Andronico e un altro comico di nome Ciampolo, Ingrassia formò il Trio Sgambetta che partecipò a diversi spettacoli di piazza e in teatrini di provincia. Nei primi anni cinquanta, Ingrassia, per caso, notò un giovane che si esibiva in diverse piazze palermitane con un’ improvvisata orchestrina, e con le sue ineguagliabili smorfie, battute, parodie, imitazioni,intratteneva i passanti che si fermavano, sempre più numerosi, incuriositi e divertiti. Quell’artista di strada era il futuro Franco Franchi, col quale,nel 1954, Ingrassia fece coppia e le loro macchiette, per un certo periodo divertirono ancora matrimoni, battesimi e feste di piazza. Comunque anche lui essendo palermitano era molto affezionato alla sua città. Dal suo matrimonio con Sara Calì (anch’essa siciliana) in famiglia è nato un figlio che ha seguito la scia artistica, Giampiero, bravo attore con tanti spettacoli teatrali di successo e alcuni telefilm televisivi. Oggi il suo ricordo rimane assieme a quello di Franchi con i loro film, gag tv e una piazzetta a loro dedicata a Palermo il 10 dicembre 2012 dietro il Teatro Biondo (luogo simbolo della coppia per i loro inizi artisti sulla strada) in occasione del ventennale della morte di Franchi e nel 90° anno di nascita di Ingrassia.

    Ospiti
  • Lascia un commento (policy dei commenti)

Undici anni fa moriva Ciccio Ingrassia...ecco un mio ricordo, 5.0 out of 5 based on 12 ratings