mercoledì 7 dic
  • Video annuncio riapertura “Banca Nazion” alla Vucciria

    In occasione della ri-istallazione dell’opera “Banca Nazion” (25 aprile 2014) annunciamo anche la riapertura del “Bancomat” con servizio (datato 2007, stesso anno della “Banca Nazion”) nel centro della piazza Garraffello, stesso orario del mercato della Vucciria.

    Ospiti
  • 43 commenti a “Video annuncio riapertura “Banca Nazion” alla Vucciria”

    1. Ma che bello!
      Rosalio sta divenendo la “UWE TV”, attraverso cui il Maestro ci tiene costantemente aggiornati sulle Sue poliedriche attivita’ artistiche ma soprattutto umanitarie, dato che, come ripete ad ogni pie’ spinto, fa tutto cio’ per il nostro bene, perche’ LUI ci ama.
      Non si preoccupi, Maestro: ora ce lo scriviamo per non dimenticarlo mai.
      Comunque noto con sorpresa che ha cambiato stile oratorio e d’abbigliamento: adesso e’ un mix inarrivabile di Salvador Dali’ per il look e di Bettino Craxi per le pause oratorie.
      E poi, vogliamo parlare del Suo favoloso hairstyle?
      Ma chi e’ quel genio di hair stylist? Eolo, il re dei venti?
      Mah.

    2. Vorrei sapere dal sig. UWE se l’installazione è stata mai in qualche modo autorizzata, come si richiede anche ad una semplice insegna di un negozio.
      Essendo la fantasmagorica installazione in Centro storico, servirebbe il permesso sia del Comune, sia della Soprintendenza e, a seconda dei casi, anche del Genio Civile se la struttura minaccia l’incolumità pubblica, approntando un calcolo strutturale sugli elementi portanti.

    3. WOW, ora c’e’ pure una richiesta di accertamenti su quello che e’ stato fatto a piazza Garraffello! Al Senato! Gio’, c’avessi i picciuli, le canoscenze e un’avissi chiffari ci scriverei pure io al Senato, per sapere per esempio com’e’ che Rosalio fa questa crociata! Picciuli, I suppose. Quel documento e’ carta straccia, e’ prodotto da bambini viziati che giocano con la citta’, la mia citta’. Che fa fare avere amici potenti, eh? Forse anche appartenere a una “Famigghia” importante di Palermo, eh? Uwe, mi ami ma non rispondi alle mie domande: chi ti AUTORIZZATO a costruire quell’obbrobrio?

    4. Quella scritta è un cesso, quindi merita di stare lì.

    5. bancomat con servizio aperto e molto personale: lunedì-domenica h09-h20

    6. tony felice che hai capito più di tanti altri che in questa città la vucciria è il cuore di palermo e chi lo fa ancora battere sono chi la abita e persone come uwe… tutti gli altri ..chiaccherano e a Palermo a chiaccherare siamo bravi in tanti…

    7. Ma non ci sono gli estremi per l’arresto?

    8. l.interrogazione al Senato e’ ben motivata e documentata.
      E’ tempo di dare risposte.
      Comincerei a sanzionare quelli che continuano come prima,come se nulla fosse accaduto.Una strage evitata per pura casualità.un avvertimento del destino.
      Ma il peggio sta in agguato.
      Al prossimo crollo.
      Felice di stare alla larga da certe situazioni.
      Palermo e policentrica.
      Chi ce lo fa fare,a cacciarci alla VUCCIRIA?

    9. Se l’interrogazione non fosse ridicola il signor Uwe Jantsch avrebbe gia’ mostrato i documenti che lo autorizzavano e lo autorizzano a usare la Vucciria per le sue opere. Ma semplicemente non esistono e non possono esistere, chi firmerebbe mai un’autorizzazione a usare palazzi pericolanti e di proprietario ignoto per un progetto del genere? Quindi l’interrogazione e’ aria fritta, la ripicca insensata di bimbi ricchi e viziati a cui si leva un giocattolo. Per loro fortuna il Comune ha problemi peggiori di sanzionare tutto questo.

    10. Scusate la curiosita’: il Maestro dice che ha riaperto il suo Bancomat, e fornisce pure gli orari di apertura.
      Ma uno va li’ e riceve denaro?
      Potrebbe esser interessante.
      Qualcuno che frequenta quella piazza potrebbe spiegare, dato che il Maestro latita?

    11. il bancomatt… non è altro che un “luogofisico” in p.zza garraffello che permette ai tanti turisti che girano per la vucciria di trovare qualcuno che provi a raccontargliela per quello che è stato e quello che è aldilà dei tantissimi pregiudizi che molti di questa città hanno…inoltre è anche la storia di un Austriaco che ha dimostrato di amare il cuore della nostra città e chi la abita molto di più di tante persone che parlano senza conoscerla davvero…..per pregiudizi appunto.

    12. servizio bancomat:
      lun-dom h09-h20
      piazza garraffello

    13. Io mi riferivo alla interrogazione al Senato,di cui al link nel primo commento,
      che propone la costituzione di una Task Force per la stesura di una mappa del rischio degli edifici palermitani pericolanti.
      In verità ci sarebbe da chiedersi cosa fanno gli addetti alla edilizia pericolante del Comune di Palermo…

    14. Ah, grazie sig. Pequod, ho compreso.
      Ma allora non sarebbe stato piu’ logico chiamarlo Infomat, Storiamat, Touristmat?
      Ops, forse Touristmat no, dato che in tal caso verrebbe facile la battuta che solo un turista matto puo’ addentrarsi nella Vucciria.
      Non si alteri, scherzo.
      Gli artisti posson sempre contare sulla licenza poetica.
      E mi son sempre domandato dove la comprano.
      Mah.

    15. VERGOGNA !
      Uvve Vergona e la tua Banca Nazionale !

    16. Uwe spiega che per rimuovere la nuova installazione sarà necessario avere autorizzazioni, due gru dei pompieri, un elicottero ???
      Vergogna !
      Vergogna !

    17. Intervento di manutenzione straordinaria delle pavimentazioni e delle reti tecnologiche di sottosuolo nell’area della Vucciria. Previsti interventi per circa 2.4 milioni di euro in 2 anni.

      ‘Il complesso di questi interventi – afferma l’Assessore Agata Bazzi – servirà a restituire ad una vasta area della Vucciria il suo aspetto più caratteristico, unendo allo stesso tempo la realizzazione di importanti lavori di infrastrutturazione con la realizzazione e l’ammodernamento delle reti di servizio.’

      Il Sindaco ha sottolineato il valore storico e culturale dell’intervento, oltre che quello materiale ‘perché con questo intervento si mette un freno al degrado di un’area che è storicamente simbolo della città e allo stesso tempo si forniscono strumenti di ammodernamento dell’area, indispensabile per favorirne la vivibilità da parte dei cittadini.’

    18. interventi di manutenzione straordinaria ? come saranno pianificati i lavori? e per fare cosa dopo?qualcuno che lo sa? saranno coinvolti i suoi abitanti? ho la sensazione che tutto venga fatto per far cessare di essere la Vucciria quello che oggi la rende VIVA,un centro di aggregazione unico..spero di sbagliarmi…

    19. ultima cosa ..le pavimentazioni NON hanno affatto bisogno di un intervento straordinario ma di una manutenzione ordinaria …romperle farà più danno che altro (date un occhiata ai lavori fatti nei marciapiedi di p.zza Marina…)…vedremo e vigileremo se sarà necessario.

    20. Buon appetito!

    21. @ pequod basta con un centro di aggregazione unico! Previsti interventi per circa 2.4 milioni di euro in 2 anni? 3 o 10 anni!!!

    22. IperSenatum Repubblicorum coicontroC i contenuti pubblicitari sono da sempre rigorosamente separati da quelli editoriali su Rosalio e non è stata percepita né versata alcuna somma per i post di Uwe.

    23. Quello ho distrutto soltanto la piazza Garraffello !!!

    24. adesso è Uwe Che ha distrutto p.zza Garraffello…MAH!

    25. confermo correttamente il commento di rosalio e aggiungo soprattutto che il rosalio blog non tocca i miei contenuti e questo è un rapporto di rispetto e seriosità e assolutamente non è un rapporto sessuale. vi auguro un buon mercoledì

    26. Rosalio, grazie della risposta. Ne deduco che lasciate a ciascun “blogger” la piu’ totale liberta’. Questo vi fa onore. Purtroppo titoli come “violenza infinita a piazza garraffello” o gli altri vaneggiamenti di Uwe in cui accusa il Comune di “smantellamento abusivo” (!)pongono a mio parere un problema sulla vostra gestione libera del sito. Un eventuale lato legale lo escludo, non siamo una nazione cosi’ precisa. Pero’ un giorno qualcuno che ha preso una multa per divieto di sosta scrivera’ qualcosa tipo “Accanimento giudiziario e abuso di potere da parte dei vigili!”. O cose ben peggiori. Glielo lascereste fare?

    27. “..e assolutamente non è un rapporto sessuale..”.
      Grazie Maestro, per averci tolto questo dubbio che ci tormentava.
      Ci sarebbe mancato pure questo.
      Per stavolta l’abbiamo scampata.
      Evviva.

    28. IperSenatum Repubblicorum coicontroC abbiamo un approccio certamente libertario, quanto alla tua domanda non mi sembra che le cose siano comparabili e comunque non è questo il luogo corretto dove discuterne (è fuori tema).
      Vi invito a rimanere in tema.

    29. IperSenatum Repubblicorum coicontroC, 2 volte ho scritto h09-h20 lun-dom, sono a disposizione gratuitamente e trasparente, come sempre, per te e anche tutti gli altri che vivono chiusa a casa con una mancanza enorme dei fatti della realtà.

    30. O semplicemente Francesco. Uwe, grazie per l’invito ma non sono a Palermo. Puoi rispondere alle mie domande qua, i latini dicevano che “scripta manent”. Per me i fatti della realtà sono che tu accusi il Comune di qualcosa che fa parte delle sue responsabilità, cioè di aver messo in sicurezza una piazza pericolante. E questo fa di te una persona fuori dalla realtà. E’ chiaro che se usi la tua arte dove non sei autorizzato a farlo e non ti prendi la responsabilità dell’aspetto sicurezza il Comune continuerà a rimuovere tutto. Se non sbaglio hai già rischiato una denuncia nel 2006. Sul tuo titolo di artista ho cercato un po’ in giro: qualche pagina sui siti palermitani e qualcosa in tedesco… non mi vanterei così tanto e non mi sentirei cristo sceso in vucciria. Lasciando stare questi “dettagli” ti propongo una soluzione: fai un accordo col Comune per possedere i palazzi diroccati della piazza. Non li dovrai restaurare, ma mettere solo in sicurezza (appartieni a una famiglia più che benestante, potresti farlo). Usali per abbellire la Vucciria, e per dare spazio ad altri artisti come te. Che ne pensi? Rosalio, hai risposto esattamente come mi aspettavo.

    31. francesco, mi pare che hai non solo una mancanza della realtà enorme, anzi hai una mancanza di fare l’amore con qualcuno, perchè alla fine i nostri problemi sono sempre semplici.

    32. Ma come ha ragione, sublime Maestro!
      In effetti tutte le leggi, regolamenti ed ordinanze varie per regolare la civile e sicura convivenza tra gli umani sono stati emanati da un manipolo di uomini e donne arrapate che non sfogavano i loro istinti sessuali da almeno un lustro.
      Certo che i cannoni di qualita’ hanno un effetto dirompente.
      Peace and love.

    33. uwe, grazie per l’interessamento ma la mia vita sessuale sta ‘na bellezza. Cambiare argomento in questo modo fa soltanto rendere conto ai palermitani di quello che sei (grazie tantissimo per questo!). Non rispondi a domande e proposte serie ma piagnucoli che ti hanno abbattuto la tua opera d’arte pericolante. Arte che tra l’altro e’ riconosciuta solo da qualche palermitano. Smentiscimi per favore, fammi vedere dov’e’ che ti chiamano “artista”. Questa e’ la realta’: non sei un artista e sei tu l’abusivo. Ed e’ un peccato perche’ forse potresti essere un artista e contribuire alla rinascita della vucciria. Fino ad ora sei tale e quale a quelli che scrivono “Rosi ti amo” sui muri.

    34. Rimuoverò ulteriori commenti fuori tema.

    35. Ok, continuo sul tema. 1) banca nazion non dovrebbe essere ricostruita, fino a quando il Comune non avra’ un responsabile civile e penale di questa opera. Sia Uwe, il proprietario di palazzo mazzarino o chicchessia. 2) Senza autorizzazione specifica qualsiasi cosa o opera che sia e’ abusiva, e il Comune la deve smantellare nelle 24h. 3) Dato che non esistono autorizzazioni per questo tipo di opere invito il sig. Jantsch a esporre esclusivamente in luoghi di sua proprieta’, case o magazzini che siano. In questo modo nel caso di crolli o incidenti non sara’ il Comune di cui faccio parte ad esserne responsabile. Spero che questo sia abbastanza a tema.

    36. Mi sono laureata alla Accademia di Belle Arti di Palermo. Quello che mi chiedo io è : Ma se la scritta sul prospetto di palazzo Mazzarino l’avessi fatta io (che artista non sono) si sarebbe parlato di arte? A questo punto è arte anche “Rosy ama Totò” su qualsiasi altro monumento.
      Per puntare l’attenzione sulle condizioni della piazza,o della Vucciria in generale,non c’era bisogno di permettere che si sporcassero i muri dei monumenti!!!

    37. si si sono tutti Artisti…

    38. @ Colorina
      Forse non mi ho spiegato bene : Io sono un artista laureato (30 lode) e per questo sono molto vicino al dio, ormai,
      però LUI (artista non è, lo dico onestamente) distrugge i muri dei monumenti importanti e questo è arte? Neanche sa parlare bene in italiano.

    39. Andrea ero ironica ovviamente…se quella è arte io sono una santa!

    40. @ Colorina
      Va bene, grazie! Ho pensato che sei anche tu una che va indietro di lui, perché ho visto il tuo avatar con una banana(un pò vulgare, secondo me) in bocca.

    41. contro il razzismo, l’ha fatto anche il nostro Presidente del Consiglio Renzi. Non mi andava di fare un semplice selfie come tutti gli altri.
      Cmq hai detto bene, qui si crede di parlare di arte, e invece vediamo deturpato un bene monumentale in nome di non so che cosa.

    42. Rimuoverò la sua BANCA NAZIONALE con la gente ignorante della Vucciria , tutti quelli che hanno distrutti la nostra storia !

    Lascia un commento (policy dei commenti)

Video annuncio riapertura "Banca Nazion" alla Vucciria, 3.0 out of 5 based on 4 ratings