mercoledì 7 dic
  • “Parodia Ce la farò. Canone Rai…#furtofurtofurto!”

    Può piacere o non piacere, ma è indubbio che #ForteForteForte sia il “Nuovo Talent già visto” migliore che Rai 1 potesse produrre.
    Le dinamiche del format sono sempre le stesse; le performance hanno, quasi tutte, lo stesso tenore; la giuria valuta utilizzando criteri che vanno dal “Mi hai emozionato” al “Di quali altri Talent sei stato concorrente prima di arrivare qui?”; il concetto di talento riempie margini molto labili e anche i metodi di assegnazione del voto sono simili a quelli visti in altri programmi dello stesso tipo. Insomma, tutto già noto, eccetto il rito dell’eliminazione, una cerimonia a metà tra una messa nera e un incontro dell’Azione Cattolica Ragazzi. Come funziona? I concorrenti, disposti su più file, intonano in loop, “Ce la farò”, e, mentre la Raffa Nazionale passa tra di loro con faccia compunta e mortificata,la canzone/salmo si tatua nella testa degli abbonati Rai che seguono da casa. La Carrà abbraccia, dispiaciuta, chi non ce l’ha fatta e gli unti da Nostra Signora della Tv lasciano lo studio in lacrime. Noi assistiamo a tutto questo, chiedendoci se, veramente, il panorama televisivo italiano, sentisse la mancanza di tutto ciò.
    Da queste considerazioni con Rino Sparacino abbiamo avuto l’idea di parodiare un sistema televisivo che, vorrebbe evocare solennità e autenticità ma, a volte, sfocia nel ridicolo e nella finzione.
    Giuseppe Giambrone, attore professionista, è una Carrà che colpisce i suoi concorrenti a colpi di mazza e di finta cordialità. Da questa scanna, si salva solo chi ha pagato il Canone che,vista la qualità dei programmi che la Rai propone, più che un abbonamento alla Tv di Stato, sembra essere un #furtofurtofurto a danno delle nostre tasche.
    La regia è di Luca Carollo e hanno partecipato Alessandro Amantia, Valentina Cavara, Mauro Riccardi, Corrado Garufi, Giusy Civilleri, Rossana Baldanza, Salvatore Grassadonia, Fabio Sangiorgi, Giusy Governali, Lina Sblandi, Carolina Carollo, Luigi Scimone, Emanuela Milazzo, Teresa Giammarresi e Claudia La Perna.

    Ospiti
  • Un commento a ““Parodia Ce la farò. Canone Rai…#furtofurtofurto!””

    1. Ma scusate, la Carra’ di cui parlate e’ la stessa che presentava Canzonissima all’inizio degli anni 70? Possibile? Ma l’avevano ibernata? Ad occhio e croce dovrebbe avere adesso sui 125/128 anni.

    Lascia un commento (policy dei commenti)