lunedì 5 dic
  • Un giorno a TeleJato: ho conosciuto Pino Maniaci

    Divieto di dimora e indagini su Pino Maniaci: è accusato di estorsione

    Il giornalista Pino Maniaci, direttore di Telejato e famoso per le sue inchieste antimafia, ha ricevuto la notifica di un provvedimento di divieto di dimora nelle province di Palermo e Trapani. Maniaci è accusato di avere estorto soldi e favori ai sindaci dei comuni di Partinico e Borgetto in cambio di una linea morbida nei suoi servizi televisivi. Ci sono le riprese del passaggio del denaro.

    Maniaci è finito per caso nelle intercettazioni di una indagine sui clan locali ed è emerso anche che l’impiccagione dei suoi cani e l’incendio della sua auto non sarebbero intimidazioni legate alla mafia ma a vicende di infedeltà.

    AGGIORNAMENTO: il procuratore di Palermo Francesco Lo Voi ha dichiarato: «La libertà di stampa e l’attività della testata non c’entrano nulla. C’era l’esigenza di allontanare dal territorio una persona che sfruttava la professione giornalistica e la sua notorietà per avere in cambio delle cose».

    Palermo
  • 3 commenti a “Divieto di dimora e indagini su Pino Maniaci: è accusato di estorsione”

    1. Che stronzo!

    2. mi astengo dal dare commenti perché la cosa è abbastanza grave e forse è tutta una montatura per demolire l’operato di quest’uomo.
      ma proprio sull’operato di quest’uomo vorrei soffermarmi, ma a parte ergersi a paladino dell’antimafia e venire idolatrato da tutti i siciliani colti e ben pensanti, qualcuno in tutti questi anni ha mai realmente constatato l’impegno antimafia?
      o forse basta che qualcuno dica: “quello è antimafia” per fare convincere tutti della veridicità della notizia? come è mai possibile che l’autorità costituita non abbia mai indagato sulla vicenda del cane, sui bossoli, sulla auto bruciata….

    3. Io voglio sentire cosa dice pif che adoro….
      Secondo me gli sta dando dello stronzo pure lui…
      Ma si può????
      Non ci volevo credere….ma i video sembrano così reali…
      Vi prego datemi un altra chiave di lettura!!!!

    Lascia un commento (policy dei commenti)