lunedì 16 lug
  • Parco Tindari

    Amunì ComPA lo facciamo nascere Parco Tindari?

    Il quartiere Borgo Nuovo è una delle periferie di Palermo caratterizzato, da edifici disposti in maniera disordinata intorno ad una grande area verde.
    Da sempre, questo spazio verde delimitato da via Tindari, via Pantalica, via Modica e viale Piazza Armerina, che collega le chiese di San Paolo e Santa Cristina, su cui si affacciano la gran parte delle scuole del quartiere versa in stato di totale abbandono.
    Si tratta di un polmone verde di circa 30.000 m² che, se fosse riqualificato, potrebbe essere una grande risorsa non solo per il quartiere e per i suoi abitanti, ma per tutti i palermitani che, per svagarsi e staccare la spina dalla routine quotidiana invece di recarsi ai centri commerciali come attualmente fanno, potrebbero usufruire di un bellissimoparco urbano.
    Il parco sarebbe ben collegato al resto della città dai mezzi pubblici, vista la presenza del capolinea Amat in via Tindari e del capolinea della linea 2 del tram a Piazza San Paolo, è in prossimità di ampi spazi destinati a parcheggio.
    Ripensare questo spazio come un luogo che possa dare ai bambini la possibilità di giocare, ai ragazzi di socializzare, agli adulti di rilassarsi dopo una giornata di lavoro e agli anziani di trascorre del tempo in modo piacevole, significherebbe riattivare quello che oggi è un quartiere dimenticato e dare soprattutto una risposta ai cittadini di Borgo Nuovo che chiedono il ripristino della legalità del loro quartiere a partire dal ripristino dei servizi.

    Partendo da questi aspetti l’associazione ComPA ha organizzato lo scorso mese di maggio la festa della legalità in tale spazio e lanciato la dichiarazione d’intenti #SonoBorgoNuovo che chiede a gran voce l’impegno, dell’amministrazione comunale e non solo, per trasformare Borgo Nuovo in un Nuovo Borgo, da periferia dormitorio dimenticata a luogo centrale dove andare per poter passare il proprio tempo sfruttando le peculiarità che ogni periferia ha.

    Sulla scia del successo raggiunto nella manifestazione Luoghi del cuore FAi da parte del “parco dell’Oreto” è stata lanciata la raccolta firme anche per parco Tindari con l’obiettivo minimo di raccogliere i duemila voti che consentono di partecipare al bando per ottenere un cofinanziamento che possa trasformare il realtà la mozione approvata dal consiglio della V Circoscrizione che ne prevede la nascita.

    Questo il link per votare.

    Si può dare un voto ad ognuno dei luoghi del cuore aderenti alla manifestazione sarebbe bello riempire la classifica di siti palermitani per poi poter pretendere il recupero di tali spazi da parte dell’amministrazione pubblica.

    Palermo
  • Lascia un commento (policy dei commenti)

    Ricevi un'e-mail se ci sono nuovi commenti o iscriviti.

Amunì ComPA lo facciamo nascere Parco Tindari?, 2.0 out of 5 based on 1 rating