18°C
mercoledì 2 dic

Archivio del 8 Giugno 2007

  • Orlando contesta la proclamazione a sindaco

    Leoluca Orlando

    Stamattina Leoluca Orlando ha parlato ancora di presunte irregolarità nelle elezioni amministrative di Palermo. «Manca la firma sotto l’atto formale di proclamazione del sindaco Cammarata, che prima si è autoeletto e poi si è autoproclamato. […] Chiedo al prefetto di accertare se esiste a Palermo un atto formale di proclamazione a sindaco. Vorrei ricordare che la legge dice che prima di adempiere qualunque atto il sindaco deve giurare nelle mani del prefetto e fino ad oggi non l’ha fatto».

    AGGIORNAMENTO: il segretario generale del Comune di Palermo, Damiano Li Vecchi ha dichiarato che «I verbali della proclamazione del sindaco sono completi e firmati dal presidente e dai componenti della sezione centrale elettorale».

    Palermo
  • Camilleri per il Val di Noto

    Andrea Camilleri ha lanciato su la Repubblica.it un appello contro le trivellazioni e le prospezioni nel Val di Noto.

    Rosalio vi invita a leggerlo e, al di là delle personali idee politiche, a firmare.

    In difesa del Val di Noto

    I milanesi come reagirebbero se dicessero loro che c’è un progetto avanzato di ricerche petrolifere proprio davanti al Duomo? Rifarebbero certo le cinque giornate.

    E i veneziani, se venissero a sapere che vorrebbero cominciare a carotare a San Marco?

    E i fiorentini, sopporterebbero le trivelle a Santa Croce?

    I rispettivi abitanti che ne direbbero di scavi per la ricerca del petrolio a Roma tra i Fori imperiali e il Colosseo, a piazza De Ferrari a Genova, sulle colline di Torino, a piazza delle Erbe, a piazza Grande, lungo le rive del Garda?

    Non si sentirebbero offesi e scempiati nel più profondo del loro essere?
    Ebbene, in Sicilia, e precisamente in una zona che è stata dichiarata dall’Unesco “patrimonio mondiale dell’umanità”, il Val di Noto, dove il destino e la Storia hanno voluto radunare gli inestimabili, irrepetibili, immensi capolavori del tardo barocco, una società petrolifera americana, la “Panther Eureka”, è stata qualche anno fa autorizzata, dall’ex assessore all’industria della Regione Sicilia, a compiervi trivellazioni e prospezioni per la ricerca di idrocarburi nel sottosuolo. In caso positivo (positivo per la “Panther Eureka”, naturalmente) è già prevista la concessione per lo sfruttamento dell’eventuale giacimento. Continua »

    Sicilia
  • È in distribuzione Balarm magazine

    È in distribuzione da oggi Balarm magazine, il bimestrale gratuito che si occupa di musica, teatro, arti visive, cinema, editoria, cibo, itinerari e delle realtà storico-culturali della nostra città e provincia, partendo dall’esperienza di Balarm. Il giornale è scaricabile qui. Il cartaceo si può trovare a Palermo, Mondello, Monreale e Bagheria presso librerie, caffè letterari, wine bar, teatri, spazi espositivi, ristoranti, cine-teatri, locali notturni, alberghi, punti istituzionali e maggiori luoghi di aggregazione culturale.

    Nel primo numero c’è anche un’intervista al nostro autore Davide Enia.

    Balarm magazine

    Sul sito di Balarm tornano il calendario degli eventi (raggiungibile anche dalla nostra barra laterale) e quello delle mostre e le sezioni Artisti e Bloggers.

    Auguri a Fabio Ricotta per la sua nuova avventura!

    Palermo
  • “Un’altra storia”, via alle adesioni e a un concorso

    Rita Borsellino

    “Un’altra storia” è il progetto politico nato con la candidatura di Rita Borsellino alle ultime elezioni regionali. L’obiettivo è la costruzione della alternativa culturale e politica in Sicilia nella prospettiva della società di giustizia. L’ antimafia, la cultura delle differenze, della pace e della nonviolenza, la giustizia sociale, lo sviluppo autonomo, inteso come crescita qualitativa di territori e comunità, sostenibile sul piano sociale ed ambientale e rispettoso delle tradizioni e dei modi di vita dei luoghi, rappresentano i punti di riferimento forti di tutto l’itinerario.

    “Un’altra storia” adesso si struttura, ha aperto la campagna adesioni e lancia un concorso di idee per la creazione del suo simbolo (bando) che scadrà il 15 luglio 2007. Al vincitore andrà in premio un viaggio per due persone.

    Sicilia
  • “Gran Varietà” da LaMalfa14

    Stasera dalle 20:30 al fashion center LaMalfa14 (via U. La Malfa, 14) si svolgerà Gran Varietà, una serata a base di cabaret, intrattenito e buona tavola. Suoneranno i Jumpin’up e si esibiranno Giovanni Nanfa, Marcello Mordino, Ernesto Maria Ponte e Sergio Vespertino.

    “Gran Varietà”

    Palermo
x
Segui Rosalio su facebook, Twitter e Instagram