giovedì 20 set
  • Tifosi del Palermo vs. Cruciani

    Amici di Rosalio, di seguito vi posto una serie di frasi da non pronunciare mai, soprattutto davanti a milioni di tifosi del Palermo. Il motivo? Potrebbe capitarvi quello che è accaduto al povero Giuseppe Cruciani, opinionista di Controcampo, che ormai da giorni viene ricoperto d’insulti su Facebook.

    • “Il Palermo si lamenta perché è l´unica squadra a non aver avuto concesso un calcio di rigore? …E chi se ne frega!”.
    • “Un complotto contro il Palermo? È una cosa ridicola perché il Palermo non fa paura a nessuno”.
    • “Zamparini? Il signor Zamparini va interdetto. Andrebbe interdetto in qualsiasi Paese normale. Interdetto dai pubblici uffici e dal calcio”.
    • “Zamparini ha fatto del bene al calcio? …Ma chi se ne frega!”.
    • “Zamparini dice cose che non stanno né in cielo né in terra. Nella sua personalissima classifica dice che il Palermo sarebbe primo in classifica”.
    • “Il patron rosanero? Una persona del genere sarebbe da prendere, mettere in un´ambulanza e portarlo via…e pure rapidamente”.
    • “Il Palermo? È una bellissima squadra che, lo dico perché altrimenti sembra che ce l´ho con il Palermo, ha il posto che si merita. Non credo che meriti qualcosa in più o qualcosa in meno”.
    • “Sta lottando per la Champions, ma non credo che ci sia un campionato falsato per il Palermo guardando classifica e prestazioni della squadra”.
    • “Zamparini cambia spesso allenatori? Una malattia cronica, una delle tante…”.
    Palermo
  • 14 commenti a “Tifosi del Palermo vs. Cruciani”

    1. cruciani è un giornalista noto per non guardare in faccia nessuno…
      un impavido della carta stampata!
      🙂

      chissà…se zamparini entrasse nel patto di sindacato, all’improvviso potrebbe diventare rosanero…

      ma zamparini non ha giornali,radio e tv…

    2. Se questo Giuseppe Cruciani è lo stesso giornalista che conduce la Zanzara su Radio24 allora stiamo parlando di uno dei peggiori giornalisti che c’è in giro, un prezzolato da 4 soldi.

    3. Leggendo la pagina di Cruciani, al di la della sua opinione che non ho sentito, si mette solo in bella mostra quanto i tifosi del Palermo siano educati.
      Palermo è davvero la città che si merita di essere.. che tristezza.

    4. X Angelo
      Non credo che se l’oggetto di critica(?) del sig. Cruciani fosse stata una qualsiasi altra squadra, la reazione sarebbe stata diversa da quella avuta dai supporters rosanero. Deridere una passione offesa e mortificata come non mai in questo campionato, è stata una ignobile sortita. E per conto mio, pur dissociandomi in toto dai contenuti postati sulla pagina facebook del Sig. Cruciani, credo abbia avuto quel che si meritava.

    5. Del Palermo? chi se ne frega
      Forza Inter

    6. Forza cosa? non comprendo quella parola padana…

    7. @Rastignac II
      Quindi dici che se Cruciani avesse detto le stesse cose (e lo scrivo solo per esempio perché al momento la squadra campione in carica) dell’Inter i tifosi interisti avrebbero fatto la stessa cosa e trattandosi di calcio è quello che Cruciani si merita?
      Da quando dire qualcosa contro una squadra di calcio rende giustificabile la cattiva educazione?
      AHH si! Da quando c’è quello al governo che si scopa le ragazzine… beh visto in prospettiva sputtanare qualcuno perché dice “Abbasso Palermo” è di fatto una cosa ridicola.

    8. Tifosi del Palermo contro Cruciani, ma….

    9. Tifosi del Palermo contro Cruciani, vi spiego…

    10. Vergogna a questa controfigura, di questa trasmissione padana, ma sopratutto vergogna al conduttore ke nn ha preso le distanze da quanto detto da sto pupazzo ke aizza la violenza mediatica.L’unico modo per farci rispettare e’ boicottare controcampo la domenica sera, in modo da far calare gli ascolti.

    11. Si, credo che i tifosi interisti avrebbero avuto la stessa reazione di quelli rosanero. Magari su facebook non gli avrebbero scritto “Cruciani faccia di minch..” ma avrebbero usato il più meneghino “faccia da pirla” ma la sostanza è quella. Le parolacce allo stadio e nel mondo del calcio in genere sono un elemento di “colore”, fanno parte del folklore. Nessuno dice “tifosi maleducati” sol perchè durante la gara si urla “cornuto” all’arbitro.
      E poi Cruciani non ha detto “abbasso Palermo” ma ben altro. Con l’aggravante che in nessuno dei suoi assunti è suffragato dai fatti per cui è stata una provocazione bella e buona.

    12. @ Rastignac II
      Dici che scrivere: “Sei un pezzo di m. quando vieni a Palermo di facciamo vedere noi” è colore?
      Ok.. ma io non sono così.
      Magari quando vado allo stadio dico “arbitro cornuto” perché fa colore.. ma non canto mai cori contro, per esempio.
      Ma io sono fuori dal mondo, lo so.

    13. certo che definire ruby una ragazzina…
      io sono antiberlusconiano ma non per la sua vita privata ma per la sua politica di merda.

    14. @Angelo neanch’io sono così, infatti nel mio primo post avevo scritto che mi dissociavo in toto dai contenuti di quanto su legge su facebook. Quello che voglio dire è questo: non facciamo l’errore di fondo di confondere quest’espressioni “colorite” tipiche dei frequentatori di stadi con l’espressione della nostra educazione nel quotidiano vivere. Certo, non siamo educatissimi, abbiamo i nostri difetti, passiamo col rosso, parcheggiamo in doppia fila o sugli scivoli per diversamente abili, facciamo i furbi quando si è in fila alle poste o al supermercato ma forse, dentro lo stadio, non siamo tra i peggiori d’Italia.

    Lascia un commento (policy dei commenti)

    Ricevi un'e-mail se ci sono nuovi commenti o iscriviti.