domenica 21 ott
  • 6 commenti a “Cinquanta sfumature di…a Palermo”

    1. Fantastica versione siciliana!

    2. Ma perché, nel libro cosa si metteva sull’occhio al posto del cannolo?

    3. Ecco l’ennesimo esempio d’ inquinamento visivo a Palermo.

    4. la comunicazione fatta dalle agenzie panormite/siciliane è sempre un vanto! Un’altra cosa di cui andare fieri come credo ne vadano fieri i creativi che l’hanno fatta “sì, quella della tipa che si morde le labbra perché gli è finito un cannolo sull’occhio, l’ho fatta io!!”

    5. Mi chiedo quando quelli della pasticceria coinvolta si decideranno a cambiare agenzia pubblicitaria e/o grafico e/o nipote che gioca con Photoshop. Solo sono quelli delle palle con le ali, non dimentichiamolo!

    6. Mizzica che cagata pazzesca…

    Lascia un commento (policy dei commenti)

    Ricevi un'e-mail se ci sono nuovi commenti o iscriviti.

Cinquanta sfumature di...a Palermo, 5.0 out of 5 based on 3 ratings