martedì 21 nov
  • Il guerrilla marketing in via Belmonte

    “Can't stop me” Kenwood a Palermo

    Nei giorni scorsi ho visto un bell’esempio di guerrilla marketing a Palermo realizzato per Kenwood dall’agenzia di Milano Veryweb in collaborazione con l’agenzia di guerrilla marketing g-com.

    È stata posizionata in via Principe di Belmonte la carcassa di un’auto bruciata, ma nel cruscotto c’era ancora l’autoradio accesa! Ovviamente era un’autoradio Kenwood…

    Le altre città coinvolte sono Milano, Roma e Napoli. Sul sito di g-com c’è una gallery della street action di Palermo.

    Palermo
  • 9 commenti a “Il guerrilla marketing in via Belmonte”

    1. da segnalare il tizio con l’adesivo “can’t stop me” sul pacco

    2. Sarebbe interessante sapere quanto la Kenwood ha pagato al comune di Palermo per questo spot…

    3. semplicemente geniali!

    4. Ciao Marco, te lo dico io: il costo dell’occupazione suolo pubblico. Stop.

    5. Ciao Swifty, ti ringrazio, ma sai a quanto può corrispondere, economicamente parlando, quest’occupazione di suolo pubblico?

      Sono Curioso 😉

    6. Buongiorno!
      Sono Loredana Cambiganu, responsabile delle Blog Relations di Veryweb.it. Mi permetto di commentare sul tuo blog per segnalare a te ed ai tuoi lettori una nostra nuova iniziativa.
      Qui in Veryweb siamo convinti che lo spirito creativo sia una risorsa socialmente diffusa. Abbiamo quindi aperto la sezione “Creativity Wanted” dedicata al confronto ed alla collaborazione attraverso lo strumento dei bandi creativi. Con questa iniziativa vorremmo coinvolgere sia i professionisti che nuovi attori finora esclusi dalla produzione dell’advertising.
      Il primo bando è già disponibile QUI http://www.veryweb.it/?page_id=462 e altri bandi stanno per arrivare, perciò spero accogliate questo invito in tanti.

      Buon lavoro a tutti i partecipanti!

    7. Ciaooooooooo,

      passione per il marketing e l’IT…mi hanno portato su queste pagine!!

      Mi ha fatto piacere ri-sentire la tua “voce”!

      Un saluto da uno di quelli che da Palermo per irrequietezza e insoddisfazione è dovuto andar via

      Antonio Murgo

    8. Vi invio il link della nostra ultima iniziativa, svoltasi a Capo d’Orlando, ad opera di un nuovo gruppo che si occupa della promozione del nome della stilista emergente siciliana Valentina Puccio. Il tutto avviene ad opera di tre palermitane: La stilista Valentina Puccio, La Dottoressa in psicologia Letizia Puccio e la Pittrice di arte informale Elisa Messina.

    Lascia un commento (policy dei commenti)