giovedì 23 nov
  • Minacce a Vizzini

    Il senatore e assessore Carlo Vizzini (Forza Italia) ha ricevuto delle minacce e ha presentato un esposto alla Procura di Palermo che ha aperto un’inchiesta.

    L’episodio seguirebbe il rifiuto da parte di Vizzini di candidare il figlio di un pregiudicato per mafia nella lista Vizzini per Palermo alle elezioni amministrative di maggio, in ossequio del codice di autoregolamentazione della Commissione parlamentare antimafia.

    Palermo
  • 2 commenti a “Minacce a Vizzini”

    1. Beh, solidarietà al senatore, che ho avuto la fortuna di conoscere personalmente.

    2. solidarietà anche da parte mia, aprescindere dallapolitica, è un fatto grave e se tutto è andato come si dice sono contento che il senatore non abbia ceduto.
      carlo

    Lascia un commento (policy dei commenti)