sabato 19 ago
  • Si presenta “Creative city” da EXPA

    Oggi alle 19:00 verrà presentato da EXPA (via Alloro, 97) il libro di Maurizio Carta Creative city. Oltre all’autore interverranno Gianfranco Marrone e Luigi Prestinenza Puglisi.

    L’incontro fa parte delle domeniche Sundayexpa.

    Creative City è una ricerca-rassegna, un atlante di progetti urbani, di paesaggio ed architetture, che raccoglie numerosi esempi di buone pratiche di creatività per il cambiamento della città contemporanea, tra cui Amsterdam, Barcelona, Bilbao, Bordeaux, Genova, Hamburg, Lyon, Lisboa, Marseille, Newcastle, Palermo, Rotterdam e Valencia.

    Maurizio Carta - “Creative city”

    Palermo
  • 5 commenti a “Si presenta “Creative city” da EXPA”

    1. cultura comunicazione e cooperazione a palermo ?
      E chi le veicola le 3 C, l’universita’, il comune o i portatori di interessi locali?
      O magari il piano strategico di palermo area metropolitana ?
      Buone prassi di urban regeneration senza un adattamento alla realta’ locale e’ come leggere un bel romanzo d’avventura sapendo che quelle gesta non le puoi mai vivere.
      Che l’universita’ sia piu’ vicina al fare e al costruire e non resti sempre dentro le sue mura teoriche ed accademiche.
      Abbiamo sognato gia’ armature culturali, waterfront ma non si vede nulla a palermo. Solo problemi sociali ed economici. Troppe conflittualita’ e pochi mediatori “sociali-culturali-economici”.

    2. creative city means:
      = creative economy
      = creative municipality
      = creative stakeholders
      = creative university
      = creative people
      = creative environment
      = creative conditions
      = creative economy
      Palermo creative ?????

    3. Io posso imparare a capire tutto, se mi ci metto, ho anche degli anticorpi che mi consentono di non imparare tutto o di selezionare tra quello che ha senso e quello che non lo ha. Ma ficcarci Palermo a tutti i costi come unica città creativa italiana…

    4. Sì, è vero, c’è anche Genova, lapsus, insomma… Vedrò di andare alla presentazione e farci su qualche riflessione, dopo!

    5. il prof carta è uno con le palle

    Lascia un commento (policy dei commenti)