giovedì 17 ago
  • Si disinnesca una bomba al Capo, novemila evacuati

    Inizieranno stamattina alle 6:00 e proseguiranno fino alle 9:00 le operazioni di sgombero della popolazione residente nella zona circostante a via Carrettieri al Capo per il disinnesco di un ordigno bellico inesploso risalente alla Seconda guerra mondiale. I residenti coinvolti sarebbero circa novemila.

    Tutta l’area interessata, che misura circa 75 ettari, verrà transennata e controllata dalle forze dell’ordine fino alla conclusione delle operazioni.

    AGGIORNAMENTO: i militari del nucleo Neod del quarto reggimento genio guastatori dell’Esercito hanno fatto brillare le spolette della bomba nella tarda mattinata. L’ordigno è stato caricato su un mezzo speciale e sarà fatto esplodere in una cava di Torretta.

    Palermo
  • 3 commenti a “Si disinnesca una bomba al Capo, novemila evacuati”

    1. Tuttapposto? Siamo in apprensione per i colleghi carrettieri.

    2. ma che spiritoso! quasi quasi mi metto a ridere

    3. meno male… casa salva… considerato il capitale/mutuo che mi rimane ancora da pagare… 🙂

    Lascia un commento (policy dei commenti)