domenica 19 nov
  • Ergastolo a Riina e a Provenzano per la strage di viale Lazio

    La Corte d’Assise di Palermo ha condannato all’ergastolo i boss mafiosi Totò Riina e Bernardo Provenzano per la strage di via Lazio del 1969 durante la guerra di mafia che portò i corleonesi alla ribalta nella criminalità mafiosa palermitana. Negli uffici del costruttore Moncada venne ucciso il boss Michele Cavataio (che prima di morire colpì a morte Calogero Bagarella) insieme ad altre quattro persone.

    Riina è stato condannato come mandante e Provenzano come esecutore materiale della strage. Entrambi ricorreranno in appello.

    Palermo
  • 3 commenti a “Ergastolo a Riina e a Provenzano per la strage di viale Lazio”

    1. un giorno con un tale giudizio è bello molto bello.
      Mi sorprendo come nessuno commenti questa informazione. Anzi mi vengono i brividi al silenzio su questa notizia.

    2. Sono passati 40 anni….

    3. concordo con valentina, spero che non passino altri 40 anni per giudicare che sta mafiando oggi o chil’ha fatto giusto ieri.
      la memoria è importante ma ancora di più il futuro.
      personalmente, se sono passati tutti questi anni per arrivare a giusta sentenza, ho veramente poco da gioire.

    Lascia un commento (policy dei commenti)