lunedì 23 ott
  • Ordinanza per l’aumento dell’addizionale Irpef, è polemica

    Sono arrivate le prime reazioni negative all’ordinanza del Governo con cui si autorizza il Comune di Palermo ad aumentare l’addizionale Irpef con la sola approvazione della Giunta comunale.

    Davide Faraone, capogruppo del Partito Democratico al Consiglio comunale, ha già fatto sapere che qualora la Giunta approvasse l’aumento presenterebbe la mozione di sfiducia per il sindaco. Anche i segretari provinciali dei sindacati hanno manifestato di essere contrari.

    Il sindaco Diego Cammarata ha precisato che si valuterà il da farsi e che nessuno ha interesse ad aumentare le tasse.

    Palermo
  • 26 commenti a “Ordinanza per l’aumento dell’addizionale Irpef, è polemica”

    1. Ma che bella inc**ata, eh… Palermitani, dove siete? tutti al mare? 🙁

    2. un vero scandalo, una vergogna, un perenne sprezzo delle regole e delle consuetudini. Non tanto per l’aumento quanto per il fatto che ancora una volta si dimostra di voler esautorare qualunque consesso democratico di ogni potere a favore del potere dell’uomo solo. A buon intenditor…

    3. Cornuti e mazziati!Che Prioooo! Viva Berlusconi!!! 😀

    4. solite cose da ferragosto ..

      “nessuno ha l’interesse ad aumentare le tasse” ….. almeno tacesse….

    5. suppongo anche che nessuno avesse l’interesse che l’AMIA diventasse un pozzo dei desideri dei politici che l’hanno depredata

    6. Scendere in piazza!
      Scendere in piazza!
      Scendere in piazza!

    7. Scendiamo in piazza !
      Contro gli abusi, per dare un segnale di dignità.

    8. E chi dovrebbero scendere in piazza ?
      Forse coloro a cui l’ aumento non gli sconvolge la vita.
      Forse coloro che sono imboscati all’ AMIA et simili.
      Forse coloro che non hanno mai pagato alcuna tassa.
      Facciamo un conteggio e vediamo chi resta.

    9. Io dico che sarebbe ora che ogni palermitano facesse come Muntadhar al-Zaidi, non appena vedesse il sindaco. O Berlusconi.

    10. Scendere in piazza? Per me va bene, sono stato sia alla manifestazione contro Cammarata che al sit-in a piazza pretoria contro l’aumento della tarsu.
      Appena l’opposizione organizza una nuova manifestazione io ci vado.

    11. Il Menù :

      Antipasto : Esame di dialetto per i Prof del Sud al nord
      Primo : Imposizione raddoppio irpef indemocraticamente
      Secondo : Gabbie Salariali

      Se Berlusconi ci completa il menù sarà una vera dieta meditarranea, perdendo molti chili non avendo più soldi per fare la spesa.

    12. Aggiungerei al Menù :
      Donne in pensione a 65 anni
      e qua ci vuole il bicarbonato.

      Mr Brunetta dello stivale, pagami baby sitter, dog sitter , colf e badante e rimarrò in ufficio fino a 70 .

    13. Io ci sarò!

    14. @Valentina
      Per me le donne devono andare in pensione a 65 anni come gli uomini tanto più che vivono di più.

    15. Isaia Panduri potresti essere al limite dell’istigazione al reato.

    16. e vogliamo parlare di quei valorosi eroici eccetera consiglieri d’opposizione che gridavano applaudendosi da soli “l’aumento irpef non passerà ah ah ah ah ah !!” ?? dove sono adesso ? perchè non ridono piu’ ? hanno finito di fare la loro pubblicità ? possono cominciare a giustificare in qualche modo il compenso che prendono ?

    17. e i consiglieri ? tu vaneggi.

    18. @MarcoC, ti rispondo con la Littizzetto :

      ” Ragazze è ora.
      La vacanza ci spetta di diritto. Siamo gialle come banane dimenticate sul cruscotto della macchina. Una bella banda di ostriche senza perla con tanta di quella cellulite da far venire la sindrome di Stendhal a Tinto Brass.

      In fondo ci basta poco. Io con una manciatina di raggi mi sento già in piena forma. Come Brunetta, piccola e piena di voglia di sparare minchiate.

      Altro che andare in pensione a 65 anni. Certo. Così ci rimangono giusto sette o otto anni di vita di cui cinque per fare la badante del marito e gli altri due per crepare.

      Pensa che figata. Ma come si fa a non capire che essere donna è una fatica che spezza le braccia? Ovunque nel mondo ci proibiscono o impongono qualcosa.

      E metti il velo e togli il velo, e apri le gambe e chiudi le gambe, e ingrassa, e dimagrisci, e vieni che ti pesto, e non andare a scuola, e sposati a dodici anni, e fai figli, e non farli con la provetta, e prostituisciti con i turisti, ma come si fa?

      Sapete cosa? Ci vogliono due palle così, a nascere femmina.

      Anche se non mi piace. Avere le palle. Brrr… ”

      CAPITO ?

    19. virus, tu scrivi senza senso e se li difendi, difendi l’indifendibile (sempre che non sei uno di loro 😉

    20. “Isaia Panduri potresti essere al limite dell’istigazione al reato”….. perchè ?
      anche Cenerentola perse la scarpetta !

    21. Valentina non comprendo ma temo che tu stia facendo un commento improprio.

    22. Valentina non credo che le donne di oggi siano come descritte in quelle parole della Littizzetto, forse 40 anni fa. Contrariamente, pensate di avere le palle ma non le avete però le rompete con la presunzione di superiorità, nonostante ciò vi amiamo.

    23. Daniele, si vede che non fai parte dell’universo femminile, la pensi come tanti altri uomini,e probabilmente sei uno di quelli che a casa non fa niente.
      E nonostante ciò, vi concediamo di amarci.

    24. Qualcuno sa dove trovare in rete il testo delle ordinanze? Non sia mai che per qualche stupido errore si possa ricorrere al Tar e farle bloccare.
      “…Sono pertanto illegittime le ordinanze presidenziali che, anziché indicare con puntualità le norme di legge derogate, prevedono o consentono la deroga di interi corpi legislativi o di interi settori dell’ordinamento menzionati in maniera generica e approssimativa, senza peraltro fornire alcuna motivazione o comunque senza specificare il nesso di strumentalità che deve necessariamente intercorrere tra lo stato di emergenza cui si vuole porre rimedio e le norme di legge di cui si consente la temporanea sospensione…”
      Ora mi chiedo “che nesso c’è tra l’aumento dell’irpef e l’emergenza rifiuti?”, sono proprio curiosa di sapere come l’hanno rigirata…

    25. Sono d’accordo a scendere in piazza,ma sono pessimista.
      Fanno quello che vogliono. Anche i sindacati di polizia si sono fatti sentire contro le ronde,che produrranno insicurezza, ma senza successo.Hanno fatto quello che volevano. Cos’e’in nostro potere? Chi e’ a nostro favore? L’opposizione? Come disse qualcuno, anche loro si vendono per “un piatto di lenticchie”

    26. Ormai , se ancora non l’avete capito, l’opposizione siamo noi……………………………………

    Lascia un commento (policy dei commenti)