martedì 22 ago
  • Allagamenti in città

    Allagamento viale Regione Siciliana

    La pioggia caduta ieri ha causato disagi e allagamenti in città. Situazione critica in via Leonardo da Vinci e viale Regione all’altezza della rotonda di viale Lazio dove l’acqua ha superato il metro di altezza. Alcuni automobilisti intrappolati dall’acqua hanno detto di aver pagato autogru private per recuperare i mezzi dopo che dal Comune è stato fatto presente che il contratto con la società che provvedeva alla rimozione delle auto è scaduto da settimane.

    Allagamento viale Regione Siciliana

    Allagamento viale Regione Siciliana

    Allagamento viale Regione Siciliana

    Allagamento viale Regione Siciliana

    (foto di Antonio Spagnuolo)

    AGGIORNAMENTO:

    (video di MeteoPalermo)

    (video segnalato da Francesco Fazioli)

    Palermo
  • 18 commenti a “Allagamenti in città”

    1. “[…] dal Comune è stato fatto presente che il contratto con la società che provvedeva alla rimozione delle auto è scaduto da settimane.”
      non capisco, qualcuno mi spiega? qualsiasi tipo di rimozione è impraticabile? quindi anche se parcheggiassi al centro di via Libertà nessun carroattrezzi verrebbe a portarmi via l’auto?

    2. AAA. offresi barca per attraversamento sottopassi, garantita professionalità skipper Gesip.
      Prezzi modici ( no rilascio fattura ).
      Rivolgersi Villa Niscemi, chiedere di Diego.

    3. Non solo allagamenti: abbiamo avuto una frana con danni incalcolabili x gli abitanti della borgata di Belmonte Chiavelli (zona Bonagia, a monte).
      Ovviamente nessuno se ne è accorto: solo l’allagamento di Viale Lazio fa notizia! I cittadini delle borgate sono considerati meno che i figli della serva! Altro che cittadini!!!

    4. La città è in uno stato di abbandono totale…
      spazzatura raccolta una tantum, strade senza manutenzione, vigili assenti, o quasi, servizi pubblici allo sbando, Comune senza soldi che continua a spendere in cose inutili per la collettività (vedasi i soldi spesi per la pubblicità del Comune si Trm/Odeon)ma solo per il tornaconto di qualcuno e peraltro vorrebbe ancora aumentare le tasse ai cittadini.
      Ma è mai possibile che non si riesce a far nulla?
      Io iniziarei dal non pagare più un euro di tasse.

    5. siamo troppo importantiii un fiume addirittura

    6. @ Goku e se mi fermano i vigili cosa dico? ahahah

    7. Cammarata prepara le valigge!

    8. E’ veramente una vergona, alla grave situazione in cui versava la città ieri sera…”non si sa per colpa di chi”..si è aggiunta la notizia della petix.Non è possibile prima di tutto che questi sottopassaggi in caso di pioggia si riempano in tal maniera diventando un pericolo per i cittadini e notivo di grandissimo disagio.
      Qualche giorno fa c’era stato un altro allagamento di dimensioni minori..perchè non si è immediatamente provveduto a spurgare le fognature?Perchè il sottopasso di via Leonardo da vinci e quello di via Pitre non sia allagano?Perchè i cittadini come si dice a palermo devono rimanere “curnuti e bastuniati”?Non solo subiscono un danno alle loro auto rimanendo sommersi da un metro d’acqua(rischiando anche conseguenze peggiori) ma devono pure pagarsi il rimorchio dell’auto.Evidentemente chi deve rispondere a queste domande è troppo impegnato a risquotere il denaro(NERO) per l’affitto della propria barca o a prendere in giro la gente che lavora, facendo figurare lavoratori gente che la parola lavoro la sconosce(o forse la confonde con DELINQUENZA). Certo che però guardando le foto della città, ieri pomeriggio uno skipper sarebbe proprio servito…magari con un piccolo sconticino(visto che siamo in bassa stagione)…

    9. Ragazzi urlate a questo schifooooo….

    10. Ragazzi adesso basta! Organizziamo una vera protesta….rosaliani uniamoci!

    11. I palermitani non si uniranno mai e mai faranno una rivolta, sono solo bravi a votare personaggi come “Cammarata” per ben due volte, e non dimentichiamoci che hanno votato anche Lombardo.

    12. Una cosa mi sto chiedendo da ieri sera: ma come si fa a rimanere impantanati lì? Cioè se io percorro viale regione e da lontano vedo sto lago nel sottopassaggio non mi azzardo ad andare avanti e finirci dentro, piuttosto torno indietro contromano. Forse un eccesso di fiducia nelle doti anfibie delle automobili che una volta lì dentro si spengono?

    13. Alla luce di quanto accaduto ieri, sembra che si farà una variante al piano regolatore di Palermo e far diventare il sottovia di Viale Lazio un porticciolo 🙂
      La barca c’è, il marinaretto e il comandante pure 😀

    14. Ha piovuto molto nella zona pedemontana ovest, circa 80 mm caduti che sono 8 cm per metro quadro tanto per capirci, ma questo non può giustificare quanto avvenuto ieri. La rete fognaria della nostra città non è all’altezza più nemmeno di un piovasco breve, figuriamoci di un nubifragio o ancora di più di 2 in pochi giorni.
      Sarebbe ora che l’amministrazione facesse qualcosa di concreto! Tanto più che ancora fino a giovedì-venerdì saremo interessati da altre precipitazioni anche potenzialmente abbondanti!

      ps per Alex: allora sei vivo! Tu ti chiedi come si fa a restare impantanati lì, io mi chiedo come si faccia a sparire per non saldare i debiti, ma vabbè.

    15. Buongiorno a tutti.
      Non sapevo cosa era successo: l’ho saputo oggi e sono… basito. E’ tragico pensare che esco per andare a comprare qualcosa e … potrei annegare in una grande strada della mia città. Cos’altro deve succedere per rimuovere l’intera classe politica che gestisce la nostra città ? Le aspettative (mal) riposte di due anni or sono cui io, purtroppo, ho anche partecipato con convinzione, si sono frantumate; la città sta implodendo pericolosamente su se stessa con eventi tragicomici (più tragici che comici…) quali TARSU non pagata (sopratutto da istituzioni tipo Guardia di Finanza e simili), avvisi non inviati (TARSU per i concessionari dei parcheggi del suolo pubblico: dov’è finita, se mai richiesta ?), raccolta rifiuti “a pallino”, rifiuti speciali abbandonati, fognature intasate, traffico ingestibile, contratti di manutenzione (rimozione auto, per esempio) scaduti e non rinnovati (per mancanza di fondi, per indolenza, per dolo ?). Si potrebbe inviare un ufficiale giudiziario a pignorare qualcosa alla Guardia di Finanza ? Sarebbe il massimo ! Già a livello politico nazionale (premier, ndr) “facciamo acqua”, ma da quì a farla sul serio !!!

    16. Forse solo noi abbiamo dato la notizia in tempo reale e siamo andati in loco, quano ci è stato possibile per documentare quanto è successo.

    17. Ciao, ieri sera sono stata vittima del nubifragio in via Messina marina un pò prima di villa D’Amato Hotel. E’ stato un incubo. Vorrei sapere se è possibile fare qualcosa per farsi risarcire i danni dal comune, dato che se siamo in queste condizioni e se continuiamo a subire è causa soprattutto della mancata manutenzione delle strade e delle reti fognarie…Non possiamo continuare a guardare senza fare nulla…Vi prego rispondetemi,
      Grazie Rosalia

    Lascia un commento (policy dei commenti)