sabato 18 nov
  • Protesta a Partanna Mondello, dalla scuola allagata si esce in canotto

    È in corso da venerdì una protesta al plesso Santocanale della direzione didattica Partanna Mondello che è soggetto ad allagamenti in caso di pioggia. Un gruppo di genitori ha bloccato i cancelli della scuola con delle catene.

    Il dirigente scolastico Giuseppina Buccola ha dichiarato: «Ogni volta che piove la zona diventa un lago e insegnanti e bambini rimangono bloccati nelle aule con la melma che passa da sotto le porte. Molte volte i genitori disperati hanno fatto uscire i figli con i canottini gonfiabili perché l’acqua raggiunge anche gli 80 centimetri e i bambini rischiano di soffocare. […] Ora i genitori si sono stancati e pretendono delle risposte concrete».

    Palermo
  • 8 commenti a “Protesta a Partanna Mondello, dalla scuola allagata si esce in canotto”

    1. […] Articolo Originale:  Palermo – Rosalio blog » Archivio blog » Protesta a Partanna … Articoli correlati: “Sciopero della scuola», prosegue la protesta | Liguria | Genova […]

    2. la situazione è ben più grave di quanto descritto dal (corretto) articolo

      per rendersene conto basta cominciare a guardare da questo video, ce ne sono molti basta cercare

      “laguna veneta partanna mondello”

      altro che canotto, ci vuole la barca (e quale potete anche immaginarla) …

      http://www.youtube.com/watch?v=Rs-QMe5iP90

    3. non so voi, ma io avverto un forte senso di soffocamento: sarà l’acqua alla gola??

    4. Bisogna far intervenire il ministro matteoli per costruire un ponte anche nella scuola dove si usano i canotti,questo governo è intenzionato a spendere tante somme per realizzare più ponti possibili.

    5. La situazione fa rischiare l’incolumità fisica, Nella zona tra l’altro molte abitazioni sono in seminterrati o a livello dei marciapiedi e spesso abitate da gente anziana assolutamente svantaggiata che ogni volta che piove rischia l’annegamento o la frattura di qualche osso causa cadute. Dimenticavo l’acqua non è solo acqua piovana, è acqua di fogna, peccato che dal video non venga fuori la puzza…..!!!!

    6. Vergogna e solo vergogna, abbandonati nelle melma,in vicolo mancuso 2 disabili hanno rischiato di annegare, e poi rimasti pure al buio. sempre in vicolo mancuso i componenti di una autoambulanza del 118 chiamati per un intervento di soccorso ad una giovane donna in gravidanza, si sono rifiutati di intervenire “non abbiamo gli stivali”. il sig. Lo presti pure lui disabile alle prese con l’acqua in casa, ed e’ solo, e le autorita’ che fanno? una cosa l’hanno fatta chiedere i documenti ad un ragazzo che manifestava la sua ira per aver danneggiato la sua auto da lavoro: VERGOGNA.
      I politici latitano e gli organi di stampa ci snobbano.
      ABBIAMO MANIFESTATO, OPERANDO BLOCCHI STRADALI E CHIUDENDO LA SCUOLA, SARA’ SERVITO? VOLETE IL MIO GIUDIZIO: NO.

    7. Vergogna ed ancora vergogna!!! la via catalano ippodamia e agamennone sono diventate una fogna a cielo aperto, per tutto il fango che scende dalla montagna!

    8. la via ippodamia dopo le pioggie dell’ 1.10.2009, ad oggi 21.10.09 è rimasta totalmente invasa dal fango, ed il comune continua a dormire

    Lascia un commento (policy dei commenti)