domenica 22 apr
  • 386esimo “Festino”

    È stato presentato il 386esimo Festino di Santa Rosalia le cui celebrazioni proseguiranno fino a dopodomani. L’ideazione è a cura di Philippe Daverio.

    Il Carro trionfale della parata di domani sarà contenuto nelle sue dimensioni e sarà realizzato con strutture e materiali esistenti ricreando un grande carretto siciliano all’interno del quale si ergerà un roseto alto quattro metri su cui verrà posta la statua di Santa Rosalia realizzata a Murano. Il carro sarà impreziosito da cristalli Swarovski, sarà lungo nove metri e largo 3,5 metri con le sponde decorate a mano e raffiguranti scene di vita della Santa realizzati con la supervisione dei pittori Raffaele Ajovalasit e Nino Cuticchio. Il Carro sarà illuminato con micro-luci al led.

    Due casse armoniche apriranno e chiuderanno il corteo ospitando al loro interno due corpi bandistici della città: in Cattedrale il Circolo culturale bandistico Antonio Marinuzzi darà il via alla sfilata di carretti siciliani e al Carro trionfale, mentre a Porta Felice sarà la Banda Vella ad accogliere il passaggio finale verso la purificazione e la festa popolare.

    Il corteo sarà aperto da 40 carretti siciliani tra cui un antico carretto del 1948 intagliato dal maestro Picciurro padre. Sui carretti 40 Rosalie in costume. Uno storico “strascino” siciliano ricoperto da mille rose vere di color rosa precederà nel corteo il Carro della Santa. Saranno distribuite diecimila candele votive al Palazzo Reale e in Cattedrale.

    Il gran finale sarà con i fuochi pirotecnici al Foro Italico.

    Diretta tv su TeleMed.

    AGGIORNAMENTO: la statua in vetro di Murano non sfilerà e verrà sostituita da una statua di Maurizio Montaina realizzata nel 2004 e già utilizzata in passato.

    Palermo
  • 17 commenti a “386esimo “Festino””

    1. Fossi stato in Cammarata l’avrei annullato il Festino così risanavano le casse del Comune.
      Vabbè, ormai hanno deciso così… sapete se il sindaco salirà sul carro?
      I fuochi d’artificio a che ora sono previsti?

    2. Francamente credo che per risanare il bilancio non basti rinunciare solo al festino cmq anche per quest’anno Botti e tric trac pi tutti .

    3. Ma per sapere quali strade saranno chiuse domani e dopodomani?

    4. visto come tratta Palermo, il sig. Cammarata per coerenza dovrebbe urlare “Viva Santa Rosalia e NTUKULU a Palermo”… saro’ curioso di sapere se sara’ presente e se avrà il coraggio di salire sul carro….

    5. negli ultimi 2 anni non s’è presentato…non vedo perchè dovrebbe farlo adesso…

    6. ma qualcuno sa se stasera ci sono e a che ora le prove generali dalla cattedrale?

    7. cammarata nn andrà dietro il corteo, ha detto che il corteo è del POPOLO. voi i commenti!

    8. ho visto ieri sera il carro, incredibile… non pensavo se ne potesse fare uno più brutto della “barchetta”!!
      E’ orrendo!!!!

    9. Da nessuna parte, nè sul sito dell’Amat, né sui giornali cittadini, né sui blog sono riuscito a trovare notizie sugli spostamenti delle linee degli autobus in occasione del corteo del 14 sera.

      Nell’era iper-tecnologica, posso sapere le modifiche ai trasporti pubblici di Parigi o di Roma, ma non quelli della mia città (ammesso che qualcuno, anche all’Amat, le sappia).

    10. ..e stamattina sui cavalcavia di v.le regione sono spuntati gli strisiconi ” santuzza facci la grazia, libaraci da Cammarata” a firma Muovi Palermo…..magari alla Santuzza potremmo dare una mano noi tutti non votandolo più!

    11. ma invece di pistiare lui i soldi del festino!almeno noi palermitani abbiamo un paio di ore di svago.

    12. Lo striscione di “Muovi Palermo” era stasera al Cassaro, ma la Santuzza scortata da tutta quella Polizia, Carabinieri e Guardia di Finanza… che tristezza!!!

    13. L’ho visto: uno spettacolo pietoso. Il “Festino” ridotto a sagra di quartiere. Solo i “giochi di fuoco” erano passabili. La gente presente mi è sembrata incredula.

      La festa di San Vito a San Vito lo Capo, quest’anno è stata realizzata molto meglio.

      Credo che Palermo sia ormai indegna di essere considerata “capitale” della Sicilia ed il motto del Festino di quest’anno potrebbe essere:
      “386esimo Festino di Santa Rosalia: Al Peggio non c’è Mai Fine”.

    14. Oggi è una presentazione della statua di Santa Rosalia in vetro regalata degli milanesi alla nostra città nella civilità Sant’ Anna Moderne alle 17 ore! Secondo me, questo è un insulto a Palermo. Cosa dobbiamo fare con un pezzo di vetro? Siamo morendo di fame e abbiamo bisognio i soldi e abbiamo niente da fare con i livelli dei Africani!!!

    15. Ma che fine ha fatto quel carro che una volta era trainato dai buoi prima e dai cavalli dopo e con l’orchestra che suonava sopra? sarà perchè era il carro che usciva in processione ai tempi della mia infanzia ma secondo me è il più bello in assoluto e non ci sono carri e carrettini che possono competere,ormai diventò una sfilata di carnevale.

    16. Angelina hai ragione quel carro era fenomenale… se ci penso mi vengono i brividi… Ieri sera sono stato al festino come voi e a dir poco faceva piangere… il carro ha attraversato tt il Cassaro in poche ore… quando prima i fuoki venivano sparati alle 00.30 / 1.30… le uniche cose che si possono salvare sono stati i fuochi che forse non li ha pagati il comune come gli altri anni… e.. e… BASTA!!!!! qst’anno hanno messo l’orchestra vicino porta felice ma non ho kpt bene il xkè… mlt tristezza in un FESTINO pieno zeppo di PALERMITANI… (più presenze rispetto agli scorsi anni.. forse la crisi…) BUONASERATA e ricordiamoci VIVA PALERMO E SANTA ROSALIA…

    17. Ivano io ormai di vedere come hanno trasformato U
      Fistinu in uno scempio me lo risparmio, al mio fegato ci tengo e poi voglio troppo bene alla mia città è una forma di rispetto per me non andarci. Quando ci daranno indietro il nostro vero fistino allora si. VIVA PALERMO E SANTA ROSALIA

    Lascia un commento (policy dei commenti)

    Ricevi un'e-mail se ci sono nuovi commenti o iscriviti.

386esimo "Festino", 5.0 out of 5 based on 1 rating