mercoledì 22 nov
  • Jovanotti, la Feltrinelli e il fake, Castello Utveggio, attori e Camillo

    WikiVas

    – 1 –

    Scrive Lorenzo Cherubini Jovanotti sul suo profilo Twitter (riprendiamo letteralmente).

    «Ai palermitani: ragazzi! non è in calendario perché (mi hanno spiegato) per ora non c’è agibilità tecnica in nessun posto. spero in autunno».

    Insomma, niente concerto in città. Palermo ha fatto l’ennesima figura di merda.

    – 2 –

    Su Facebook è facile trovare un profilo “La Feltrinelli Palermo” con oltre 1700 amici. Peccato che sia un fake. Un profilo falso insomma. Dalla vera Feltrinelli-Palermo stanno partendo provvedimenti tramite segnalazioni su Facebook e la Polizia postale.

    – 3 –

    Ma cosa sta succedendo al Castello Utveggio? Ancora oggi sede del Cerisdi e un tempo luogo austero, dedicato al mondo dello studio e della ricerca? L’1 luglio qui è prevista (vedi foto) una manifestazione con un titolo che è tutto un programma: Luxury 2011. Ora, già il posto ricorda molto un’atmosfera degna del film Eyes wide shut. Per entrare la parola d’ordine sarà “Fidelio”?

    “Luxury 2011” a Castello Utveggio

    In ogni caso WikiVas crede che la buon anima di padre Ennio Pintacuda, che del Cerisdi fu presidente, si stia rivoltando nella tomba…
    P.s.: purtroppo non siamo riusciti a fare in tempo la foto, ma WikiVas giura che qualche giorno fa il bagno per gli handicappati del Cerisdi è stato utilizzato come deposito di bottiglie di alcolici e analcolici per un catering. Se questo è il rispetto per i diversamente abili…stiamo freschi!

    – 4 –

    Dopo quelli romani, anche i giovani (e non più tanto giovani, ma orfani dei finanziamenti anni Novanta made in Leoluca Orlando) attori palermitani sono in fermento. In settimana capiterà in città qualcosa di grosso. State in campana.

    – 5 –

    E dopo quello del sale, quello dello sfincione e l’arrotino «che se lo cercate non lo trovate», Palermo gode nel conoscere il nuovo ambulante del 2011: CAMILLO IL COCCODRILLO.

    WikiVas (dal siculo “vasate”) è un’organizzazione locale e senza scopo di lucro che riceve in modo anonimo (e-mail), grazie a un contenitore (Rosalio) protetto da un potente sistema di facce di bronzo, piccole storie vere che altri media non hanno il tempo di raccontare. WikiVas più che di notizie vive di “rasche di pesce” e gossip, le cui fonti sono coperte da anonimato. L’organizzazione dichiara di verificare l’autenticità del materiale prima di pubblicarlo e di preservare l’anonimato degli informatori e di tutti coloro che sono implicati nella “fuga di notizie”. Alla fine il contenuto di WikiVas è tutta roba che non serve a un cazzo, ma almeno spera di strapparvi un amaro sorriso.

    WikiVas
  • 16 commenti a “Jovanotti, la Feltrinelli e il fake, Castello Utveggio, attori e Camillo”

    1. Ma che diavolo di festa c’ e’ stata al castello giovedi’ scorso? Musica penosa, luci e proiezioni, qualcosa di allucinante ..

    2. Nooooo nooooo mancano gli annunci di lavoro….in effetti questa settimana nei siti degli annunci non c’era nulla di eclatante….

    3. E te ne dò un’altra io sul Giornale di Sicilia, sono in crisi, potrebbe anche chiudere.

    4. Vogliamo LORENZO a Palermoooooooooooooooooooooooo!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    5. palermo dovrebbe darsi una smossa per ripristinare (o creare) un posto rigorosamente all’APERTO per i grandi concerti… altrimenti non verrà mai nessuno.

    6. Corna dure, si? Strano, proprio a giorni lanceranno il quotidiano su Ipad e compagnia bella…gole profonde attendibili 🙂

    7. RAGAZZI MA INVECE DI PARLARE DI CONCERTI , PERCHE’ NON VI CHIEDETE COME CI STANNO AVVELENANDO???
      C’E’ UNA NUBE TOSSICA SULLA NOSTRA CITTA’: IL PUZZO DI PETROLIO DA RAFFINERIA E LO SMOG HANNO RAGGIUNTO LIVELLI DI GUARDIA. ATTENZIONE !!!

      PERCHE’ NON PARLIAMO DI QUESTO???

      MOBILITIAMO IL CNR

    8. Si tratta di una nave cisterna che stanno pulendo, e poi basta con la repressione di ogni cosa! Parlare di concerti sembra stupido ma una città rimane viva anche se ci sono degli eventi culturali che la animano.

    9. Non c’ e’ nessuna nave cisterna.
      E’ una bufala.

      E’ solo che il livello dello smog cittadino e’ pari a quello di citta’ come nuova dheli.
      Ragazzi e ‘ veleno quello che respiriamo nelle ore piu’ calde del giorno.

      La storia della nave cisterna e ‘ falsa, andate al porto per controllare.

    10. Sortino, da bravo giornalista perche’ non indaghi sul fetore che investe palermo negli ultimi mesi? Non ci son navi cisterne al porto di palermo

    11. @SOLARIS: Fonte della tua notizia riguardo questa nave cisterna?

    12. Vi invito a rimanere in tema.
      Derelitto ti invito a non utilizzare così il maiuscolo (equivale a urlare).
      Grazie.

    13. Marat chi me l’ha detto non si può sbagliare

    14. Forse non mi spiego: rimuoverò ulteriori commenti fuori tema. Saluti.

    15. Il profilo fasullo di Feltrinelli è stato chiuso…MA ALLORA WIKIVAS SERVE A QUALCOSA!?!?!? 🙂

    16. jovanotti e’ a mio parere uno dei piu’ grossi bluff della storia della musica italiana, un maestro nel riciclo e nel vendere fumo a peso d’oro, un grande impostore forse solo al pari di lucio battisti….

    Lascia un commento (policy dei commenti)

Jovanotti, la Feltrinelli e il fake, Castello Utveggio, attori e Camillo, 1.0 out of 5 based on 1 rating