venerdì 22 set
  • Polveri sottili e ozono, più controlli sulle targhe alterne

    Si è svolto ieri al Comune il tavolo tecnico convocato dall’assessore all’Ambiente Michele Pergolizzi relativo all’inquinamento atmosferico.

    Gli sforamenti sono in diminuzione ma si è stabilito di aumentare i controlli sulla circolazione a targhe alterne da mesi in vigore.

    Un nuovo incontro si terrà il 22 settembre.

    Palermo
  • Un commento a “Polveri sottili e ozono, più controlli sulle targhe alterne”

    1. ma una curiosità, ma di quanto si riducono le polveri sottili prima e dopo le targhe alterne?
      il comune si è mai chiesto come mai moltissimi cittadini preferiscono prendere la macchina o il motore invece dei mezzi pubblici?
      perchè non migliorano l’efficienza dei mezzi pubblici?
      mi rispondo io stesso, perchè si cerca di prendere le vie più facili e lucrose…bha!!!!

    Lascia un commento (policy dei commenti)