sabato 16 dic
  • Stefania Petyx (Striscia la notizia): “Stranezze ai seggi”

    Stefania Petyx e il bassotto

    Ieri sera è andato in onda a Striscia la notizia (Canale 5) un ulteriore servizio di Stefania Petyx sulle primarie del centrosinistra in cui si parla del voto allo Zen e di Fabrizio Ferrandelli.

    Palermo
  • 34 commenti a “Stefania Petyx (Striscia la notizia): “Stranezze ai seggi””

    1. Ma quanto è giovanile questo candidato a “sinnaco”, sul finire del servizio ci manca solo che dica : “Italiaaaa UNOOOOOO”

    2. ecco il link:

      http://www.striscialanotizia.mediaset.it/puntata/ultimapuntata.shtml

      Giuseppe, secondo me Ferrandelli, sarebbe un sindaco che darebbe una bella scossa alla città, con o senza italia uno!
      Credo nel suo sorriso e nel suo pollice all’insù… non sono finti.

    3. Ma se i soci dell’associazione non avevano la possibilità di pagare 1 euro per votare, chi sosteneva i costi dell’associazione stessa?

    4. “u miegghiu è vaddarusu”…..

    5. at Giulione, rispetto il tuo pensiero ma non convergo su di esso. Non mi fido di lui, e mi sento preso in giro da lui. Ero un iscritto in IDV quando lui stesso al congresso di regionale si scagliava contro un PD reo di aver dato l’appoggio a Lombardo, e dopo appena 2 anni che fa? scende a compromessi con quella parte del PD?Per aver la certezza di prendere qualche voto in più? Beh anche IDV ha sbagliato ha accettato l’appoggio della parte del PD di Lupo, ed infatti sebbene sia un simpatizzante di IDV ho votato per la coerenza di Antonella Monastra…dovremmo iniziare a cambiare il modo di fare politica, non più una politica dei favori e dei compromessi ma una politica della coerenza…sebbene ciò possa voler dire perdere…ma almeno perdi con dignità!

    6. Ah, se solo si potesse votare per il bassotto alle prossime comunali!

    7. bravo ferrandellli!

    8. “io accetterò tutto ciò che è lecito tranne l’annullamento delle primarie…”
      no comment!
      [tag giovani cialtroni]

    9. Secondo me andrà a finire che rifaranno le primarie quantomeno per raccogliere altri 30.000 euro.Ci saranno altre polemiche e poi alla fine ognuno dei condidati si presenterà alle elezioni.
      Morale della favola: Evviva l’UNITA’ della sinistra,cuore democratico ed intellettuale della nostra città e dell’ Italia intera.
      Perderete stupidamente le elezioni e la colpa sarà ancora di Bbellusconi.

    10. dati gli avvenneimenti, credo che non voterò.

    11. NUMEROPRIMO, non ci voleva poi tanto a capirlo. E’ lo stesso teatrino che va avanti da almeno 40 anni!

    12. se annullano le primarie i 30000 euro che fine fanno?

    13. “le persone non erano possibilitate a ritirare…” ed è pure laureato in lettere….me lo immagino ricevuto da Monti….come siamo caduti in basso…

    14. Non è che una laurea in lettere alla nostra gloriosa università significhi molto, ormai…

      Per il resto sono completamente d’accordo con Giuseppe Tucci.

    15. E in ogni caso, ritenere normale lasciare la propria tessera elettorale ad un’altra persona è allucinante. Lo sarebbe anche al Politeama, lo è a maggior ragione in un quartiere come lo zen.

    16. Il certificato elettorale non si puo’ ritirare al comune con una delega, il ritiro con delega e’ previsto solo per invalidi al 100% non deambulanti.

    17. Il problema “munnizza” a Palermo viene sempre fuori, in un modo o in un altro…

    18. D’accordissimo con Giuseppe Tucci: abbiamo bisogno di una politica della coerenza! Abbiamo bisogno di persone che ci offrano delle reali alternative! Ma perché questi candidati si somigliano un po’ tutti? Parlo soprattutto della nuova generazione… Sinistra, centro, destra… Tutti con la stessa faccia da figli della filibusta! Tutti pronti a raccogliere il peggio della tradizione politica italiana, il peggio della nuova pur di arrivare, tralasciando ogni morale, machiavellicamente intenti ai loro scopi non sempre volti al bene pubblico! Mi sento veramente disorientato… Credevo e credo profondamente nelle possibilità di Rita Brsellino, così come sono convinto chenon è un sorriso giovane e smagliante o un pollice all’ insú che può cambiare la nostra città, pittosto speravo nelle idee, nella legalità, nella verità… E adesso? Sinceramente ho pensato di non andare a votare, mi manca il candidto e non mi riconosco in Ferrandelli? Che fare?

    19. Perfettamente d’accordo con Marcello, io se la Borsellino non si candida neanche ci vado a votare

    20. @ Gibson
      Non Solo non ha fiutato nulla, ma devi fare attenzione all’espressione della Petix che annuisce a tutte cose che dice Ferrandelli mentre con Faraone incalzava con tante domande…. La Petix mi ha molto deluso….. E’ chiaramente di parte…

    21. Effettivamente, anch’io mi sono chiesta a che gioco stia giocando la Petyx: vuol far candidare il bassotto come chiede qualcuno, o mira a delegittimare il risultato delle primarie proprio come tentano di fare da ben prima del voto l’on. Orlando e i suoi compari (signora Borsellino esclusa, dato che pare sia l’unica ad aver accettato la scelta dei palermitani)?
      Un merito alla signora in giallo, comunque, va riconosciuto: col servizio di ieri sera ha quasi persuaso anche me, finora elettrice del centro-destra, a votare Ferrandelli: del resto, sono sempre stata convinta che la politica locale non debba essere così strettamente legata a quella nazionale, ma vada fatta sul territorio. Il centro-destra continua a non proporre candidature che io giudichi valide. Ferrandelli l’ho incontrato, come immagino sia accaduto a gran parte dei miei concittadini, perché da ben prima che avesse inizio la campagna elettorale è stato presente e attivo tra la gente di quel territorio per cui siamo chiamati a scegliere una nuova amministrazione. Dov’è stato Leoluca Orlando, da quando ha smesso di fare il sindaco di Palermo? Credo di aver sentito dire che è stato parlamentare, a Roma, o a Bruxelles, o da quelle parti lì. Non mi pare si sia particolarmente prodigato per Palermo. Spero davvero che qualcosa cambi, qui, per la nostra città e per tutti noi. E lo dico con la convinzione di chi ha il coraggio di non rimanere aggrappata alle proprie convinzioni, e di cambiare, puntando sempre al meglio e aspirando all’ottimo.

    22. Siamo alla follia ma questo Ferrandelli è peggio di Berlusconi

    23. Condivido il commento di Mitro. Anch’io ho notato il differente atteggiamento di Petix; dà l’impressione di par condicio pro forma dopo tutte le critiche che ha ricevuto nel web, per essersi scagliata contro uno solo, Faraone, per metodi che utilizzano tutti i candidati da 60 anni, e che Petix conosce come li conoscono tutti i siciliani che hanno vissuto in Sicilia in questi ultimi 60 anni. Alcuni ipotizzano che si sia prestata a un gioco sporco

    24. … io non mi sento di condividere tali ipotesi ma noto la stranezza, come noto le sue domande inutili a ferrandello, voglio dire inutili se confrontate al giornalismo serio, e se confrontate alla rabbia con la quale ha affrontato faraone. Cioè, noi siamo fessi e pensiamo che è normale che un rappresentante di ferrandello va a ritirare i certificati elettorali, poi presta soldi, no, non compra voti, presta soldi, e siamo talmente stupidi che crediamo che non hanno fatto nessun tipo di promessa in cambio. E’ quello che mi sta più di tutti sulle P… ferrandello, si sente com’è… mi autocensuro…
      Quello che ha la madre che se lo contestano su fb viene fuori per offendere volgarmente gli interlocutori. Arrampicatori da due soldi. E’ come quelli, lecchini galoppini DC (ancora oggi impiegati comunali grazie al lecchinaggio), che quando avevo 14 anni e già ero iscritto a un partito, quando ancora esisteva la politica in certi partiti, buttavo fuori da casa mia se venivano a cercare i voti e si proponevano addirittura come chauffeurs… stessa pasta…

    25. ferrandelli e faraone hanno usato le primarie una bellissima forma di democrazia come uno scambio di voti…e hanno danneggiato l’unica persona seria rita borsellino…e se hanno fatto questo alle primarie chissà a quali compromessi è disposta a scendere..

    26. @giuseppe allora buon cascio/costa! auguri! (sono d’accordo con la tua idea, ma è utopica, inapplicabile purtroppo…)

    27. Gli stessi metodi che usano tutti… Tramite Rita Borsellino. Ogni singolo voto della signora Borsellino è stato un voto libero e d’opinione. Rita sindaco! Rita sindaco! Rita sindaco!

    28. io voto per rita borsellino
      immaginate la forza del messaggio lanciato al mondo al solo avere quel cognome come primo cittadino, qui da noi!
      e poi è una persona pulita che non si fa compromettere in magagne proprio perchè della legalità ha fatto la sua bandiera
      ferrandelli e faraone si sono svelati cosa sono..

    29. Stefania perchè nessuno si chiede questa cooperativa “Palermo migliore” a che titolo chiede soldi ai poveracci e se rilascia fattura…..lasciate stare le beghe inutili

      Marcello candidati dato che non sai chi votare

    30. Non capisco perchè la magistratura invece di perdere tempo con 4 schede elettorali trovate in macchina di una povera digraziata non si preoccupi di capire a che titolo il sig. Fabrizio Sanfilippo e la cooperativa Palermo Migliore chiedono a circa 400 fra ex-carcerati e disoccupati un obolo di 60 euro con la promessa di un posto di lavoro (perchè di questo si tratta). Facendo i conti della serva 60×400 fanno circa 24.000 euro. A che servono questi soldi visto che al momento non c’è nessun progetto in corso tranne quello di manifestare davanti le sedi istituzionali per chiedere un lavoro? Di ex-carcerati in giro per Palermo stipendiati con soldi pubblici penso ce ne siano già troppi.
      Stefania mi sa che stai continuando a guardare il dito e non ti sei accorta che indica la LUNA.

    31. Vi invito a essere rispettosi nei vostri commenti. Grazie.

    32. per chi dice, io voto Rita, Rita si deve candidare lo stesso ecc ecc…
      1)RIta Ha perso…P-E-R-S-O quindi invece di dire sosterrò il vincitore e poi di nascosto va a fare ricorso, meglio che si metta di lato e basta.
      2)Non ho che farmene di un sindaco vecchiazzo, che si fa splendido con il nome di suo fratello…se si fosse chiamata “Rita Qualcosaltro” prendeva la metà dei voti

    33. Mi fa specie che la Procura si presti ad aprire un’inchiesta su una votazione che non ha nessun carattere di tipo ‘legale’. Ossia le primarie sono una consultazione di carattere privato, in un certo senso.
      Bene le denunce giornalistiche, sulla garanzia dell’atto, ma non capisco gli estremi per iniziare procedimenti giudiziari. Sarò ignorante io.

    34. Luis temo di non spiegarmi. Rimuoverò ulteriori commenti non rispettosi. Saluti.

    Lascia un commento (policy dei commenti)