sabato 3 dic
  • “Breathing” (Respirando)

    Salve sono Nicolò Renna, un chitarrista/compositore palermitano.

    Compongo musica strumentale per chitarra da diversi anni e questo nel tempo mi ha dato la possibilità di accrescere la mia figura professionale, grazie anche alle numerose collaborazioni con artisti del calibro di Peppe Servillo (Avion Travel) e Tosca.

    Da circa cinque anni sono un grande estimatore di una prestigiosa etichetta americana che si occupa prevalentemente di musica originale per chitarra, la CandyRat Records; ad ottobre 2014, stimolato dal fatto di aver scritto già molti brani, mi venne in mente di creare un videoclip di una mia composizione dal titolo Breathing.

    Breathing (Respirando) è un brano che mi ha fortemente ispirato, che trae spunto indubbiamente dalla musica classica con influenze decisamente popolari della tradizione celtica ed irlandese. “Respirando” fa riferimento all’alito vitale delle civiltà irlandesi e africane, un elemento davvero autentico e viscerale, fortemente legato alle radici della propria terra.

    Ultimato il lavoro di registrazione audio e video, curato dal collega chitarrista e videomaker Lino Costa, ho pensato bene di propormi alla CandyRat Records; questa etichetta del Wisconsin vanta di un pubblico di amatori delle sei corde ben nutrito; sul canale youtube ci sono circa 400.000 iscritti e quindi il ritorno di immagine sul web è davvero notevole.

    A dicembre 2014 invio il video in America e proprio il 13 gennaio 2015 ricevo la magnifica notizia della pubblicazione del mio videoclip Breathing sul loro account youtube; il video dopo una settimana ha riscosso un successo inaspettato, raggiungendo più di 22000 click e tanti commenti positivi.

    Indubbiamente questo per me è stato uno stimolo grande per continuare a credere in una strada artistica sicuramente coraggiosa, dato che è rivolta ad un pubblico di soli amatori della chitarra.
    In questo periodo sto già lavorando alla realizzazione del mio album da solista, che conterrà brani originali per chitarra classica e probabilmente anche chitarra acustica; la pubblicazione dell’album è prevista per il 2015.

    Ospiti
  • Lascia un commento (policy dei commenti)