mercoledì 28 giu
  • Leoluca Orlando sarà per la quinta volta sindaco di Palermo

    Dopo un lungo spoglio il dato è ufficiale: Leoluca Orlando ha vinto le elezioni a sindaco di Palermo al primo turno con con 125913 voti (46,28%) e sarà per la quinta volta sindaco di Palermo. La legge elettorale richiedeva il 40% dei voti. La percentuale dei votanti è stata bassa e si è fermata al 52,6%

    Fabrizio Ferrandelli ha raccolto 84863 voti (31,19%), Ugo Forello 44271 (16,27%), Ismaele La Vardera 7043 (2,59%), Nadia Spallitta 5220 (1,92%) e Ciro Lomonte 4787 (1,76%).

    Orlando è sostenuto da sette liste civiche e da una parte del Partito Democratico che ha presentato una lista insieme a parte di Alternativa Popolare.

    I risultati sul sito del Comune di Palermo.

    Palermo
  • 3 commenti a “Leoluca Orlando sarà per la quinta volta sindaco di Palermo”

    1. Eterno Orlando. Sindaco di una città per la quinta volta, mi chiedo se ci siano precedenti simili nella storia della nostra Repubblica. Come ogni sindaco, c’è chi lo ama e c’è chi lo odia, normalissimo. Ma una cosa è certa: la cittadinanza lo vede come una garanzia, il palermitano ha bisogno di un papà e si identifica con lui e col suo amore per Palermo. Non ho dubbi che anche altri (magari più giovani) potrebbero fare bene il difficile lavoro di sindaco di una città come la nostra, ma nessuno conosce la città meglio di uno che, nel bene e nel male, l’ha amministrata per 20 anni. Probabilmente sarà il suo ultimo mandato e, senza dubbio, ha fatto la storia di Palermo.

    2. Altri 5 anni di città sporca.

    3. Quoto Quozca in pieno, ottima analisi.
      Fra qualche anno Ferrandelli si ricandiderà, col partito dei marziani uniti, magari per una volta vince.
      Septimus, rimpiangiamo l’amia, vero?
      Attendo l’opionine del giornalistissimo Tony, capopadrepadrone di Rosalio che ha criticato l’amministrazione Orlando spesso con fare un po’ meschino.

    Lascia un commento (policy dei commenti)