Alle 18:30 inaugurerà presso la galleria Nuvole (via M. Bonello, 21) Night games, mostra personale di monotipi di Pilar Saltini realizzati dopo un viaggio a Palermo.

Il progetto nasce dall’incontro fra l’artista e i ragazzi dei quartieri popolari osservati mentre giocano per le strade della città. La realtà infantile e ludica si trasforma, attraverso l’elaborazione grafica del monotipo, nel racconto di un’allucinazione notturna.

La mostra rimarrà visitabile fino al 26 novembre dal mercoledì al venerdì dalle 17:00 alle 20:00 e il primo weekend di ogni mese dalle 10:30 alle 13:00 e dalle 17:00 alle 20:00.

In: Palermo | Commenti

Inaugurerà alle 16:30 all’Oratorio di Santo Stefano protomartire (piazza Monte di Pietà) la mostra Il respiro di Caravaggio. Grazie ad un prestito della Caravaggio Foundation sarà esposta un’opera che non è mai uscita dall’isola di Malta: si tratta del dipinto Il martirio di Santa Caterina, una grande tela (dalle dimensioni di 204 per 268 centrimetri) realizzata a olio sulla cui attribuzione al Caravaggio è tuttora in corso una disputa fra studiosi di tutto il mondo.

La mostra rimarrà visitabile fino al 23 22 ottobre dalle 9:30 alle 18:00. Ingresso libero oggi, 2 euro da domani.

“Il martirio di Santa Caterina”

In: Palermo | 9 commenti

La vigente legge elettorale regionale, per quanto imperfetta, parla chiaro: vi sono due elezioni, celebrate contestualmente, che concorrono la prima, tramite apposite liste regionali, alla nomina diretta del Presidente della Regione che è anche membro di diritto dell’Assemblea mentre la seconda, tramite liste provinciali, ancorché con previsione di una soglia di sbarramento e di un premio di maggioranza, provvede alla nomina di 88 deputati.

Il novantesimo deputato dell’assemblea, per c.d. diritto di tribuna, viene individuato, secondo il criterio di successione per voti validi, tra i capolista delle liste regionali: «Norme per l’elezione del Presidente della Regione Siciliana a suffragio universale e diretto. Viene altresì proclamato eletto deputato regionale il capolista della lista regionale che ottiene una cifra di voti validi immediatamente inferiore a quella conseguita dalla lista regionale risultata più votata». Continua »

In: Palermo, Sicilia | 23 commenti

Questo blog è ottimamente posizionato nelle classifiche relative ai blog urbani italiani, sia in quelle storiche che nell’ultima arrivata.

In particolare Rosalio è primo nella classifica dei blog locali di BlogBabel e secondo nella classifica per località di BlogItalia (dove però il primo in classifica è un network di blog).

Questo mese Wikio ha attivato la classifica degli urban blog e Rosalio è al numero uno.

Le classifiche citate si basano prevalentemente sul numero dei link in ingresso.

In: Rosalio | 16 commenti

Iniziamo quest’avventura, tra le pagine di Rosalio, con un classico delle serate tra amici: la pizza.

Palermo Night&Day, la pizza

Tra quelle che abbiamo già recensito sul nostro blog, ecco una prima selezione delle nostre preferite, completa di foto e prezzi. Partiamo subito con la pizzeria Bellini, a pochi passi dai Quattro canti, dove lo straniero pensi di essere proprio tu, tanti sono i turisti. Continua »

In: Palermo | 75 commenti

Qualche giorno fa è andato in onda a Striscia la notizia (Canale 5) un servizio di Stefania Petyx sui pali della pubblica illuminazione del Parco della Favorita montati e mai attivati perché incompatibili con la rete elettrica.

In: Palermo | 20 commenti

Palermo, la città di pochi.
La città di chi è capace di costruire castelli sabbiosi, perché quando escono ed il ponte levatoio si sarà chiuso, non saranno più in grado di entrarvi.
Il castello deve essere fatto di pietra, la sabbia con un sol soffio si disperde e nessuno ne avrà più traccia.
Ma sino a quando i pochi saranno dentro, il popolo non sarà nulla, servirà loro solo per ovazioni, per ricevere applausi quando ogni tanto per loro organizzeranno un banchetto.
Poi c’è chi è dotato di armi nuove, ma in questo fanta-villaggio si fa la guerra, ed allora comincia la lotta.

- Tu non sarai mai uno di noi!
- Le tue idee non le approveremo mai!
- Noi siamo i vincitori, noi comandiamo!

Continua »

In: Ospiti | 26 commenti

Oggi e domani alle 21:15 andrà in scena al Nuovo Montevergini (piazza Montevergini), nell’ambito del Palermo Teatro Festival, Fantasmi. Il testo e la regia sono di Enzo Vetrano e Stefano Randisi; con Enzo Vetrano, Stefano Randisi e Margherita Smedile.

“Palermo Teatro Festival”

Ingresso 8 e 5 euro.

In: Palermo | Commenti

Alle 17:30 al Grand Hotel et des Palmes (via Roma, 328) si svolgerà il convegno Sani per scelta – Medicina e invecchiamento. Interverrà Luc Montagnier (Premio Nobel per la Medicina 2008 e scopritore del virus HIV).

Interverranno Giuseppe Carruba (direttore di Oncologia sperimentale all’Ospedale Civico), Calogero Caruso (professore ordinario di Patologia sperimentale), Damiano Galimberti (presidente Associazione medici antiaging), Paolo Marandola (presidente onorario Fondazione Gaia). Introdurrà i lavori Nicola Locorotondo. Modererà il giornalista Davide Camarrone.

L’organizzazione è curata dalla Fondazione Gaia in collaborazione con il Gruppo Locorotondo e FlyLife.

“Sani per scelta - Medicina e invecchiamento”

In: Palermo | Commenti

Palazzina cinese

Riapre oggi la Palazzina cinese (via Duca degli Abruzzi, 1), rimasta chiusa da un anno.

La Casina è stata progettata dall’architetto Giuseppe Venanzio Marvuglia, costruita nel 1799 ed era la reale casina di caccia alla Favorita di Ferdinando IV e Maria Carolina di Borbone.

In: Palermo | 5 commenti

La Dia ha disposto il sequestro di alcuni beni ritenuti legati ad attività illecite.

Tre immobili sono stati sequestrati al deputato regionale Francesco Mineo, eletto con Il Popolo della Libertà e molto vicino al sottosegretario Gianfranco Micciché. Mineo è accusato di trasferimento faudolento di valori, con l’aggravante di aver favorito Cosa nostra (clan dell’Acquasanta).

Beni per duecento milioni sono stati sequestrati al costruttore palermitano Francesco Civello, 76 anni. Civello potrebbe aver riciclato parte del tesoro dell’ex sindaco di Palermo Vito Ciancimino.

In: Palermo | 15 commenti

Altro pizzo

Donato Didonna
ott 10
14
02:36

Gravi, precisi e concordanti devono essere gli indizi di un reato. Siamo abituati a pensare all’Attak, alla benzina, all’intermediario che si finge amico per convincerti dell’opportunità della “messa in regola” quando parliamo di pizzo. Ma c’è un’altra forma di pizzo meno nota, ma non meno odiosa che usa come elemento di minaccia un controllo forse un po’ troppo fiscale, un’autorizzazione che stenta a venire firmata ecc. Quando un ristoratore e poi un altro e un altro ancora ti confidano fatti che non possono denunciare per non rischiare ritorsioni da parte di incaricati di funzioni pubbliche che dovrebbero operare esclusivamente nell’interesse dei cittadini e degli utenti mentre usano il pubblico potere loro fiduciariamente affidato per trarre vantaggi personali come un certo numero di coperti mensili non pagati, capisci che qualcuno sta facendo, delle leggi e dei regolamenti, altrettante armi per commettere estorsioni. Continua »

In: Palermo | 8 commenti

Sono iniziate lo scorso 4 ottobre le prove di idoneità pratico attitudinale per la stabilizzazione dei 4851 precari inquadrati nelle categorie A e B della Regione Siciliana, categorie per le quali non è richiesto il titolo di studio superiore. Tra questi ci sono diplomati e anche laureati e il 15% dei precari è under 40.

Un comunicato di ieri di Davide Faraone mi fa cadere gli occhi sugli skill richiesti e il disgusto sale. Mi spiace di doverlo provocare anche a voi. Eccoli:

  • fare fotocopie, ove possibile fronte e retro;
  • apporre data su documento utilizzando il datario;
  • predisporre una busta, mettere indirizzo e timbro dell’ufficio mittente;
  • fare un fax;
  • aprire un faldone, estrarre un singolo fascicolo e richiudere il faldone mediante appositi nastri;
  • aprire faldone e sistemare i fascicoli in esso contenuti in ordine alfabetico;
  • simulare la consegna di un documento mediante consegna manuale con apposito libro di raccomandata e libretto.

Continua »

In: Sicilia | 34 commenti

Si parla tanto di racconta differenziata. La famigerata racconta differenziata. Da quanti anni se ne parla? Porta a porta si perché è sicura; porta a porta no perché non è economica; le campane disseminate (ma neanche troppo) per la città, vengono distrutte dai vandali; l’“invenzione” del Comune sui cassonetti interrati, si è rivelata un aborto; mancano gli operatori ecologici per mille problemi (evito di entrare nello specifico altrimenti facciamo notte!); la gente non differenzia… Insomma non si trova mai la soluzione e il problema resta! Ma le soluzioni ci sono!

In generale, ovunque nel mondo – non solo a Palermo – i problemi legati alla raccolta differenziata sono di due tipi: i costi fissi di operatori ecologici, cassonetti e discariche, e quelli “variabili”, cioè la buona riuscita della racconta differenziata, lasciata alla volontà dei cittadini. Continua »

In: Ospiti | 12 commenti

Live Sicilia ha lanciato un sondaggio sull’ex presidente della Regione Siciliana Totò Cuffaro in cui si chiede ai lettori se voterebbero per lui qualora dovesse tornare a candidarsi. Cuffaro è stato condannato in secondo grado a sette anni per favoreggiamento aggravato a Cosa nostra.

Il sondaggio proseguirà fino a domenica prossima e finora il sì è in netto vantaggio.

Live Sicilia

In: Palermo, Sicilia | 13 commenti

Alle 21:00 andrà in scena al Teatro Gregotti (viale delle Scienze) Paura del buio di e con Luigi Fabozzi.

La pièce parla di vita, pazzia, morte e amore attraverso la storia di Nicola che racconta i suoi anni nel manicomio e il mondo nella sua testa.

Ingresso libero.

“Paura del buio”

In: Palermo | 2 commenti

Alle 17:00 presso La Bottega dei Sapori e dei Saperi della Legalità (piazza Castelnuovo, 13) Libera organizza la proiezione del film Le dame e il cavaliere scritto e diretto da Franco Fracassi. In occasione dell’incontro sarà presentata la vetrina d’artista di Daniela Balsamo.

Il film racconta del rituale che ogni sera il padrone di casa impone a se stesso e a quaranta ospiti, tutte ragazze speranzose di avere un ruolo nella prossima fiction tv o un posto in Parlamento. Per le più fortunate la possibilità di andare a letto con lui. E così, sera dopo sera, il presidente del Consiglio sta trasformando questo Paese e le sue istituzioni.

“Le dame e il cavaliere”

In: Palermo | Commenti

Inizierà oggi presso la Facoltà di Lettere e Filosofia (viale delle Scienze; edificio 12) il ciclo di seminari sull’insegnamento dell’italiano La lingua come luogo di incontro promosso dalla Scuola di Lingua italiana per stranieri e dal Master in italiano lingua seconda e straniera e rivolto a docenti, studenti, volontari di centri per migranti e rifugiati.

Oggi ci si occuperà di didattica rivolta a bambini e adolescenti con Arcangela Mastromarco.

Programma completo.

In: Palermo | Commenti

È online da oggi la sezione di Palermo del Corriere della Sera-Corriere del Mezzogiorno.

Da 14 anni il Corriere della Sera parla del Sud con la testata apposita che finora contava sezioni dedicate a Napoli, Caserta, Salerno, Bari e Lecce.

Corriere del Mezzogiorno - Palermo

In: Palermo, Sicilia | 8 commenti

La mia replica alle parole di Roberta Bontate sui “diritti dei figli di mafia” ha suscitato addirittura l’interesse del legale dei Provenzano. Troppa grazia. Nessun interesse invece da parte della stampa, che ha preferito dare spazio alla figlia del boss ma non alla replica di un familiare delle vittime di mafia. Il giorno dopo le parole della nipote del “Principe di Villagrazia” ho scritto direttamente al direttore de La Stampa e ad Enrico Bellavia, autore dell’articolo su Repubblica. Nessuna risposta, nemmeno un cenno, così, per dire “abbiamo gradito comunque il suo interessamento alla vicenda”. Ovviamente saranno dinamiche prettamente redazionali. Accolgo con piacere la replica dell’avvocato in modo da poter approfondire alcuni aspetti. Continua »

In: Palermo, Sicilia | 54 commenti