Si svolge oggi e domani a Palazzo dei Normanni (piazza del Parlamento, 1) il convegno Memorie del futuro sul rilancio dell’associazionismo nelle politiche migratorie. Tra gli interventi, quelli di Elio Carozza (segretario geneale del Consiglio Generale degli Italiani all’Estero), Luis Tallarini (presidente The Columbus Citizen Foundation e chairman Italian Language Foundation) e John Alcorn (docente al Trinity College Hartford).

Il convegno è organizzato dall’Associazione Nazionale Famiglie Emigrati e promosso dall’Assessorato del Lavoro, della Previdenza Sociale, della Formazione professionale e dell’Emigrazione della Regione Siciliana in collaborazione con la rete dei musei dell’emigrazione siciliana.

In: Palermo | Commenti

I perfidi amici di I love Sicilia hanno intervistato Diego Cammarata a proposito de L’agenda di Dieguito e non solo. Pare che l’abbia presa bene.

Nell’intervista dice che guarda davvero L’isola dei famosi, parla bene delle targhe alterne, dice che non fa mai il riposino e sottintende che Kals’art tornerà… Non dice più che siamo “cool”.

In: Palermo | 47 commenti

Buonanotte Carlo

Giovanni Oliveri
nov 08
27
01:39

Manco tanti anni da Palermo anche se due, tre volte all’anno trovo sempre una scusa per scendere.
Questa estate ho attraversato a piedi i vicoli della Kalsa di notte, via Alloro e Piazza Marina, il Cavalluccio Marino. Una luce gialla rassicurante mi ha accompagnato, non ho avuto nemmeno per un attimo la percezione della paura, né di cosa averne.
Ho risalito il Cassaro morto fino al piano della Cattedrale e mi sono seduto ad aspettare il 35, non so con quale numero delle centinaia davanti. Non una persona a piedi per la strada, qualche rara auto ogni tanto.
Un clochard con la barba lunghissima mi ha chiesto se in quella fermata passava il 418 e io gli ho risposto d’istinto “non sono di Palermo, non lo so…” e appena detto la frase mi sono bloccato, mi sono sentito scendere una lacrima involontaria e stavo per correggermi, in qualche modo, ma avevo un groppo in gola.
“’Un far’accussì Giovanni…” – mi disse il clochard battendomi con delicata dolcezza una mano sulla spalla e sebbene avesse un aspetto decisamente trasandato non aveva l‘aspetto sgradevole e puzzolente di molti mendicanti.
Lo guardai negli occhi, tra le ombre delle statue e le luci della notte, vidi una barba da San Giuseppe, due occhi neri come la pece, profondi e belli e un sorriso appena accennato ma espressivo di un lampo di felicità ritrovata in quel momento, dopo oltre trent’anni.
“Ma sei Carlo…sì…sei Carlo M., di’… È vero ?”. Continua »

In: Ospiti | 22 commenti

Oggi alle 17:00 nell’ex chiesa di San Mattia ai Crociferi (via Torremuzza) inaugura la mostra fotograficaSicilian Crossing to America and Derived Communities sulle migrazioni siciliane in America e sulle comunità derivate. La mostra è organizzata dall’Assessorato del Lavoro, della Previdenza Sociale, della Formazione professionale e dell’Emigrazione della Regione Siciliana, dall’Associazione Nazionale Famiglie Emigrati e dal Museo dell’Emigrazione siciliana in collaborazione con il Comune di Palermo.

In: Palermo | 1 commento

Oggi alle 21:00 all’Atelier del Nuovo Montevergini (piazza Montevergini) si presenta Vicoli vicoli di Alli Traina. Saranno presenti anche la giornalista Amelia Crisantino, i musicisti Fabrizio Cammarata, Riccardo Serradifalco e gli Amici del mandolino per estemporanee perfomance musicali, Fabrizio Romano per leggere alcuni passi del libro, Giorgio Li Bassi e Davide Enia per esporre i loro punti di vista su i loro personali “vicoli vicoli”.

Una giovane palermitana dei giorni nostri scopre a tappe, passeggiata dopo passeggiata, i luoghi più suggestivi della sua città, tra vicoli, mercati, opere d’arte, cunicoli e palazzi diroccati. Durante il giro per una Palermo vivace, che regala storie sorprendenti a ogni passo, il lettore incontrerà tanti personaggi storici o “minori” di questa città, i quali sveleranno alla giovane esploratrice, e a chi seguirà il suo viaggio, angoli suggestivi, esperienze insolite e misteri carichi di fascino.

Alli Traina - “Vicoli vicoli”

In: Palermo | 7 commenti

Ieri mattina nel corso dell’operazione Rebus Maria Angela Di Trapani, moglie quarantenne del boss mafioso Antonino Madonia, è stata arrestata insieme ad altre quattro persone. La donna avrebbe incontrato il boss Salvatore Lo Piccolo durante la sua latitanza e avrebbe favorito le comunicazioni del marito con l’esterno del carcere. Utilizzava un codice in cui Lo Piccolo veniva chiamato “zia Rosalba”. Sono stati confiscati beni per 15 milioni di euro, patrimonio occulto delle famiglie Madonia-Di Trapani, intestati a 37 prestanome.

Nell’ambito dell’indagine due avvisi di garanzia per abuso d’ufficio sono stati emessi per l’ex assessore Eugenio Randi (Forza Italia al tempo del reato contestato) e il consigliere Giampiero Lombardo (Forza Italia). Francesco Di Pace, affiliato alla famiglia mafiosa di Resuttana, avrebbe mediato con i due politici per ottenere una delibera della giunta comunale per il business dei maxischermi pubblicitari. Il Comune di Palermo ha disposto un’indagine interna.

In: Palermo | 2 commenti

Palermo una notte qualunque

La foto è stata scattata da Pietro Columba.

Tag: , .
In: Fotoblog | 29 commenti

La Cina è proprio strana. Però ci sono alcune cose che mi fanno sentire proprio a casa. Tipo l’altro giorno quando ho preso l’aereo. Era solo un aereo locale, da Hong Kong a Ningbo, due ore di volo. tipo Palermo-Roma, un volo che prenderesti spesso per lavoro. Insomma ero seduta sull’aereo, ultima fila, accanto a una signora sulla cinquantina. La cosa che mi ha fatto ridere un sacco è stato l’atterraggio. non appena il pilota ha aperto il carrello e abbiamo toccato terra ho iniziato a sentire il classico rumore di cinture slacciate, tutti si sono cominciati ad alzare e ad aprire le cappelliere per prendere le borse…come se qualcuno gliele stesse per fregare. Al solito, le hostess hanno provato senza successo a fare sedere le persone almeno fino a quando l’aereo non si fosse fermato. Non c’è stata speranza.
I cinesi mi hanno ricordato mio papà che ogni volta sui voli Ryanair da Palermo a Londra è uno di quelli che nel momento esatto in l’aereo rallenta un poco si alza e si mette la giacca, pronto per scendere anche se il segnale della cintura ci metterà ancora dieci minuti a spegnersi. Continua »

Tag: , .
In: Ospiti | 41 commenti

La Feltrinelli ha riaperto nei locali dell’ex Ricordi ed ex Supercinema in via Cavour. Alcune foto e il rendering del SupercinemaStore sono disponibili su MOBILITAPALERMO.ORG

In: Palermo | 25 commenti

Da oggi a sabato si svolge al cinema Lubitsch (via G. Rossa. 7) TuttaPorto, rassegna di cinema del reale che negli ultimi anni è stato visto e premiato in giro per i festival italiani e non, inedito a Palermo. Sono film rimasti come Il teatro e il professore di Paolo Pisanelli, Il canto dei nuovi emigranti e Noi dobbiamo deciderci di Arturo Lavorato e Felice D’Agostino, ThyssenKrupp Blues di Pietro Balla e Monica Repetto, Pirrera di Piero Messina, Un metro sotto i pesci di Michele Mellara e Alessandro Rossi, Il lato grottesco della vita di Federica Di Giacomo, Le ferie di Licu di Vittorio Moroni e tanti altri.

TuttaPorto si pone come un luogo di confronto e di studio, utile ad avviare un cantiere creativo, una “rete”, attraverso l’adesione di associazioni, movimenti, cooperative, ma anche istituzioni e centri di formazione che operano nel tessuto sociale della città.

Le giornate sono tematiche: oggi ambiente, domani legalità, venerdì migrazione e sabato lavoro.

“TuttaPorto”

In: Palermo | Commenti

Oggi alle 12:00 si terrà un sit-in davanti all’Area Quaroni (via Maqueda) per chiedere al Comune di acquisirla e di trasformarla in un giardino pubblico.

L’Area Quaroni si trova tra via Maqueda, vicolo dei Giovenchi, discesa delle Capre, via Sant’Agostino e il cortile De Maria, dove sorgeva un isolato distrutto dai bombardamenti durante la Seconda guerra mondiale. Dopo essere stata una discarica per molti anni la Curia, che ne è proprietaria, l’ha ripulita e vorrebbe venderla per realizzare il progetto di un complesso polivalente di quattro piani di Ludovico Quaroni.

Sit-in Area Quaroni

In: Palermo | 22 commenti

Partire per teatro

Roberto Alajmo
nov 08
25
01:49

Mi sono improvvisamente ricordato com’è un grande spettacolo teatrale. È successo davanti al Siegfried diretto da Zubin Metha e allestito dalla Fura del Baus. In questi giorni lo replicano al comunale di Firenze, diretto da Francesco Giambrone. Allo stesso modo bisognerà andare a Milano per vedere la Carmen con la regia di Emma Dante, che a Palermo non trova spazio in nessun teatro, né pubblico né privato.
Eppure mi ricordo che fino a una decina di anni fa anche da noi si vedevano spettacoli del genere, se ne producevano. Poi è calato il sipario, e oggi si va avanti con un piccolo cabotaggio di spettacoli senza respiro.
Lo snobismo è diventato obbligatorio, se qui una persona non vuole spegnersi intellettualmente. Obbligatorio partire. Una volta si diceva che in Sicilia il miglior ospedale è l’Alitalia. Adesso l’Alitalia è anche il miglior teatro. Con la differenza che pure Alitalia ora è messa piuttosto male.

(in collaborazione con www.robertoalajmo.it)

In: Palermo | 30 commenti

Qualche giorno fa ha inaugurato il piccolo museo del caffè Morettino (via Nuova, 105). L’ingresso è libero su prenotazione (800 126692). Vengono esposti 600 pezzi provenienti da 40 paesi che raccontano qualcosa sui consumi e gli stili di vita legati al caffè negli ultimi 300 anni. Tra le curiosità ci sono una caffettiere-locomotiva, un macinino nomadico turco, macinini Peugeot (sì, quelli della auto), la caffettiera-sveglia, oltre alla mitica Moka Express. C’è anche una biblioteca con testi in francese, inglese, tedesco e spagnolo e una raccolta di dipinti che hanno per tema il caffè. I Morettino già in passato ne avevano fatte di cotte e di crude (comunicativamente parlando) con la loro insegna e mi sembra un’altra iniziativa lodevole. Bravi.

Piccolo museo del caffè Morettino

Prendo spunto per girare a voi la domandona su una consuetudine che a Palermo non è certamente secondaria, cioè quella del caffè: dove fanno il miglior caffè della città? Come lo preferite? Ci sono degli aneddoti curiosi che potete raccontare in merito?

In: Palermo | 30 commenti

Oggi e domani alle 21:15 al Nuovo Montevergini (piazza Montevergini), nell’ambito del Palermo Teatro Festival, andrà in scena Le mille bolle blu di Salvatore Rizzo. Interprete Filippo Luna. Ingresso 7 euro. I biglietti sono acquistabili online o presso il botteghino del teatro dalle ore 17:00.

“Palermo Teatro Festival”

Continua »

In: Palermo | 1 commento

Oggi alle 17:00 verrà presentato a Villa Igiea (salita Belmonte, 43) il libro Quando eravamo comunisti di Elio Sanfilippo, con prefazione di Emanuele Macaluso. Interverranno, oltre all’autore, Emanuele Macaluso, Luigi Colajanni ed Enzo D’Antona. Coordina il giornalista Mario Azzolini.

Il libro parla della storia del Partito Comunista in Sicilia.

Elio Sanfilippo - “Quando eravamo comunisti”

In: Palermo, Sicilia | 70 commenti

Oggi è la Giornata mondiale contro la violenza sulle donne. Anche a Palermo si svolgeranno degli appuntamenti correlati.

Dalle ore 10:30 alle 13:30 e dalle 16:30 alle 19:30 Le Onde onlus apre il suo consultorio giuridico e la Biblioteca delle donne – Centro di documentazione “A. Nicolosi Grasso” di via XX settembre, 57.

Alle 17:00 presso l’Istituto Gramsci Siciliano (via P. Gili, 4 ai Cantieri Culturali alla Zisa) verrà proiettato il film Racconti da Stoccolma di Anders Nilsonn. La proiezione è organizzata dall’associazione Luminaria.

In: Palermo | 1 commento

Oggi alle 12:00 alla Galleria d’Arte Moderna (piazza Sant’Anna) si presenta il progetto di recupero di Palazzo Valle, capolavoro del barocco a Catania. Per iniziativa della Fondazione Alfio Puglisi Cosentino diventerà un centro espositivo per l’arte contemporanea.

Interverranno Alfio Puglisi Cosentino, l’ingegnere Vincenzo Garozzo e la direttrice della GAM Antonella Purpura.

In: Palermo, Sicilia | Commenti

Perimetro targhe alterne Palermo

Oggi è il grande giorno, tutti ai nastri di partenza, è il momento delle targhe alterne. Se appartenete ai 140 mila sfigati che non rientrano tra le deroghe (come mamme che devono lasciare i figli alla scuola elementare o all’asilo e alcune poche sparute categorie) avete già cercato dei mezzi alternativi di locomozione? E inoltre, avete capito come funzionano? Io no. E per non peccare di non-presunzione ho immaginato che molti altri come me si stiano ponendo lo stesso problema. Così da cittadino qualsiasi diligentemente iscritto alla newsletter del Comune, comunicato alla mano, ho cercato di capire fisicamente che area sarà interessata all’alternanza delle targhe. Google Earth è stato molto utile e con un calcolo approssimativo viene fuori un perimetro di circa 15 chilometri abbastanza “ingombrante”. Continua »

In: Palermo | 107 commenti

Feisbuc

Maria Cubito
nov 08
24
04:49

Non scrivo da quasi un mese. Da quando lo faccio per Rosalio, non era mai passato così tanto tempo. Mi sono chiesta, all’improvviso, come mai? Ho la risposta. È inutile che nego pure io. Me ne vergogno un po’ ma la colpa è di feisbuc. Mi futtìu. Ha fagocitato pure me. Ormai parlo in terza persona. Se mi chiedono che fai? Rispondo Maria è stanca e vorrebbe andare a letto. Sono locca lo so. Ma sono in buona compagnia. Non lo so com’è iniziato, mi sono iscritta per babbìo e poi giorno dopo giorno è diventato una sorta di dipendenza! Dicevo sono in buona compagnia, non so quanti siamo a Palermo. Io ci ho ritrovato quasi tutti. Dagli ex compagni agli ascoltatori, ai lettori, agli ex alunni. Pare che diventò una specie di zona franca ‘stu feisbuc, però. Tutti conosciamo qualcuno che nella vita reale non caghiamo più per vari motivi. Non si sa perchè sto qualcuno su feisbuc si sente autorizzato a richiederti l’amicizia. Ora mi domando e dico: emerita testa di caxxo, se non ti saluto quando t’incontro e se mi domandano se ti conosco dico di no, perché pensi che ti accetti come amico? Che diventò? Una dimensione parallela in cui io e tu siamo migliori amici? Continua »

In: Palermo | 103 commenti

Quando arriva arriva

In: Palermo | 18 commenti

Oggi alle 21:00 al cinema ABC (via E. Amari, 166) si terrà l’anteprima nazionale di Fuori rotta. Saranno presenti il regista Salvo Cuccia e gli interpreti Antoine Giacomoni e Paul Pedinielli.

Fuori rotta è un racconto di viaggio, un viaggio attraverso il Mediterraneo che ritrae storie di luoghi e di personaggi che di quei luoghi rappresentano una chiave di lettura. La vicenda principale si svolge intorno ad un personaggio reale, il fotografo corso Antoine Giacomoni che da circa 30 anni immortala soggetti allo specchio. Per le sue “mirror sessions”, ha fotografato grandi star del rock come Nico dei Velvet Underground, i Sex Pistols, Lou Reed e molti altri. Poi, circa 11 anni fa, Antoine perde la vista, che riacquista gradualmente pur rimanendo molto sensibile alla luce: un fatto sconvolgente per un artista dell’immagine, un evento forte che cambia la sua vita. Da Parigi si ritira in Corsica e ricomincia a fotografare. E da questa premessa nasce l’idea del film che inizia dalla decisione di Antoine di intraprendere un nuovo lungo viaggio nel Mediterraneo: un viaggio “fuori rotta”, reale e metaforico allo stesso tempo. Continua »

In: Palermo | 1 commento

Alle 14:30 va in onda su Tgs in diretta dal Teatro Orione “Pippo Spicuzza” Tgs StudioStadio per raccontare BolognaPalermo. Conduce Alessandro Amato, affiancato da Eliana Chiavetta. Regia di Bebo Cammarata.

Gli ospiti di oggi sono il presidente del comitato regionale della Federazione Italiana Tennis Gabriele Palpacelli, l’attrice Grazia Schiavo, l’attore Pino Caruso, la giornalista del Corriere dello Sport Nadia La Malfa, il cantante dei Gmf Maurizio Calandra e il nuotatore Mauro Giaconia.

In: Palermo | 6 commenti