mercoledì 17 ott
  • 15 commenti a “Ricordando Francesco Lojacono”

    1. Beddu Monti Piddirinu…beddu si, beddu!!!Mi manca..

    2. caro lucio, quando intervieni, con scritti o foto, regali sempre un’attimo di emozione

    3. e anche riflessione…bisognerebbe rivalutarlo il Monte non solo da lontano!

    4. ‘o Vesuvio!! bella questa foto di Napule

    5. RICORDATEVI ANCHE DEL PIù GRANDE PASTELLISTA SICILIANO DI TUTTI I TEMPI…ONOFRIO TOMASELLI PROTAGONISTA INDISCUSSO DEL VERISMO SICILIANO E DELLA BELL’EPOQUE PALERMITANA!

    6. @ ROSALIO: POTRESTI PUBBLICARE ANCHE “I CARUSI” DI ONOFRIO TOMASELLI? è UN OPERA STRAORDINARIA

    7. Mapomapo per comunicare come me utilizza l’e-mail per favore. Qui sei fuori tema. Grazie.

    8. scusa Rosalio, ma perchè nel banner dove c’è lo skyline di Palermo una casa c’ha i palloncini bianco rossi nel balcone? è l’attico dove convivi con Siino?

    9. Sapientone per comunicare come me utilizza l’e-mail per favore. Qui sei fuori tema. Grazie.

    10. ok, scusa se ho disturbato i 2 piccioncini. ciao

    11. Bella foto, davvero!

    12. Sapientone rimuoverò ulteriori tuoi commenti (idioti) fuori tema. Saluti.

    13. ma con che macchina è scattata?
      x cnosso: ma dove sono sti palloncini bianco e rossi io non li vedo 🙂

    14. Questa foto sembra proprio un quadro, come le magnifiche opere del Maestro Lo Jacono sembrano oggi delle fotografie di una bellissima Palermo del passato.

    Lascia un commento (policy dei commenti)

    Ricevi un'e-mail se ci sono nuovi commenti o iscriviti.