martedì 23 ott
  • Innamorarsi in estate…

    Arriva inaspettatamente e spesso ci mettiamo un po’ a prendere consapevolezza delle nostre emozioni. Sentiamo che c’è qualcosa di diverso: siamo stranamente euforici, distratti, con lo sguardo sognante. Abbiamo voglia di fare, di sperimentare, il mondo ci appare improvvisamente meraviglioso e le persone accanto più cordiali e solidali. Desideriamo prenderci cura di noi nel tentativo di apparire più belli e un pensiero dolce e ancora non chiaro continua a girovagare nella mente, fino a quando affiora prepotentemente, travolgendoci con le più disparate emozioni e facendoci prendere piena consapevolezza dell’accaduto: ci siamo innamorati!

    Complice il sole, le splendide spiagge siciliane, il relax, la voglia di lasciarsi andare e farsi trasportare dalle emozioni, dopo un inverno frenetico fatto d’impegni e responsabilità, fatto sta che in estate la magia dell’innamoramento ha maggiori possibilità di manifestarsi. Ci s’incontra per caso, sguardi fugaci, qualche sorriso di consenso, il desiderio forte di parlare e la speranza e la voglia che l’altro faccia la prima mossa. Fino a quando arriva il primo impaurito e imbarazzato “ciao, sei di qua?”, che dà il via alla conoscenza, facendoci trovare, nel giro di pochissimo tempo, piacevolmente intrappolati in una storia che ci fa dimenticare lo stress, i problemi, i progetti futuri e che ci fa ritornare bambini, con il solo desiderio di vivere il presente con l’altra parte che ci ha conquistato il cuore.

    E si dà il via agli appuntamenti, alle foto da mettere su FB (non mancano mai!!!), alle frasi romantiche stile “Baci Perugina” da dire mentre si guarda il tramonto, alle carezze e ai baci appena accennati. Si tartassano gli amici di telefonate e c’è il desiderio di raccontare a tutti l’accaduto, quasi a voler trasmettere la felicità ritrovata al mondo intero. Sembra di toccare il cielo con un dito, di vivere un sogno mai sognato, di volare tre metri sopra il cielo, fino a quando…fino a quando si riaprono gli occhi, si rivede la realtà, ci si accorge che l’estate è ormai finita e porta via con sé pure i nostri sogni, le nostre speranze, la magia di un amore appena sbocciato.

    È arrivato il momento della partenza, del distacco, lui è pronto a ritornare casa. Tante promesse, le lacrime, gli abbracci interminabili e soprattutto la consapevolezza che tutto è finito!

    Si ritorna alla vita, quella vera, con un bel ricordo nel cuore, il ricordo di un’estate vissuta intensamente all’insegna dell’AMORE. Il ricordo di un’estate che darà la forza e l’energia necessari per affrontare un nuovo inverno, nell’attesa che ritorni a splendere nuovamente il sole.

    Ospiti
  • 6 commenti a “Innamorarsi in estate…”

    1. Una pagina scritta con passione e trasporto che ti trascina in un vortice di sentimenti contrastanti di odio e amore e che ti fa rivivere momenti di vita vissuti che oramai fanno parte di un passato lontano
      e sbiadito ma mai dimenticato

    2. fosse veramente questo l’amore

    3. Mai Maria….

    4. Ma qui si parla di innamoramento, mica di amore… c’è una bella differenza!!!!

    5. Semplicemente lory….

    6. Un miscuglio di emozioni per un tuffo nei ricordi e tanta nostalgia del passato!

    Lascia un commento (policy dei commenti)

    Ricevi un'e-mail se ci sono nuovi commenti o iscriviti.