mercoledì 19 set
  • “Dolly show” e arresti per droga, coinvolto anche Cintola

    Stamattina 20 persone sono state arrestate tra Palermo, Napoli e Firenze in un’operazione antidroga denominata Dolly show.

    Si tratta di Enrico Alfano (31 anni), Salvatore Alfano (57 anni), Guido Bianco (31 anni), Alessandra Caltabellotta (35 anni), Massimiliano Caltabellotta (39 anni), Michele Caltabellotta (37 anni), Pietro Paolo Carbone (26 anni), Paolo Chiaramonte (49 anni), Fabio Cucina (49 anni), Salvatore D’Anna (40 anni), Sabrina Di Blasi (34 anni), Ciro Di Napoli (70 anni), Salvatore Ensabella (65 anni), Antonio Casoria Esposito (40 anni), Domenico Filadoro (43 anni), Vincenzo Giappone (36 anni), Salvatore La Franca (75 anni), Domenico Lo Iacono (35 anni), Francesco Maggio (45 anni), Manfredi Mendolia (74 anni), Giorgio Napolitano (75 anni), Fabio Oliveri (73 anni), Nicolò Pecoraro (44 anni), Rosario Raccuglia (68 anni), Jean Claude Scannavino (77 anni), Calogero Taormina (66 anni), Vincenzo Vaglica (79 anni), Vincenzo Verducci (54 anni), Davide Zammito (38 anni).

    Coinvolto anche il deputato regionale dell’Udc Salvatore Cintola, indicato come assuntore di sostanze stupefacenti. Le indagini portano a ipotizzare che potrebbe avere utilizzato l’auto blu per l’acquisto di cocaina. Cintola ha smentito ma è stato espulso dal partito.

    Palermo
  • 8 commenti a ““Dolly show” e arresti per droga, coinvolto anche Cintola”

    1. la cosa divertente è ke la segretaria che gli ordinava la coca è stata arrestata per spaccio, lui niente, solo una segnalazione come consumatore di stupefacenti. che tristezza questo paese

    2. Dalla faccia, a me pare più un tipo da “un quarto e ‘na gazzosa”.

    3. Cintola dice che odia la ddroca.

    4. La cosa bella è che Cintola è cofirmatario di un DDL alla Assemblea Regionale dal titolo:
      “Disposizioni per la pubblicità sull’uso di sostanze stupefacenti e psicotrope da parte dei parlamentari regionali “

    5. Giorgio Napolitano?

    6. mi sá che il punto é proprio questo…questi qua proprio non ci stanno a restare a guardarsi Domenica In la domenica pomeriggio!
      Peró ripensandoci..considerando la condizione della tv italiana ad avere piú bisogno di farsi i trenini sarebbero proprio i telespettatori! 🙂

    7. Ops! é sparito il mio commento! Qualcuno lo avrà “aspirato”.

    8. Rob lo snob accade sempre quando qualcuno viola la policy dei commenti. Ti invito a rimanere in tema. Grazie.

    Lascia un commento (policy dei commenti)

    Ricevi un'e-mail se ci sono nuovi commenti o iscriviti.

"Dolly show" e arresti per droga, coinvolto anche Cintola, 5.0 out of 5 based on 1 rating