sabato 22 set
  • Partono i saldi

    Iniziano oggi i saldi invernali in Sicilia che proseguiranno fino al 15 marzo.

    I siciliani dovrebbero spendere circa 200 milioni di euro (-4%, ma la Sicilia è la regione del Sud che sentirà meno la flessione). Le famiglie di Palermo dovrebbero spendere 65 milioni di euro, prime in Sicilia, con una media di 210 euro.

    AGGIORNAMENTO: alcuni problemi di viabilità si sono registrati in prossimità dello svincolo di Carini dove si trova il centro commerciale Poseidon. Lungo l’autostrada si è creata una lunga fila di auto e ci sono stati anche tre tamponamenti senza feriti.

    Palermo, Sicilia
  • 12 commenti a “Partono i saldi”

    1. I soliti sconti fasulli alla palermitana, prezzi scritti a mano e zero affidabilità. Per me possono fallire, compro solo su internet o scelgo quei pochi franchising che lasciano attaccato al capo d’abbigliamento il vecchio cartellino del prezzo (stampato,non scritto a mano) e che accanto attaccano quello nuovo.

    2. Nei franchising gli sconti sono reali. Nemmeno io compro dove ci sono i cartelli scritti a mano. Comunque domani vado all’outlet di Agira a vedere cosa si dice… 😉

    3. Basta andare nei negozi seri, ce ne sono molti che mantengono ben visibile il prezzo originario stampigliato e non corretto a mano! Basta avere un minimo di capacità di osservazione e non lasciarsi abbindolare dai saldi al 70% che son certamente fasulli!

    4. LIA M. ha ragione: oculatezza e pazienza.
      Palermo è partita prima (assieme a Napoli)
      circa i saldi invernali.
      I clienti correranno soprattutto x l’abbigliamento
      Buon anno

    5. Io ancora non mi so spiegare da dove arrivano i soldi “Euri” a tutti quei piagnucoloni che dicono in continuazione di esere senza soldi, se così fosse ma cosa ci facevano tutte quelle auto in autostrada nei pressi di Carini ?

    6. x@Avatar:
      I siciliani sono migliori di quel che si pensa:
      oculati risparmiatori, fanno sacrifici, tanti
      sacrifici per poi acquistare in occasione dei saldi.
      Biasimarli? NO

    7. Saldi fino al 70% ovvero: I fondi di magazzino al 50% la roba di quest’anno al 20% o al 30% non prima di avere ritoccato il prezzo originale.
      Solo i franchising fanno gli sconti reali, forse anche per questo c’era la fila a Carini!

    8. @ Battaglia , ma se soldi non ne girano cosa risparmi gli spicci ? allora mi vuoi dire che la crisi è tutta una finzione ?

    9. la crisi dei dipendenti di società serie è finzione
      la crisi dei commercianti è quasi una finzione
      la crisi delle grandi aziende non so… ma mi sembra più uno scrupolo e una scusa per non rischiare…

    10. ovviamente anche la crisi dei dipendenti pubblici è finzione

    11. Chi ci rimette sono sempre i poveri commessi.
      Ve lo garantisco.
      Cmq gli sconti sono reali.
      Ovviamente se andate nei negozi sperduti lì potrebbero venire i dubbi.. ma in altri negozi no problem. Cmq altro che sconti devono abbassare i prezzi alla base, pagare dignitosamente i commessi e vedrete come inizia a girare la moneta.

    12. Io sono stata in giro stamattina. Ho visto sconti veri (perchè ricordavo perfettamente i prezi di ciò che mi piaceva e che ho comprato) ma ho visto soprattutto commesse isteriche e furiose… purtroppo!

    Lascia un commento (policy dei commenti)

    Ricevi un'e-mail se ci sono nuovi commenti o iscriviti.