sabato 22 set
  • “Palermo apre le porte” 2013

    “Palermo apre le porte. La scuola adotta la città”

    Riparte oggi la diciannovesima edizione di Palermo apre le porte. La scuola adotta la città, la manifestazione che coinvolge docenti e alunni di tutte le scuole cittadine che si trasformano in ciceroni per raccontare a turisti e visitatori in italiano, ma anche in inglese e francese, storie e leggende di chiese, statue e quartieri, dislocati lungo vari percorsi che attraversano la città. Il filo conduttore scelto è Palermo tra profumi, colori, suoni e memoria.

    Il territorio diventa “spazio educativo”, “spazio di partecipazione”, attraverso il recupero della memoria e la valorizzazione della nostra cultura, la scuola e tutte le risorse presenti nel territorio hanno organizzato iniziative culturali, sportive, ludiche e ricreative.

    Programma completo.

    Palermo
  • 3 commenti a ““Palermo apre le porte” 2013”

    1. Ricordando con piacere e commozione quando ho partecipato quando andavo alle medie, questa iniziativa nata con un giovane Sindaco Orlando ha avuto un successo enorme, con risvolti positivi per gli studenti, per i cittadini, per i turisti.

    2. Ottima iniziativa.
      Nella presentazione della XIX edizione di “Palermo apre le porte”, il sindaco Orlando afferma, fra l’altro, che Palermo debba essere “… Una città sempre più aperta e sempre più costruita dai suoi bambini.” Pensiero lungimirante perché riteniamo che l’unico possibile futuro migliore sono sicuramente i bambini

    3. Io sono la testimonianza concreta che queste iniziative formano i futuri cittadini. Grazie a Palermo apre le porte, e in particolare al professore che se ne occupava, ho avuto modo di imparare molto, ad amare la mia città, a conoscere ed ammirare un giovane sindaco Orlando che in quel periodo stava facendo sbocciare la primavera palermitana.

    Lascia un commento (policy dei commenti)

    Ricevi un'e-mail se ci sono nuovi commenti o iscriviti.

"Palermo apre le porte" 2013, 5.0 out of 5 based on 1 rating