17°C
venerdì 24 mag

Archivio del 15 Maggio 2014

  • Dubbio risolto

    In questi ultimi giorni una domanda mi ha assillato di continuo: perché sono ritornato a Palermo? La prospettiva di una nuova esperienza lavorativa mi aveva portato oltre lo Stretto. Eppure c’era qualcosa che sentivo dentro che faceva riecheggiare il nome della mia città. Oggi, finalmente, ho avuto la risposta. Il mio ultimo post su Rosalio mostrava la foto di uno strano “caso di linee”: erano state verniciate nello stesso punto dell’asfalto sia le strisce pedonali che la linea blu per il parcheggio a pagamento. Il dubbio era “posteggiare o non posteggiare?”. Ebbene, l’Amat ha contattato Rosalio per ringraziarci della segnalazione e ha tempestivamente corretto l’errore, come potete osservare dalla foto.

    Il Dubbio: posteggiare o non posteggiare?

    Continua »

    Ospiti
  • Tarapia tapioco, prematurato il “selfie” o scherziamo?

    Le nuove sfide linguistiche del nostro tempo colpiscono le parti più profonde dell’animo dei cittadini palermitani. Ormai è risaputa già da qualche mese, la dilagante moda del “selfie”, intendendola come qualcosa che in realtà, trova le sue radici profonde da ben più di un secolo. È facile cadere, in questi casi, nella trappola che definirei “tendenza linguistica”, intesa come moda, allontanando l’individuo dal concetto di “riflessione” accompagnato dalla chiarezza espressiva sia nella comunicazione verbale che non. La motivazione di questa poca comprensione legate alle terminologie “semplicemente inglesi” introdotti nella lingua italiana, appunto come “selfie”, si vedono come qualcosa di tremendamente estraneo, confusionario e a volte, matrice di imbarazzo. Ma chiarendo meglio il concetto per tutti i palermitani: cos’è di fondo, il “selfie” o definendolo più terra terra nel suo corrispettivo italiano “autoscatto”? Continua »

    Ospiti
  • Orlando al Consiglio comunale: “Adesso consolidamento”

    Leoluca Orlando

    Il sindaco di Palermo Leoluca Orlando ha parlato ieri davanti al Consiglio comunale dopo la presentazione della giunta rinnovata e l’illustrazione della nuova ripartizione delle deleghe agli assessori.

    Orlando ha affermato: «Si apre una nuova fase che sarà all’insegna del consolidamento».

    Orlando ha parlato di consolidamento delle finanze comunali, tornate ora in equilibrio, non solo per quanto riguarda il solo bilancio comunale, ma del bilancio consolidato che comprende tutte le società partecipate. Ma ha parlato soprattutto di «consolidamento del rapporto con la città», che si vorrebbe ottenere con la realizzazione del programma con cui si è presentato alle elezioni, in un rapporto di costante confronto con il Consiglio comunale.

    Orlando ha inoltre ribadito che ogni assessore ha degli obiettivi prioritari da raggiungere entro la fine dell’anno, e che tra i suoi primi impegni ci sarà la riorganizzazione dell’intera macchina comunale.

    Palermo
  • Sabato inizieranno le chiusure di viale Ercole alla Favorita

    Domenica 18 maggio viale Ercole alla Favorita sarà chiuso al traffico dalle 10:00 alle 18:00. La chiusura si ripeterà sabato 24 maggio, domenica 1 giugno, lunedì 2 giugno e tutti i seguenti weekend di giugno.

    Per il mese di maggio, la chiusura di viale Ercole, nel tratto tra il cancello del Chiusino e il cosiddetto piazzale dei Matrimoni, si limiterà a un solo giorno del weekend per la coincidenza con altri avvenimenti che richiederanno un forte impegno della Polizia Municipale e per non creare eccessivi problemi al traffico cittadino. Sabato prossimo, infatti, la squadra del Palermo giocherà in casa e già dal pomeriggio saranno chiuse al traffico molte strade intorno allo stadio Barbera. Domenica 25 maggio saranno aperti i seggi elettorali per l’elezione del nuovo Parlamento europeo. Continua »

    Palermo
x
Segui Rosalio su facebook, Twitter e Instagram