16°C
giovedì 8 dic
  • Amat

    La Procura della Corte dei Conti indaga sull’Amat per somme non dovute

    La Procura della Corte dei Conti sta indagando sull’Amat. L’azienda di trasporti palermitana avrebbe ricevuto somme dal Comune di Palermo per servizi mai svolti. Si tratta di 13,1 milioni in più del dovuto dal 2008 al 2010 e 33 (di cui 6,4 ricevuti e 26,6 iscritti in bilancio) dal 2011 al 2014. Se i fatti venissero accertati il bilancio sarebbe in una situazione peggiori di quella attuale.

    Alcuni dirigenti hanno già ricevuto delle lettere dall’azienda per il caso in esame.

    Palermo
  • Lascia un commento (policy dei commenti)

    Ricevi un'e-mail se ci sono nuovi commenti o iscriviti.

x
Segui Rosalio su facebook, Twitter e Instagram