mercoledì 21 nov
  • “La fuitina sbagliata”, il primo film de I Soldi Spicci

    È al cinema La fuitina sbagliata, il primo film dei palermitani I Soldi Spicci (Annandrea Vitrano e Claudio Casisa) per la regia di un film di Mimmo Esposito, con Barbara Tabita, David Coco, Paride Benassai, Stefania Blandeburgo, Luca Lombardi, Toti & Totino, Francesco Guzzo, Vito Zappalà, Maurizio Marchetti ed Ernesto Maria Ponte. La coppia è diventata nota con i video sui social network.

    La storia di Romeo e Giulietta è esattamente al contrario: due famiglie, i Casisa e i Vitrano, che si adorano, e i due figli, Anna e Claudio, studenti fuori sede e fidanzati storici, che si odiano e non vogliono saperne di stare insieme. Quando ritornano a casa, i due trovano una situazione idilliaca: l’amicizia fra le loro famiglie è cementata a tal punto che si sono addirittura unite negli affari. I Casisa, produttori di ricotta e i Vitrano, produttori di scorze di cannoli metteranno in vendita “il cannolo degli innamorati”, di cui Claudio e Anna saranno i testimonial inconsapevoli. Sporcare quel quadretto è così difficile che i due non solo non avranno il coraggio di dire che si sono lasciati ma, presi da una paura sempre più infantile, complicheranno le cose dicendo delle grosse bugie: non solo annunciano il matrimonio ma anche la prossima nascita di un bambino. Da qui parte un gioco di equivoci esilarante, che li porterà a compiere, per l’appunto, La Fuitina Sbagliata.

    Palermo
  • Lascia un commento (policy dei commenti)

    Ricevi un'e-mail se ci sono nuovi commenti o iscriviti.

"La fuitina sbagliata", il primo film de I Soldi Spicci, 5.0 out of 5 based on 1 rating