22°C
domenica 21 lug
  • Comune di Palermo

    Secondo uno studio Palermo è fra le città più avanti sul fronte della digitalizzazione

    Secondo uno studio di Dedagroup Public Services e Forum PA la città di Palermo sarebbe tra le ventiquattro amministrazioni che si collocano nella fascia più elevata (quelle che raggiungono un livello almeno sufficiente in tutte e tre le dimensioni considerate: Digital public services, Digital PA, Digital Openness) e tra le realtà più avanzate del Meridione, insieme a Lecce, Bari e Cagliari, per l’impegno nell’attuazione dell’Agenda Digitale.

    Per quanto riguarda il “livello complessivo di maturità digitale”, Palermo ha conseguito il giudizio “Buono”, mentre per quanto attiene agli open data ed agli strumenti di comunicazione digitale, la nostra città è risultata tra i cinque comuni che hanno raggiunto la classificazione più elevata, unitamente a Firenze, Bergamo, Pisa e Udine.

    Palermo
  • 2 commenti a “Secondo uno studio Palermo è fra le città più avanti sul fronte della digitalizzazione”

    1. Certo certo.

      Link allo “studio”, piuttosto che gli inutili link agli enti — non e’ questa la prassi in un articolo web, la prassi e’ dare il link allo STUDIO STESSO che non vedo e finche’ lo vedo e’ titta aria fritta — che dimostrano incompetenza digitale?

    2. Nel momento in cui il post è stato pubblicato non ci risultava che fosse online, siamo disponibili ovviamente a integrare il link.

  • Lascia un commento (policy dei commenti)

x
Segui Rosalio su facebook, Twitter e Instagram