26°C
martedì 17 set
  • Gabriele Marchese

    Marchese (ex comandante Vigili): “Pessimo risultato della Rap sui rifiuti”

    L’ex comandante dei Vigili urbani Gabriele Marchese, che andrà a ricoprire il ruolo di vicesegretario comunale, in una lettera di congedo ai colleghi dà una sua chiave di lettura sul servizio scadente di raccolta dei rifiuti in città. Marchese potrebbe essere stato rimosso per i risultati della task force anti sporcaccioni, ritenuti deludenti dall’amministrazione. Ma sui reali numeri delle multe è giallo, visto che Marchese lascia intendere che sarebbero più alti di quelli comunicati dal Comune.

    Marchese scrive: «Attribuire a voi il pessimo risultato della società partecipata sulla raccolta dei rifiuti piuttosto che alla dirigenza di tale società costituisce l’ennesimo falso storico di questa città». E aggiunge: «Impedire la comunicazione dei dati veri oltretutto è, se ce ne fosse bisogno, sintomo che il vero cambiamento è di là da venire».

    Una conferenza stampa del comandante già convocata era stata annullata.

    AGGIORNAMENTO: l’amministratore unico della Rap Giuseppe Norata ha rilasciato una dichiarazione.
    «Personalmente sono abituato ad assumermi ogni responsabilità anche quando l’evidenza mi avrebbe dato la possibilità di scaricarla su altri. Non ho mai nascosto e ho sempre ammesso i limiti di Rap e i problemi strettamente connessi all’operatività quotidiana, ma in un momento particolarmente delicato ove emergono fatti e circostanze complessi, e a volte anche inquietanti, mai mi sarei aspettato una presa di distanze da parte di chi è chiamato a lavorare in sinergia e a tutelare il sistema pubblico di cui la Rap è parte integrante».

    Palermo
  • Lascia un commento (policy dei commenti)

x
Segui Rosalio su facebook, Twitter e Instagram